Tolentino, Longhi è entusiasta:
“Adesso cambiano gli obiettivi”

Il numero uno cremisi elogia i tifosi: "Il loro calore serve alla squadra"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Longhi_Giorgio

di Paolo Del Bello

E sono dodici. Con la vittoria sulla Castelfrettese, il Tolentino ha portato a dodici la serie di risultati utili consecutivi ed a questo punto della stagione anche in casa cremisi  l’obiettivo finale di questo campionato sarà diverso. Ne abbiamo parlato con il Presidente Giorgio Longhi (nella foto).

Ora cambiano gli obiettivi del Tolentino?

“Cambiano gli obiettivi perché ora siamo tranquilli e possiamo guardare al futuro in modo diverso. Contro la Castelfrettese la squadra ha dimostrato una prova di forza, giocando anche bene e di questo voglio ringraziare il tecnico e tutti i giocatori perchè stanno onorando la maglia nel migliore dei modi”.

Presidente, e con questi risultati ultimamente anche i tifosi sono tornati a seguire la squadra..

“E’ vero e questo mi fa molto piacere. Il loro calore ed il loro entusiasmo serve soprattutto alla squadra. Sono contento che l’atteggiamento dei nostri tifosi sia cambiato e di questo li voglio ringraziare pubblicamente. Da parte mia e di tutta la dirigenza c’è la volontà di far bene. Penso che la strada che abbiamo intrapreso sia quella giusta. Una strada che ha portato ad una striscia positiva di dodici risultati utili consecutivi. Il merito di questo però è soprattutto del tecnico, dei suoi collaboratori e di tutti i giocatori. Il loro impegno, la loro dedizione e l’attaccamento alla maglia sono stati secondo medeterminanti per raggiungere questi risultati”.

Presidente, per concludere dove vuole arrivare questo Tolentino?

“Non c’è un traguardo vero e proprio. Posso garantire che la squadra continuerà a giocare come ha fatto finora, con il massimo impegno e la massima determinazione in ogni partita, cercando sempre di dare il meglio per raggiungere il risultato migliore; poi alla fine del campionato vedremo quello che la classifica finale ci riserverà”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X