Il Corridonia stende il P.S.Elpidio
Decisive le reti di Procaccini e Nerpiti

CALCIO D'ESTATE
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giovanni-Ciarlantini-tecnico-del-Corridonia

Giovanni Ciarlantini tecnico del Corridonia

A una settimana dal primo impegno ufficiale in Coppa Italia con il Tolentino al “Martini”, ancora non in buone condizioni ma sicuramente migliori rispetto alla scorsa settimana, il Corridonia di mister Ciarlantini sconfigge di misura il Porto S.Elpidio, grazie alle reti di Procaccini e Nerpiti nel primo tempo. La squadra di mister Cardelli è andata in goal con il neo entrato e acciaccato Morlacco Giammarco. I rossoverdi, orfani di Okere, Bugiolacchi, Pomiro e Raffaeli, hanno dettato il proprio gioco, facendo valere il proprio peso specifico nella prima metà. Nel secondo parziale un volitivo Porto S.Elpidio, anch’esso decimato dalle defezioni di Mazzorecchia, Morlacco Andrea, Andrenacci Fabio, solo per citarne qualcuno, ha accorciato le distanze su calcio di punizione, giovando delle forze fresche entrate a partita in corso. Andando alla cronaca, i padroni di casa passano subito in vantaggio al 2’, causa la topica clamorosa della retroguardia rivierasca. Procaccini deposita agevolmente nella porta lasciata sguarnita da Osso, messo fuori causa dall’inopportuno retropassaggio di un proprio compagno. Al 9’ provano a rispondere gli ospiti con Ferranti che suggerisce in area per Magagna, il cui destro da posizione decentrata colpisce solo l’esterno della rete. Al 16’ sull’angolo battuto da Taglioni esce male il giovane Osso, classe 95’, Ciucci raccoglie dal limite dell’area ma non centra lo specchio. Trascorsi tre primi, Corridonia ancora pericoloso su corner di Nerpiti, Martinelli incorna bene sul primo palo, colpo di testa deviato, che impensierisce comunque l’estremo ospite. Al 32’ lancio in verticale di Zuffati a beneficio di Procaccini, il cui potente diagonale centra il montante alla destra di Osso. Dopo quattro minuti di nuovo il giovane attaccante rossoverde, dopo l’uno-due con Nerpiti, calcia di prima intenzione verso la porta, ma la sua conclusione sfila sul fondo. Sul finale di tempo sull’ennesima uscita errata di Osso, Fontana salva con la mano un pallone diretto in rete. Sul dischetto va Nerpiti, che trasforma per il 2-0. Al 52’ Cardinali su una punizione dai venticinque metri cerca ma non trova la porta. Al 57’ colossale occasione divorata dal Porto S.Elpidio con Mochi, che non trova il tempo nell’appoggiare in fondo al sacco un pallone d’oro offertogli da Ferranti. Intorno al 65’ doppia opportunità per il Corridonia con Rapacchiani e Nerpiti, il cui calcio piazzato termina a lato per questione di centimetri. Al 75’ bell’azione dei padroni di casa nata dall’iniziativa di Taglioni non concretizzata da Tartabini, il suo destro è respinto in corner da Cantarini, subentrato ad Osso. Al 77’ fallo di Cingolani su Morlacco e calcio di punizione che s’incarica di battere lo stesso attaccante. La sua conclusione filtra in barriera e Carnevali è battuto. Trascorsi sei minuti, l’attaccante neo entrato, scattato sul filo del fuorigioco, a tu per tu con Carnevali calcia debolmente, contrastato al momento della battuta da Cingolani.

il tabellino:

CORRIDONIA: 1° tempo: Gatti, Zuffati, Martinelli, Santinelli, Barucca (39’ Rapacchiani), Siroti, Taglioni, Ciucci (28’ Foglini), Procaccini, Nerpiti, Tartabini. 2° tempo: Carnevali, Zuffati (60’ Tentella), Siroti (70’ Cingolani), Santinelli (60’ Moschetta), Martinelli (70’ Giachè), Foglini, Nerpiti, Taglioni, Rapacchiani, Tartabini, Procaccini. All.: Ciarlantini.

PORTO S.ELPIDIO: 1° tempo: Osso, Simoni Matteo, Marconi, Trobbiani, Brini, Cardinali, Mochi, Fontana, Ferranti, Carlini, Magagna. 2° tempo: Osso (65’ Cantarini), Simoni Matteo (61’ Incipini), Marconi (61’ Cardinali), Trobbiani (63’ Andrenacci Giorgio), Brini (61’ Della Valle), Cardinali (50’ Belleggia), Mochi (74’ Morlacco Giammarco), Fontana (63’ Mancini), Ferranti (63’ Papili), Carlini (63’ Marcozzi), Magagna (63’ Simoni Stefano). All.: Cardelli.

MARCATORI: 2’ Procaccini, 45’ Nerpiti, 77’ Morlacco.

Arbitro: Fabio Ubaldi.

Note: Angoli 7-1. Recupero 1’+1’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X