Il peggior avversario per la prima vittoria
La Civitanovese riceve l’Ancona

SERIE D - Domenica al Polisportivo i rossoblu vogliono assolutamente invertire la tendenza contro la forte formazione dorica. Tra i padroni di casa squalificati mister Cornacchini e il difensore Mallus
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Nicola-Moretti

Il centrocampista della Civitanovese Nicola Moretti

di Laura Barbato

Tre pareggi e due sconfitte: questo è quello che fin qui ha raccolto la squadra rossoblu, un magro bottino che fotografa il difficile momento di Mandorino e soci. La Civitanovese che aveva iniziato il campionato con le intenzioni di ripetere le glorie della passata stagione ormai è solo un ricordo e rendersene conto è l’unico modo per andare avanti ed affrontare nel migliore dei modi questa nuova annata. Il momento non semplice che ormai dura da diverse settimane, non ha scalfito la coesione della società che ha sempre professato fiducia nel mister e nei suoi uomini. A questo punto però le belle parole non bastano e la squadra necessita come non mai di eliminare quello zero dalla casella delle vittorie. Domenica al Polisportivo arriva l’Ancona, non certo la gara più semplice per portare a casa i tre punti. E’ stata una settimana lunga e intensa, finalizzata a migliorare il cinismo sottoporta e l’attenzione che è sempre mancata nei finali di gara.

cornacchini

Mister Cornacchini vedrà la sfida contro l’Ancona dalla tribuna per squalifica

La situazione non è facile e anche se il gruppo è unito è inevitabile che l’ansia del risultato si fa sentire e se a tutto questo aggiungiamo le squalifiche di Mallus e Cornacchini, strappare i tre punti all’Ancona, seconda della classe, non è proprio la cosa più semplice del mondo. Il match di domenica è uno snodo cruciale per il cammino della Civitanovese: o la squadra dimostra, quello che tutti sanno ulla carta, ovvero di essere competitiva e che quello che è accaduto fin qui è solo colpa della sorte avversa, o i rossoblu dovranno dire veramente addio ai sogni di gloria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X