Ancora una quercia caduta a Montanello

MACERATA - il terzo episodio in pochi giorni è avvenuto a Montanello. Diverse autovetture hanno evitato per un soffio l'arbusto
- caricamento letture
albero_caduto_natali

Nella foto di Andrea Natali la quercia che ha bloccato la SP1 nei giorni scorsi

Cadono le… querce. E’ senz’altro un fenomeno strano e soprattutto pericoloso quello che sta interessando i grossi alberi della nostra provincia. Questo pomeriggio, intorno alle 17, in contrada Montanello a Macerata, un grosso esemplare dell’altezza di dieci metri e del diametro di 50 centimetri si è abbattuto sulla carreggiata, invadendone la metà. E’ stato solo un caso ad evitare che la caduta provocasse conseguenze a diverse auto di passaggio proprio nel momento dell’evento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Comando di Macerata che nel giro di un’ora hanno rimosso il fusto e ripristinato la circolazione. La settimana scorsa una quercia caduta dopo un’ondata di maltempo aveva interrotto la strada provinciale 1 tra l’Abbazia di Fiastra e Petriolo per fortuna senza provocare danni ai passanti (leggi l’articolo). Molto più grave invece l’incidente di domenica quando, sulla stessa strada, una coppia a bordo di una moto ha riportato grave lesioni dopo l’impatto con l’arbusto caduto (leggi l’articolo).
Il ripetersi di episodi di questo genere in pochi giorni è tutt’altro che rassicurante e potrebbe essere necessario approfondire quali sono le cause del fenomeno per prevenire eventuali gravi danni.
(Redazione Cm) 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X