Demolito il magazzino ex Fiat

MACERATA - Nel giro di poche ore l'immobile, oggi proprietà della Nuova via Trento, è stato raso al suolo. L'architetto Bonifazi: "Sono allibito"
- caricamento letture
demolizione-4-300x200

Le ruspe a lavoro per abbattere l’ex Fiat in via dei Velini

Servono anni per costruire opere importanti, bastano poche ore per distruggerle. E’ andata così per il magazzino ex Fiat di via dei Velini che stamattina era come sempre al suo posto e questo pomeriggio non c’era più. Il palazzo fu costruito negli anni 60 per ospitare la Fiat che fino a quel momento aveva avuto sede al primo piano di palazzo Buonaccorsi. Negli anni ’80 poi la Fiat si trasferì a Piediripa e il palazzo rimase vuoto. In quel periodo Attilio Moroni, l’allora rettore dell’Università di Macerata propose di realizzare lì la mensa universitaria ma la sua idea non ebbe seguito e la costruzione fu adibita a deposito comunale. Al suo interno si trovavano materiali, segnali stradali, utensili anti neve e tutto il necessario per le opere di manutenzione. Attualmente proprietario dell’immobile è la Nuova Via Trento Spa. Oggi due ruspe si sono

messe al lavoro e  in un batter d’occhio lo hanno raso al suolo.

demolizione-21-300x251

Il cartello dei lavori

«Sono rimasto allibito – commenta l’architetto maceratese Gabor Bonifazi – sarebbe interessante conoscere le motivazioni e soprattutto sapere che cosa costruiranno in futuro al suo posto. Certe cose durano un’eternità mentre altre scompaiono da un giorno all’altro e questo palazzo persino in giornata».

a.p.

(Foto di Lucrezia Benfatto)

 

 

EX-FIAT-macerata

L’immobile è stato demolito

 

demolizione-1-300x200 demolizione-13-300x200  
    demolizione-2-300x191   demolizione-3-300x200  
  demolizione-5-300x200   demolizione-6-300x200   demolizione-7-300x200   demolizione-8-300x200   demolizione-9-300x200   demolizione-10-300x200   demolizione-11-300x200   demolizione-12-300x200



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X