“Tutti uniti per realizzare un sogno”
Guido Di Fabio carica la Maceratese

ECCELLENZA - Il mister dei biancorossi è fiducioso in vista della trasferta di Cagli e ringrazia la tifoseria: "So già che giocheremo in 12. Questa città merita la promozione in serie D, non possiamo farcela sfuggire"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Guido-Di-Fabio-6-300x199

Guido Di Fabio

di Andrea Busiello

E’ una Maceratese determinata e concentrata quella che ha appena terminato il penultimo allenamento prima della gara in programma domenica alle 16.30 a Cagli. La formazione biancorossa, ad una giornata dal termine della stagione, ha tre punti di vantaggio sul Tolentino e con un risultato positivo nel pesarese si garantirebbe la promozione diretta in serie D. In città c’è grande entusiasmo nei confronti di una squadra che ha disputato un’annata sopra le righe, dimostrando sin dalla prima giornata un’eccellente quadratura tecnico-tattica. A Cagli la formazione biancorossa dovrà fare a meno di bomber Mario Orta (out per squalifica), Giandomenico ed Eclizietta (entrambi per infortunio) ma mister Guido Di Fabio è convinto che la sua squadra ha tutte le carte in regola per fare quel risultato che serve per ritornare in serie D: “Ci stiamo allenando bene, vedo quella tensione giusta nel volto di tutti i ragazzi. Tutti sentiamo questa partita che vale una stagione, non ci interessa chi abbiamo di fronte scenderemo in campo affamati sin dal 1′. Noi dobbiamo solo pensare ad imporre il nostro gioco dai primi minuti e vincere la gara”.

Orta-sotto-la-curva

L'attaccante della Maceratese Mario Orta, out per squalifica nella sfida di domenica a Cagli

Il traguardo è vicino ma il navigato mister di Martinsicuro non abbassa la guardia: “Abbiamo disputato una grande annata, tutti insieme. Nessuno escluso. Adesso chiedo la massima attenzione in tutti i particolari perchè non possiamo fallire questo appuntamento”. L’ultimo pensiero del mister è rivolto alla tifoseria biancorossa: “Domenica a Cagli, come sempre, giocheremo in 12 grazie a questa tifoseria davvero magnifica. Anche se so già che domenica ci saranno vicini dal primo all’ultimo minuto, chiedo loro un ulteriore incitamento per raggiungere tutti insieme questo traguardo. Questa città e questi tifosi meritano la promozione, non possiamo farcela sfuggire in nessun modo“. La Maceratese domani (venerdì) pomeriggio effettuerà l’ultimo allenamento sul sintetico di Collevario, sabato giorno di riposo per tutti e domenica l’appuntamento da non fallire. Quell’appuntamento con la storia che tutta la città sta ansiosamente aspettando.

***

Leggi le dichiarazioni del ds Claudio Cicchi e dei tifosi biancorossi in vista della sfida in casa della Cagliese

Tifosi-Maceratese-2-300x200

Tifosi-Maceratese-1-300x199     Tifosi-Maceratese-5-300x199  Tifosi-Maceratese-6-300x199



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X