Sangiustese, c’è Avallone
Battuto il Montegiorgio

Amichevole per i rossoblù in vista dell'esordio in Coppa Italia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
marcaccio-matteo

Il nuovo allenatore della Sangiustese Matteo Marcaccio, negli ultimi tre anni è stato il vice di Tiziano Giudici

Test amichevole a Villa San Filippo per la Sangiustese in vista dell’esordio in Coppa Italia di domenica (ore 16) sul campo del Corridonia neopromosso in Eccellenza.
La formazione di Matteo Marcaccio ha superato per 2 a 1 il Montegiorgio grazie alle reti di Avallone (al 30′ su rigore) e del 18enne difensore Nicola Coccia  (al 55′) con un tap-in dopo una mischia in area (di Ziccardi la rete del pareggio del Montegiorgio al 40′).
Una Sangiustese completamente rinnovata e giovanissima dopo l’esclusione dalla Lega Pro e la successiva ammissione in Eccellenza. La rosa è in allestimento e la società è in particolare alla ricerca di due difensori centrali e di uno o due attaccanti. Sembra completo il centrocampo visto che dopo l’ingaggio di Federico Angelini, la ricnonferma di Stefano Bagalini e i rientri di Ledda, Temperini e Caporaletti, nelle prossime ore arriverà la firma dell’esperto Avallone.
Oggi pomeriggio la Sangiustese ha giocato con Spinelli (’88, arrivato dalla Civitanovese) tra i pali. Terzini Filomeni (’87, ex Beretti) e Achei (’92 della Beretti). Al centro della difesa Troli (’87, dalla Fermana) e Perta (’91 della Beretti). Sugli esterni di centrocampo sono stati schierati Matteo Temperini (’89) a destra e il talento di casa Edoardo Montanari (’92) a sinistra, con in mezzo aal campo l’esperto Avallone affiancato dal promettente Ciucci (classe ’94, l’anno scorso giocava con gli Allievi). In attacco Diego Allegretti (’92, in attesa di una sistemazione in un club di categoria superiore) è stato affincato da Elias Calini (’88, rientrato dal prestito dall’Osimana).
Nel secondo tempo sono entrati il portiere classe ’92 Palmieri, l’esterno d’attacco Caporaletti (’89, rientrato dal prestito alla Passatempese), Scotucci e Muzi (attaccanti classe ’92 della Beretti), il difensore Coccia, Bagalini, il giovane mediano Atitallah e Costanza (26enne attaccante in prova).
Assenti a causa di leggeri infortuni il riconfermato Alberto Carelli, Ledda, Angelini e il giovane esterno sinistro Morbidoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X