Sfilata di cavalli e cavalieri
per festeggiare la Liberazione

Il 25 aprile a Civitanova
- caricamento letture

sfilata-cavalli-25-aprile-1-300x205

di Laura Boccanera

(foto-servizio di Roberto Vives)

Mattinata di celebrazioni anche a Civitanova in ricordo della liberazione nazifascista del 25 aprile. La giornata si è aperta alle ore 9 con la deposizione di una corona presso la lapide ai caduti presente sulla facciata della sede comunale. A seguire in viale della rimembranza è stata deposta una corona e una targa in memoria ai caduti di tutte le guerre e a seguire il cerimoniale ha previsto l’alzabandiera e la posa al monumento ai caduti in Piazzale Italia. Presso i giardini di Piazza Gramsci reduci e autorità, insieme con la Banda hanno ricordato il momento storico. Presenti il sindaco Massimo Mobili e Lucrezia Boari, membro del consiglio nazionale A.N.P.I. “Dobbiamo scongiurare il rischio di trasformare la resistenza in un soprammobile da spolverare ogni 25 aprile – ha detto – e trasformare le celebrazioni in qualcosa di rituale, uno spettacolo fra tanti”.

sfilata-cavalli-25-aprile-2-300x199
Le celebrazioni sono proseguite nel pomeriggio con la seconda edizione della Sfilata di Primavera con 70 cavalli e fantini in abiti medievali che hanno attraversato la città partendo dal piazzale della Capitaneria di Porto e percorrendo via Leonardo Da Vinci, via Lauro Rossi, corso Umberto I fino ad arrivare in piazza XX Settembre. Questi i gruppi che hanno preso parte all’evento:  le Giacche verdi, gruppo storico 1815 di Tolentino, le Amazzoni in abiti d’epoca, Cow Boy, Cow Girl, Cavalli Arabi, Frisoni, Butteri, Sardi, Gruppo bimbi, Cavalli andalusi, e una carrozza trainata da due cavalli spagnoli.

sfilata-cavalli-25-aprile-3-300x206

* * *

Polemiche su come sono state gestite le celebrazioni arrivano da Sel: “Per noi il 25 aprile non è una festa strapaesana come vorrebbe farla diventare il centro destra civitanovese. Per questo noi di SEL nel ricordare e celebrare con impegno militante questa festa degli Italiani ricordiamo con commozione quanti, Civitanovesi e non, hanno onorato con il loro sacrificio, il loro impegno nella lotta partigiana la nostra città, sono Italo Tamburri, Marchetti Orlando, Leti Giacomo, Paci RobertoGuidarelli secondo, Mengoni Angelo, Mecozzi Silvano, Mario Cappella, Il Maestro Gaggegi, Vincenzo Palmini”.

sfilata-cavalli-25-aprile-4-300x194   sfilata-cavalli-25-aprile-5-300x198   sfilata-cavalli-25-aprile-6-300x199   sfilata-cavalli-25-aprile-300x199



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X