Di Crescenzo tra presente e futuro:
“Vorrei giocare con la Maceratese”

Il giovane attaccante, nativo di Macerata, gioca nel Fano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Marco-Di-Crescenzo

Marco Di Crescenzo in azione tra due difensori avversari

di Andrea Busiello

E’ partito da Macerata per arrivare il più lontano possibile. Stiamo parlando di Marco Di Crescenzo, attaccante classe 1989 di proprietà del Siena che da alcuni anni girovaga tra squadre di professionisti. Quest’anno è al Fano e le cose non stanno andando troppo bene. Noi lo abbiamo ascoltato per percepire un pò le sue sensazioni e lui stesso ha espresso la ferma volontà di tornare a giocare nella Maceratese in un futuro non troppo lontano.

Classe ’89 ma con diverse esperienze importanti alle spalle: ce le ricorda?

“Sono cresciuto nel settore giovanile del Real Macerata dove mi sono trovato alla grande, un ambiente unico. Poi sono andato all’Ancona e successivamente alla Reggiana. Da lì sono passato poi al Siena e dopo al Poggibonsi ed alla Sangiustese a gennaio. L’anno dopo con la Sangiovannesse ho fatto i play off per andare in C1 ed ora sono a Fano con la speranza di ottenere la salvezza”.

Mi diceva che c’era una persona che voleva ringraziare pubblicamente…

“Si, si tratta del mio allenatore all’Ancona ed alla Reggiana Franco Gianangeli che per me è stato un maestro. Una persona magnifica oltre che un gran bravo allenatore”.

C’è un giocatore in particolare al quale si ispira?

“Non ho giocatori a cui mi ispiro però mi piacciono molto Inzaghi e Milito, anche se sono del Milan”.

Quest’anno è al Fano. Come stanno andando le cose?

“Quest’anno le cose non stanno andando benissimo però io penso che l’importante è non mollare mai. La vita può cambiare da un momento all altro”.

Da maceratese doc non può non seguire le sorti della Maceratese: cosa pensa della squadra biancorossa?

“La Maceratese è sempre stato il mio sogno. Mi spiace troppo vederla in categorie che non le competono e spero presto di vederla tra i prof e magari vestire pure quella maglia tanto sperata”.

Il futuro di Marco Di Crescenzo sarà ancora tra i prof?

“Spero tra i prof, comunque ho ancora un contratto di 2 anni con il Siena quindi non dipende solo da me”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X