Fingono di essere in panne
per vendere merce falsa

Denunciati due rumeni che creavano un grave pericolo per la circolazione sulla SS77. Sono accusati di ricettazione e tentata truffa
- caricamento letture

volante_poliziaSi erano inventati un curioso stratagemma per attirare l’attenzione degli automobilisti in transito sulla SS 77, nel tratto compreso tra Pontelatrave e Pollenza: fingendo un guasto alla loro Audi nera con targa della Bulgaria, una coppia di cittadini rumeni – S.M. di 35 anni e suo marito M.N. di 41 – tentavano di abbordare gli automobilisti in transito gesticolando animatamente. A chi si fermava per prestare soccorso, invece, proponevano l’acquisto di falsi oggetti di valore. Per questo molte persone hanno segnalato il fatto al 113, intervenuto con una pattuglia della polizia stradale di Macerata.
Gli agenti hanno accertato che i due avevano 2 bambini al seguito, sono pregiudicati e senza fissa dimora in Italia. A seguito dell’intervento in ausilio della Polizia Giudiziaria della Polstrada e della Questura del capoluogo, è stato possibile rinvenire e porre sotto sequestro il materiale oggetto di vendita e di dubbia provenienza. La coppia, già gravata da precedenti specifici, è stata deferita all’autorità giudiziaria per ricettazione e tentata truffa.

(f.c.) 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 1
Civitanova = 
Elezioni =