Presentato il Torneo Velox
Numeri da capogiro,
primato in Italia

Il sindaco Carancini: "Sono stato il miglior giocatore della prima edizione"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Velox-3-300x225

di Andrea Busiello

E’ stato presentato nel tardo pomeriggio odierno il torneo Velox, dedicato alla categoria Allievi e Giovanissimi che quest’anno ha raggiunto la bellezza di 101 partecipanti, 56 negli Allievi e 45 nei Giovanissimi. Questo numero fa si che la manifestazione sia diventata la prima in tutta la nazione per ciò che concerne il numero di squadre partecipanti. Il merito di tutto ciò va ovviamente alla società organizzatrice, la Fulgor Maceratese, che per l’ennesima stagione ha organizzato tutto in maniera capillare. La data d’inizio della manifestazione sarà quella del 27 aprile e la data di chiusura invece è fissata per l’11 di giugno. Un mese e mezzo di calcio ad alta gradazione emotiva per una manifestazione che è diventata il fiore all’occhiello del calcio giovanile all’interno della nostra provincia. Durante la conferenza stampa di presentazione, moderata dall’esperto giornalista Andrea Verdolini, sono intervenuti diversi personaggi di spicco del nostro territorio ed allora andiamo ad evidenziare alcuni interventi degli stessi.

Velox-1-225x300

“Arrivare a ben 101 squadre è importantissimo per la città di Macerata – dice il presidente provinciale della Figc Guido Andrenelli – Questo torneo è diventato un evento per la nostra provincia e ciò ci fa davvero felici”. Anche il vice presidente del Coni di Macerata Oreste Moretti è soddisfatto della manifestazione: “Il torneo Velox è l’occasione per una sana promozione sportiva del territorio oltre che un contributo culturale alla nostra città; considerate che fra tutte le squadre impegnate sono addirittura oltre 3.000 gli atleti che gravitano intorno alla manifestazione”. Non poteva mancare l’intervento del presidente Massimo Paci: “Credo che il Velox insieme al Cleti rappresentino due tornei motivo di vanto per la città di Macerata a livello giovanile. Sono felice che si sono registrate così tante adesioni e mi congratulo con tuto lo staff che è riuscito a lavorare in maniera eccellente”. Altro intervento di spessore è stato quello del primo cittadino di Macerata, ovvero il sindaco Romano Carancini: “Vi racconto un aneddoto. Da calciatore sono stato premiato come miglior giocatore della prima edizione del trofeo Velox. Io amo questo sport e vedere una riuscita così positiva della manifestazione non può che rendermi felice”. Come non menzionare tutti coloro che lavorano dietro a tale organizzazione, ed allora eccoli uno ad uno. Massimo Paci, Maurizio Mosca, Paola Pippa, Massimo Clementoni, Francesco Ansovini, Vincenzo Balsamo, Paolo Meschini, Cristiana Principi, Enrica Moretti, Thomas Bisonni, William Cervigni, Alberto Zanconi, Enrico Coppari, Giuseppe Gallucci, Stefano Meschini, Maurizio Salvatori, Alberto e Leonardo Scuffia, Marco Serrani, Pietro Vecchioni. Sul sito della società, consultabile su www.maceratese.com, ci saranno continui aggiornamenti sulla manifestazione e dai quarti di finale ci sarà anche la diretta on line delle varie sfide in programma.

Velox-2-225x300

Velox-4-300x225

Velox-6-225x300

Velox-5-225x300



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X