Tacchino al limone

La ricetta della settimana
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

tacchinodi Petra Carsetti

Il tacchino, insieme al pollo, è uno dei protagonisti della cucina tradizionale contadina. In questa preparazione il lardo rende saporita la bianca carne, il limone lo profuma gradevolmente.

La ricetta mi è stata data dalla signora Mirella, titolare nonché  cuoca del Ristorante Da Ezio a Macerata.

INGREDIENTI:

coscio di tacchino maschio   un bicchiere di vino dei Colli Maceratesi

limone     lardo

olio extravergine di oliva   acqua del sindaco (acqua del rubinetto!)

rosmarino    sale

Insaporite il coscio di tacchino, sfregandolo con il lardo, aggiungendo il succo di limone, il sale, il rosmarino; poi collocatelo nella teglia da forno, fate rosolare per 15 minuti in forno caldo a 180 gradi e versate il vino; dopo altri 15 minuti unite mezzo litro di “acqua del sindaco”  (ossia del rubinetto) e lasciate cuocere per un’ora. A cottura ultimata irrorare con mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva.

Il vino consigliato in abbinamento è il Verdicchio dei Castelli di Jesi Serra Fiorese Riserva di Garofoli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X