Una coppia in vetta
Carnevali da applausi

IL PUNTO SUL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Francesco-fede-punta-di-diamante-del-Matelica

Francesco Fede punta di diamante del Matelica

di Enrico Scoppa

Fiuminata-Montelupone: si è ricomposta la coppia al vertice del campionato di prima categoria girone C dopo undici giornate. Il duello continua con il Montefano che segue con appena un punto di ritardo senza trascurare Futura, Samb Montecassiano e Santa Maria Apparente. E’ un campionato molto equilibrato del quale mister Pagnanini, tecnico della matricola civitanovese dice: “Campionato equilibrato, in appena nove punti dodici squadre. I giochi sono tutti da fare anche se le favorite designate sono tutte li pronte a giocarsi il salto di categoria con il Montelupone, forse, leggermente avvantaggiato anche se fuori casa la squadra di mister Esposto, sin’ora, ha dimostrato di non saper vincere”.

VINCONO FUORI CASA Matelica e Montefano rispettivamente a Monte San Pietrangeli e Mogliano.

PER LE VIAGGIANTI solo dieci punti messi in cascina di fronte a ventiquattro disponibili, davvero pochi.

PRIMO PUNTO per la gestione Scoponi, la Lorese ha conquistato un punto preziossissimo a Capodarco contro la Futura.

MOGLIANO NON SA PIU’ VINCERE sconfitto in casa, questa volta, dal Montefano. Classifica sempre più brutta.

FEDE C’E’- BIAGINI NO visto che il bomber del Matelica è andato a segno quello del Fiuminata è restato a bocca asciutta.

LA CLUENTINA CONFERMA PREGI E DIFETTI. Lontano dal Valleverde non sa far punti: a Montelupone è maturata la quinta sconfitta consecutiva.

ATTACCO MITRAGLIA quello del Fiuminata con diciannove reti realizzate con una media/partita pari a 1,72.

LA SANGIORGESE è l’unica squadra del girone C che non ha mai vinto.

MOGLIANESE-MONTEFANO 0- 2 (ARBITRO: Galassi di Pesaro – RETI: 10’ Bonacci, 90’ Giampieri. Espulso al 90’ Perfetti della Moglianese) – L’uno due del Montefano stende la Moglianese che nelle ultime giornate di campionato ha totalmente smarrito la bussola.

SANGIORGESE- SANTA MARIA APPARENTE 0-0 (ARBITRO: Santirocco di San Benedetto del Tronto). Buona prova dei neroaazzuri che riescono a fermare il Santa Maria Apparente squadra sicuramente non facile vista la sua valenza tecnica. Un tempo per parte ma gioco sicuramente non esaltante.

FUTURA ’96- LORESE 1-1 ( ARBITRO: Salvucci di Macerata – RETI: 10′ Silla, 31′ Feroce). Primo punto delle gestione Scoponi. La Lorese strappa un punto prezioso in casa di una delle grandi del girone C e potevano essere anche tre.

CAMERINO-SAMB MONTECASSIANO 0-0 (ARBITRO: Gigli Laura di Macerata). Un pari tutto sommato accettabile al termine di una partita dove le difese hanno prevalso sugli attaccanti. Recriminazioni per un paio di azioni dubbie nelle opposte aree di rigore ma tutto sommato gli occhiali stanno bene.

MONTECOSARO-FIUMINATA 2-2 ( ARBITRO: Scarpetti di San Benedetto del Tronto. RETI: 4’ Fava, 20’ Fede, 59’(rigore) Gobbi, 62’(rigore) Sagripanti. Finisce pari e patta la gara che ha visto la capolista Fiuminata dividere la posta e farsi raggiungere dal Montelupone. E’ stata partita vera tra due squadre che non si sono di certo risparmiate.

SETTEMBRINA-AURORA TREIA 1-0 (ARBITRO: Curzi di Pesaro. RETI: 67’ Natali. Sconfitta di misura per l’Aurora Treia a  Porto Sant’Elpidio dalla Settembrina squadra che in casa usa farsi rispettare. L’Aurora è caduta in piedi rendendosi in più occasioni pericolosa ma il gol non è arrivato mentre è arrivato in casa della Settembrina grazie a Natali con un tiro dalla disatanza che ha sorpreso, forse, Piergiacomi.

MONTE SAN PIETRANGELI-MATELICA 0-1 (ARBITRO: Cossignani di San Benedetto del Tronto. RETI: 68’ Fede. Espulsi: 34’ Vitali, 66’ Cocchi). Il Matelica confida in Fede conquistando così l’intera posta al Comunale di Monte San Pietrangeli. Squadra di casa incappatta in due rossi, ne hanno fatto le spese Cocchi e Vitali. Piove sul bagnato.

MONTELUPONESE-CLUENTINA 1-0 (ARBITRO – Montagna di San Benedetto del Tronto. RETI: 52’ Cinquegranelli ). Quinta sconfitta consecutiva esterna per la Cluentina che pur giocando una buona gara non è riuscita a far punti. Cinquegranelli regala al Montelupone vittoria e primato.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA Saimon Carnevali (Aurora Treia), bandiera dell’Aurora Treia per un gesto di fair-play da sottolineare: ha rinunciato ad una chiarissima occasione da goal, sul risultato ancora in equilibrio per far  far soccorrere un avversario infortunato.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA
1 – Menghi (Samb Montecassiano)
2 – Bartolini (Montecosaro)
3 – Costanzo (Settembrina)
4 – Onesini (Fiuminata)
5 – Bompade (Monte San Pietrangeli)
6 -Monterubbianesi (Montelupone)
7 -Bianchetti (Cluentina)
8 – Sampaoli (Santa Maria Apparente)
9 – Fede (Matelica)
10 – Natali (Settembrina)
11 – Cinquegranelli (Montelupone)

All.: Paolo Esposto (Montelupone)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X