Il sindaco di “Macerata violenta”
ospite di Max Giusti su Radio Due

Romano Carancini in diretta dagli studi di Roma - GUARDA I VIDEO -
- caricamento letture
giusti-carancini

Max Giusti e Romano Carancini

di Alessandra Pierini

C’era una volta Macerata, città discreta e pacata, in cui si viveva tranquilli, senza traffico, senza criminalità. Oggi c’è invece la Macerata “violenta” di Mc Silvano, rapper maceratese  interpretato da Max Giusti, il noto comico di origini marchigiane nel corso della sua trasmissione giornaliera “Super Max” in onda su Radio 2 dalle 11 alle 12,30.  Il rapper racconta da mesi le disavventure della Detroit marchigiana, dove può capitare a chi va in scooter di avere un frontale con il moscerino, dove l’arma più pericolosa è il “che te possa pijà un gorbu” e dove un chierichetto può guardarti male per giorni se non gli hai dato i soldi durante la questua. E’ chiaro, soprattutto a chi vive a Macerata, che l’ironia di Max Giusti, oltre ad essere un ottimo veicolo promozionale,  nasconde piccole verità. E se la nostra città, negli ultimi giorni, è stata più violenta del solito, perlomeno a parole, non può certo essere inserita tra i luoghi che fanno paura o in cui bisogna aver paura di vivere.
A parlare della Macerata violenta, usurata, viziata che ha conquistato gli ascoltatori di Radio e il web visto che i podcast della trasmissione sono in cima alle hits per numero di cliccate, domani mattina ci sarà anche un altro maceratese doc, il sindaco Romano Carancini che varcherà la soglia degli studi romani di Radio due e sarà uno dei protagonisti, insieme a Max Giusti, alla poliedrica Francesca Zanni e all’immancabile Mc Silvano.
Il sindaco Carancini, invitato direttamente dai responsabili della struttura di Radio due, è contento di partecipare alla trasmissione che sarà certamente un’occasione per parlare di Macerata e portarla alla ribalta del grande pubblico radiofonico.

***

GUARDA I VIDEO

Macerata Capoccia

http://www.youtube.com/watch?v=q32CRiXlhB8

Macerata regna

Civitanova è più bella

httpv://www.youtube.com/watch?v=u1YxBFolOfI&feature=related

Ma te fai l’affari tua?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X