Romeo Renis entra nel Comitato
regionale per le politiche
della sicurezza

- caricamento letture

renisromeo
Con deliberazione della Giunta regionale delle Marche n. 1783 del 13/12/2010,  il maceratese Romeo Renis, Ispettore Capo  della Polizia di Stato ed in sevizio presso la Questura di Ancona – Divisione Anticrimine, in considerazione delle particolari doti professionali e personali, suffragate da una specifica preparazione universitaria e post universitaria, è stato nominato componente del Comitato Scientifico dell’Osservatorio Regionale per le Politiche Integrate di Sicurezza, istituito con L.R. 11/2002.

Il Comitato, composto da tre esperti esterni all’amministrazione regionale di qualificata preparazione ed esperienza nel campo delle politiche integrate di sicurezza e di prevenzione dell’illegalità, svolge una funzione essenziale nella definizione delle politiche regionali in materia di sicurezza urbana.

Romeo Renis, nato a Mesagne (BR) e residente da quasi trent’anni a Macerata, lavora presso la Questura di Ancona – Divisione Anticrimine.

E’ laureato in Analisi delle Politiche Pubbliche – Percorso politiche sociali – Facoltà di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali presso l’Università di Macerata; ha conseguito il Master in “Management delle Politiche di Sicurezza Urbana” (MAPS) presso l’Università di Urbino – Facoltà di Sociologia.

Dal 1997 al luglio del 2010 ha ricoperto l’incarico di responsabile-coordinatore del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica della Questura di Macerata.

Nella sua lunga militanza nel sindacato di polizia ha ricoperto l’incarico di Segretario generale del SIULP Marche e componente del direttivo nazionale del SIULP – dal 1994 al 1999 e di Segretario Generale del SILP-CGIL  Marche e componente del direttivo naz.le. Dal 1999 a marzo del 2010.

Attualmente ricopre l’incarico di consigliere comunale nella città di Macerata nelle file del Pd. E’ anche  responsabile delle politiche di sicurezza del Partito Democratico delle Marche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X