La Regione recepisce le nomine
Bordoni alla guida dell’Area Vasta 3

SANITA' - La Giunta, con oltre un mese d'anticipo sui tempi previsti, accoglie le proposte del direttore dell'Asur Ciccarelli
- caricamento letture
Enrico Bordoni

Enrico Bordoni, nuovo direttore dell'Area Vasta 3

Quella di oggi è stata una giornata importante per la sanità regionale, con la Giunta che ha deciso di accettare le indicazioni del direttore generale dell’Asur, Piero Ciccarelli.
All’Area Vasta 1, che comprende la provincia di Pesaro e la cui sede è a Fano, arriva la dottoressa Maria Capalbio. A Fabriano, sede dell’Area Vasta 2 (provincia di Ancona) l’ingegner Maurizio Bevilacqua.  Il dottor Enrico Bordoni, già direttore della zona territoriale 9 di Macerata, guiderà l’Area Vasta 3. L’Area Vasta 4 di Fermo sarà guidata dal dottor Gianni Genga, già a capo della zona territoriale 11. L’ultima Area Vasta, la 5, che comprende la provincia di Ascoli Piceno, è stata affidata al dottor Giovanni Stroppa.
Secondo la tabella di marcia prevista, il dottor Piero Ciccarelli avrebbe avuto tempo fino al 25 settembre per proporre i nomi alla Giunta regionale, che a sua volta avrebbe dovuto decidere entro un mese e, quindi, per il 25 ottobre: la celerità con cui si è operato permetterà ai direttori nominati di essere operativi sin dal 1° ottobre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X