Lube, Cisolla è sul mercato
Roma in pole position

Trattativa complessa e laboriosa, in seconda fila i russi dell'Ural Ufa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

di Andrea Busiello

La rosa della Lube per la stagione 2010/2011 è praticamente fatta. Andiamo a riepilogare. Vermiglio-Omrcen comporranno la diagonale palleggiatore-opposto, Savani e Martino saranno le due bande con i centrali serbi Stankovic e Podrascanin, oltre al neo libero Alessandro Paparoni. Questa è quella che sarà la Lube titolare per la prossima annata, mentre per quanto riguarda la panchina ci sono ancora dei dubbi. Per ora è ufficiale il centrale francese Vadeleux e lo schiacciatore argentino Facundo Conte; all’appello mancano il secondo palleggiatore (Marchiani verrà ufficializzato a breve), il secondo libero e la quarta banda. Ecco, parliamo proprio di schiacciatori. La Lube sta cercando di cedere Cisolla (nella foto), anche se la trattativa sembra essere difficile e lontana dal decollo. L’atleta ha ancora 3 anni di contratto con la maglia della Lube e, giustamente, non vorrebbe rinunciare al suo stipendio. La sensazione è, che alla fine, accetterà di giocare altrove anche per una durata contrattuale inferiore. Al momento le squadre che si contendono lo schiacciatore ex Sisley Treviso sono i russi dell’Ural Ufa e la neopromossa Roma. Modena, che si è sempre dichiarata interessata, non sembra partecipare a nessuna trattativa e, al momento, nicchia. Allo stato attuale delle cose è la compagine capitolina ad essere la favorita numero uno per avere Cisolla in squadra. Ovviamente, Macerata prima di annnunciare il quarto schiacciatore deve liberarsi proprio di Cisolla, anche se la sensazione è che per Lorenzo Gemmi sia solo una questione di tempo per ritornare con la maglia biancorossa dopo aver giocato negli ultimi anni in serie A2. Per la complessa trattativa che vede coinvolto Cisolla, forse nei primi giorni della prossima settimana ci potrebbe essere un’accelerata verso la capitale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X