Successo a Recanati per la casetta dell’acqua

- caricamento letture
Casetta-dellAcqua-1--300x225

La casetta dell'acqua di Recanati

Ai recanatesi piace la Casetta dell’acqua. E’ quanto emerge dai dati elaborati da Acquanet Srl che gestisce la fontana pubblica situata nel quartiere di San Francesco. La struttura, inaugurata lo scorso luglio e fortemente voluta dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Fiordomo, sembra aver fatto breccia tra le abitudini dei cittadini. A sei mesi dall’entrata in funzione si contano 547.880 litri di acqua erogata, pari ad una media giornaliera di 2.978. Tra questi 165.940 sono di acqua naturale, e 178.930 di refrigerata. Ma la piu’ apprezzata sembra essere quella gasata con ben  203.010  litri prelevati in 184 giorni. Il tutto per un risparmio di 365.253 bottiglie vuote non immesse nell’ambiente, pari a 146  quintali di Pet. Numeri importanti sotto il profilo ecologico che assumono una maggiore valenza se si ragiona in termini chilometrici. Infatti, mettendo una bottiglia dietro l’altra non dispersa nell’ambiente, si arrivano a coprire ben 121 chilometri, per un volume immaginario di 913   metri cubi. “Sono estremamente soddisfatto per come la cittadinanza abbia recepito l’importanza di questo progetto – apostrofa il consigliere Massimiliano Politi che ha seguito passo dopo passo l’evolversi di questa novità per la città di Recanati – infatti, l’obiettivo che ci eravamo preposti fin dall’inizio era quello di sensibilizzare tutti nella direzione di un consumo critico ed incentivare sempre di più, presso distributori pubblici o in casa propria, il consumo dell’acqua potabile proveniente dall’acquedotto comunale che ancora troppi cittadini non si fidano di bere. Un’altro esempio della strada intrapresa è l’istallazione di distributori di acqua in tutte le scuole primarie di Recanati”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X