Bufarini continua a far volare l’Apiro
Aurora e Vis vincono in zona Cesarini

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - Secondo hurrà stagionale per il Porto Potenza, esordio ok per mister Morreale sulla panchina del Trodica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Aurora-Treia

Vittoria in zona Cesarini per l’Aurora Treia

di Federico Bettucci

Sono Apiro e Aurora Treia le protagoniste della nona giornata di Promozione. Nel girone A gli apirani si sono letteralmente trasformati. Brutti e perdenti nelle prime cinque uscite, con altrettanti ko, otto reti incassate e appena una realizzata; belli e vincenti nelle altre quattro, con dodici punti conquistati sui dodici disponibili e un bel poker di vittorie, le ultime tre tutte per 2-1. Dopo Belvederese, Fortitudo Fabriano e Passatempese è toccato anche al quotato Real Metauro piegarsi a Biagioli, Bufarini e compagnia bella. È proprio Bufarini l’uomo copertina: il numero undici della formazione di Latini sforna infatti una doppietta super nel giro di due minuti verso l’ora di gioco. Tutto come due settimane fa a Fabriano: Biagioli apparecchia la tavola con due assist e Bufarini la butta sempre dentro portando l’Apiro sul doppio vantaggio, prima che i locali accorcino le distanze. Nel girone B il Portorecanati rallenta e la sempre più sorprendente Aurora Treia si avvicina ad un solo punticino. Come l’Apiro, altro 2-1 esterno. Questo però è più emozionante, perché arriva in rimonta ed in zona Cesarini sul campo dell’Atletico Truentina. Il neo entrato Tamburrini sistema le cose alla mezz’ora della ripresa, mentre Verdicchio si improvvisa bomber e col mancino, a tempo quasi scaduto, regala il bottino pieno ai suoi. Terza vittoria esterna dell’Aurora e terza vittoria esterna della Vis Macerata: sono quelle che hanno vinto di più fuori casa. Ancora un 2-1 deciso da un difensore, anche questo giunto in extremis: a Thiam, infatti, bravo a portare in vantaggio il Potenza Picena ultimo della classe, nella ripresa rispondono gli uomini di Lattanzi, a segno prima con il solito Aquino e poi con Ardito (secondo gol in otto giorni) nel finale. Si diceva della frenata del Portorecanati, comunque sempre primo. I rivieraschi di Possanzini, in svantaggio dopo meno di dieci minuti, attaccano per tutta la gara, perdono Pantone per infortunio, pareggiano con un autorete, sbagliano un rigore con Garcia (alto) e sprecano ancora mancando il colpo letale: 1-1. Due rigori li batte Contigiani del Trodica nel match casalingo con la Monteluponese. Il primo vale l’1-0 a fine primo tempo, il secondo fa la stessa fine di quello di Garcia. Fatto sta che i trodicensi la spuntano di misura e che mister Morreale coglie un successo importante all’esordio. Sprofonda in zona playout la Settempeda, che in un pomeriggio da incubo soccombe per 4-0 davanti al proprio pubblico contro il Monticelli. Secondo hurrà stagionale per il Porto Potenza, anche questo in trasferta. I rossoneri espugnano Loreto col minimo scarto, quello che basta per portare via i tre punti: assist di Pennacchioni e inzuccata vincente del giovane subentrato Frittella. Il Casette Verdini, infine, pareggia 2-2 in casa con il Montegiorgio. Due volte in vantaggio, la seconda delle quali in inferiorità numerica (Romagnoli nel primo tempo prende la traversa, mentre nella ripresa viene espulso), il collettivo guidato da Ruffini, in gol con Di Gioia e Tallè, si fa riprendere due volte dal Montegiorgio.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Mirko Bufarini (Apiro). Trascinatore della truppa apirana e bestia nera del Real Metauro, compagine alla quale rifilò una doppietta decisiva anche nel novembre di un anno fa. Raggiunge il compagno di squadra Biagioli, preziosissimo assist-man, a quota quattro in classifica marcatori. Una menzione particolare per i difensori goleador Verdicchio e Ardito, che consegnano tre punti d’oro all’ultimo respiro rispettivamente ad Aurora Treia e Vis Macerata.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Terjek (Porto Potenza)
2 – Verdicchio (Aurora Treia)
3 – Ardito (Vis Macerata)
4 – D’Agostino (Porto Potenza)
5 – Meschini (Trodica)
6 – Frittella (Porto Potenza)
7 – Diallo (Aurora Treia)
8 – Contigiani (Trodica)
9 – Tamburrini (Aurora Treia)
10 – Aquino (Vis Macerata)
11 – Bufarini (Apiro)
Allenatore: Fondati (Aurora Treia)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X