Scappano senza pagare il conto
“Abbiamo le registrazioni video”

MACERATA - Il titolare del ristorante "Dal Napoletano" invita i ragazzi autori della bravata a saldare il dovuto senza dover ricorrere all'intervento delle forze dell'ordine. L'appello lanciato tramite Facebook
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il ristorante-pizzeria “Dal Napoletano” di Piediripa

 

di Filippo Ciccarelli

Ormai va di moda affidarsi ai social network per dare la caccia ai ladruncoli che visitano gli esercizi commerciali di Macerata: dopo l’esempio dell’Ottica Pietroni (leggi l’articolo), tocca al ristorante “Dal Napoletano” di Piediripa lanciare un appello su Facebook rivolto a sette ragazzi che, nella serata di sabato sera, hanno mangiato e bevuto per 130 euro e sono poi scappati senza pagare il conto.
Consigliamo ai sette ragazzi che sabato sera sono venuti a cena da noi spendendo 130 euro e che si sono dileguati senza pagare di venire a saldare il conto ,anche in forma anonima,altrimenti saremo costretti a denunciarli alla polizia fornendo le immagini della videosorveglianza con tutte le conseguenze per loro…“.

Un testo conciso e chiaro, ma che al momento non ha ancora sortito l’effetto desiderato: “No, non si è ancora fatto vivo nessuno” spiega il titolare, Francesco De Santis “ma siamo disposti ad aspettare ancora un po'”.

Dopo quanto tempo vi siete accorti della loro fuga?
“Quasi immediatamente, abbiamo provato a correre fuori dal locale ma non abbiamo trovato più nessuno”.

Cosa si vede dalle registrazioni video?
“Oltre ai sette ragazzi, si vede anche la macchina che hanno usato, ed ingrandendo l’immagine si può risalire anche al numero di targa”.

Perché, dopo cinque giorni, non avete denunciato il tutto alle forze dell’ordine?
“Perché stiamo parlando di ragazzi che hanno fatto una bravata. Sono cose che si fanno, nella vita, e preferiremmo non sporgere denuncia. Certo, se non si presenterà nessuno a saldare il conto, andremo dalla polizia con tutte le immagini registrate per far valere i nostri diritti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X