Il Tolentino vola in finale
Ora c’è la Vis Pesaro

PLAY OFF ECCELLENZA - Elpidiense Cascinare battuta per 2 a 0 grazie alle reti di Tonici e Marcoaldi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

tolentino-elpidiense4-300x231di Paolo Del Bello

Il Tolentino soffre un tempo, poi nelle ripresa segna due reti, batte l’Elpidiense Cascinare e si qualifica per la finale di mercoledì prossimo contro la Vis Pesaro. Per gli uomini di mister Mobili non è stata certo una passeggiata perché nella prima frazione di gioco sono stati gli ospiti a creare le azioni più pericolose con Caracci che ha salvato il risultato in due occasioni. L’espulsione di Piergallini sul finire del primo tempo ha però spianato la strada al Tolentino che nella ripresa ha dilagato.

La prima occasione della partita è clamorosa :  Angelini da pochi metri batte a botta sicura, Salvatelli in extremis salva un gol fatto. Al 9’ ancora occasione  per l’Elpidiense con Cesani di testa da ottima posizione, palla alta. Al 17’ si fanno vivi  i locali con Melchiorri che costringe Marinelli ad un difficile deviazione in angolo. Al 18’ opportunità per gli ospiti ma il tiro di Piergallini da buona posizione termina sull’esterno della rete. Al 25’ miracolo di Caracci: fuga di Cesani sulla destra cross la centro Angelini tira a borra sicura, l’estremo difensore cremisi si esalta e devia in calcio d’angolo. Al 29’ nel tentativo di rinviare Marinelli si infortuna al ginocchio sinistro e lascia il campo a Di Salvatore. Al 36’ fallo di Mannocchi su Ortolani. Punizione di Iacoponi alta. Al 40’ Panti pesca Tonici in buona posizione Pronto il tiro para Di Salvatore. Al 41’ fallo di Piergallini Su Ortolani,  secondo giallo e per il numero undici ospite scatta il rosso.

tolentino-elpidienseLa ripresa si apre subito con una conclusione di Cesani dalla distanza, palla di poco alta. Al 47’ il Tolentino va in gol con una rasoiata di Melchiorri, rete annullata per fuorigioco dello stesso giocatore. Al 49’ Melchiorri va ancora in gol, ma anche in questa occasione, molto dubbia, il gol gli viene annullato. Al 53’ ci prova Tonici, pallone deviato in angolo da Bucci. Sul corner Di Salvatore di salva in angolo su in inzuccata di Melchiorri. Al 55’ fallo di Biancucci su Marcoaldi al limite, punizione  calciata dallo stesso Marcoaldi,  palla sul fondo. Al 60’ Tolentino in vantaggio con il solito Tonici: errore della difesa ospite, il bomber  cremisiè implacabile e  e mette la palla alle spalle di Di Salvatore.  Al 72’ fallo di Biancucci su Iacoponi al limite: punizione di Puglia, la barriera devia in angolo.  Al 74’ gran gol di Marcoaldi direttamente su punizione dai trenta metri, palla all’incrocio dei pali e nulla da fare per Di Salvatore.

Sul doppio vantaggio per il Tolentino la partita non ha più nulla da dire, è pura accademia.  La squadra cremisi si limita a controllare la partita e non affonda, mentre l’Elpidiense Cascinare demoralizzata per il risultato non riesce più ad impensierire la difesa cremisi.

***

Il tabellino

TOLENTINO: Caracci 7, Ortolani 6, Iommi 6,Fermani 6, Capparuccia 6, Salvatelli 6, Panti 6 (46’ Casoni 6) ,Marcoaldi 6,5, Tonici 6,5 (62’ Puglia 6), Iacoponi 6,5, Melchiorri 6,5(80’ Verdolini ng) A disposizione: Armellini,  Sbrollini, Moschetta, Aquilanti. All. Mobili.

tolentino-elpidiense3-300x220ELPIDIENSE CASCINARE: Marinelli 6(30’ Di Salvatore 6), Alessandrini 6, Mannocchi 6 (80’ Bracciotti ng) Biancucci 6, Lopetuso 6, Bucci 6,5, Cesani 7, Cacciatore 6,5, Angelini 6 (80’ Cardinali ng )Giandomenico 6, Piergallini 5 A disposizione:  Detto, Bracalente, Berdini, Petruzzelli. All. Izzotti.
ARBITRO: Guerrieri di Ascoli Piceno 6,5

RETI: 60’ Tonici, 74’ Marcoaldi-

NOTE:   spettatori    1200 circa. Angoli  6 a 4. Ammoniti. Piergallini , Giandomenico, Biancucci.

Espulso al 41 Piergallini per doppia ammonizione. Recupero 5’  (3- 2).

(FOTO DI GUIDO PICCHIO)

tolentino-elpidiense21-300x204



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X