Baseball, dopo la pausa forzata
Macerata gioca a Parma

Gli Angels vogliono portare a casa entrambe le partite
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

team

Dopo la pausa forzata causa pioggia della settimana scorsa, ricomincia il campionato per la Hotsand di Macerata, che sul diamante di Parma affronta la seconda forza del campionato. Le partite di andata erano state vinte agevolmente dai ragazzi di Sampaolo, ma il risultato archiviato all’inizio del torneo non deve trarre in inganno visto che la formazione emiliana in tutto il girone di andata si è dovuta arrendere solamente altre due volte, una contro Nettuno ed una contro Verona. Gli Angels però andranno a Parma ben determinati nel portare a casa entrambe le partite, forti di un pitching staff assolutamente determinante (il migliore in IBL2) ed una condizione nel box davvero eccellente. Osservando infatti i dati di questa prima parte del campionato la Hotsand si trova leader in quasi tutte le categorie di attacco (media battuta, media bombardieri, percentuale arrivi in base, valide, punti segnati, RBI, doppi, tripli, HR, basi su balls) a dimostrazione del buon lavoro svolto finora da Sampaolo, Marcolini, Paolucci e Figueroa. La difesa invece, sta rendendo ancora sotto le aspettative, i suoi 29 errori sono un chiaro segnale che c’è da curare di più questo aspetto, ed infatti, da quando il coach Sampaolo ha inserito un allenamento esclusivamente per questo fondamentale, la squadra ne ha immediatamente giovato con prestazioni più convincenti. Nel line up di Parma, i lanciatori dovranno fare attenzione al trio Caravita-Giannetti-Zambelloni, assolutamente determinanti in questa prima parte del campionato, mentre i probabili partenti saranno Corsaro e Aimi.

Nelle altre partite della giornata, Livorno fa visita al Riccione, Verona e Castenaso si scontrano per il terzo posto mentre Nettuno vola a Catania, quest’ultima ancora in cerca della prima vittoria in IBL2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X