Civitanovese, continua il sogno
Spinaci e Traini stendono l’Angolana

SERIE D - Quarta vittoria consecutiva per i rossoblu che tornano dall'Abruzzo con il bottino pieno. Il 2-1 finale permette a Buonaventura e soci di rimanere secondi in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
civ.-buonaventura-savelli

Il bomber della Civitanovese Alex Buonaventura

di Laura Barbato

La sesta giornata del campionato di serie D girone F vede la Civitanovese, seconda della classe, far visita alla Renato Curi Angolana di mister Montani. Ancora una volta ottima la prestazione della squadra rossoblu che alla mezz’ora del secondo tempo si porta sul doppio vantaggio, chiudendo la partita. La Civitanovese è scesa in campo con il piglio giusto, senza reverenza o timidezza ma impostando fin da subito il proprio gioco, dimostrando di essere una grande squadra. Prima Spinaci al 29’ e poi Traini su rigore nella ripresa regalano la quarta vittoria consecutiva a mister Cornacchini e soci, ma c’è ancora spazio per il gol della bandiera abruzzese con Di Marco che sfrutta nel migliore dei modi un errore della difesa avversaria. Ad inizio match è subito la squadra di Cornacchini a rendersi pericolosa con un colpo di testa di Bolzan che finisce di poco a lato. Al 9’ brivido per la compagine rossoblu con Parmigiani che giocando al limite del fuorigioco, sfrutta un lancio dalle retrovie e solo l’uscita di Hrivnak evita il peggio. Appena 4 minuti dopo la Civitanovese non riesce a sfruttare un’ ingenuità del portiere avversario che esce malamente sul cross di Buonaventura, Spinaci colpisce bene di testa ma Ferrante gli nega la gioia del gol. I rossoblu sono padroni del campo ed è ancora Spinaci che si rende pericoloso con un’ azione personale in area ma il portiere fa buona guardia. Il gol è nell’aria, infatti al 29’ azione civitanovese tutta di prima costruita sull’asse Mandorino-Buonaventura, che verticalizza per Spinaci che a tu per tu con Ortolano non può sbagliare. 1-0 per la Civitanovese. L’Angolana esce fuori solo nei minuti finali con un tiro dalla distanza di Isotti ma Hrivnak para in due tempi. Le squadre vanno negli spogliatoi con la Civitanovese in vantaggio grazie a un gol di Spinaci. La ripresa è un monologo dei rossoblu che con Buonaventura e Spinaci fanno tremare più volte la difesa avversaria. I rossoblù vogliono il raddoppio e ormai c’è solo una squadra in campo. Al 71’ buona opportunità per gli ospiti con Fabi Cannella che mette in mezzo per il neo entrato Traini che tira al volo, il portiere è costretto agli straordinari. Traini crea scompiglio tra i difensori dell’Angolana e al 73’ viene atterrato in area, per il signor Lacalamita è calcio di rigore. Dal dischetto si presenta lo stesso Traini che realizza. Angolana 0, Civitanovese 2. I ragazzi di Cornacchini sono con la testa ormai altrove così al 77’ Di Marco approfitta della respinta corta di Paganotto e batte senza difficoltà il portiere rossoblu. L’Angolana accorcia le distanze. Il punteggio è di 1-2. I minuti finali non lasciano spazio ad altri commenti, gli abruzzesi cercano invano di agguantare il pareggio ma è sempre la Civitanovese ad avere il pallino del gioco e dopo i 4 minuti di extra time concessi dall’arbitro, i rossoblu conquistano la quarta vittoria consecutiva, restando imbattuti in campionato e salgono a 14 punti in classifica. E’ una Civitanovese che viaggia a ritmi altissimi, non perde un colpo e non si ferma davanti a niente e nessuno. Ancora una volta ottima la prestazione corale della squadra che nonostante in ogni partita scenda in campo con uomini differenti il risultato non cambia. L’ appuntamento è per domenica prossima al Polisportivo di Civitanova dove ad attendere Buonaventura e compagni ci sarà il Real Rimini, sperando di portare a casa altri tre punti importantissimi.

il tabellino:

R.C. ANGOLANA: Ortolano, Di Giannantonio ( 72’ Di Marco), Micaroni, Adorante, Ferrante, Marotta, Planamente (46’ Natalini A.), Pucello, Parmigiani, Forlano (46’ Ricci), Isotti. All: Montani F. A disposizione: Capozzi, Di Filippo, Di Martile, Natalini A., Ricci, Cirelli, Di Marco.

CIVITANOVESE: Hrivnak, Castracani, Sbaraglia, Marci, Bolzan, Paganotto, Trillini, Mandorino, Spinaci (75’ De Vincenziis), Buonaventura (66’ Traini), Fabi Cannella (90’ Iacopini).  All: Cornacchini G. A disposizione: Giacomozzi, Iacopini, Natalini M., Martelli, De Vincenziis, Traore, Traini.

ARBITRO: Lacalamita Domenico di Bari

RETI: 29’ Spinaci; 73’ Traini (rig.); 77’ Di Marco

NOTE: Ammoniti: Adorante, Ferrante, Di Giannantonio, Marotta, Parmigiani, Mandorino. Recupero: 1’+4’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X