Il Tolentino batte anche l’Osimana
Decimo risultato utile di fila

Eccellenza - Decisivo il gol del difensore Capparuccia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Panti_Matteo1-200x300
di Paolo Del Bello
Continua la striscia positiva della squadra cremisi che battendo l’Osimana per 1 a 0 ( gol di Capparuccia) ha portato a dieci la serie di partite utili consecutive. Quello conquistato dalla squadra di Mobili è stato un successo più che meritato perché oltre al gol il Tolentino ha colpito una traversa con Garbuglia ed un clamoroso palo interno con Panti, mentre la formazione ospite può solo contare su Grande fair-play sugli spalti con le due tifoserie gemellate che hanno incitato le due squadre dal primo all’ultimo minuto di una gara molto corretta anche in mezzo al campo. Parte forte il Tolentino che nella prima mezz’ora tiene chiusa l’Osimana nella propria metà campo. Al 7′ Angiolani si salva deviando con difficoltà un tiro di Garbuglia. Al 12′ è la traversa a salvare il portiere ospite sempre su colpo di testa di Garbuglia. Il Tolentino continua ad attaccare ed al 21′ il gol sembra cosa fatta. Un gran tiro di Panti (foto) supera Angiolani, ma colpisce il palo interno e ritorna in campo. Ci prova Barucca da fuori area al 24′ palla di poco sul fondo. Al 30′ fallo di Barucca su Cabello. Punizione di Carca blocca Armellini. Al 39′ fallo di Monteneri su Cabello. Punizione di Carca blocca ancora il portiere cremisi. Al 44′ gran tiro di Verdolini, Angiolani devia in angolo e si salva. Al 48′ il Tolentino passa in vantaggio. Fallo di Polenta di Verdolini. Punizione di Panti testa di Capparuccia e rete. Al 61′ angolo di Panti ci riprova Capparuccia, palla di poco fuori. Occasionissima ancora per il Tolentino al 67, ma la conclusione di Panti è di poco alta. Al 69′ la prima occasione per l’Osimana per pareggiare. Bartoli da dentro area supera Armellini ma sulla linea Ortolani riesce a salvare quasi sulla linea di porta. Al 75′ fallo di Polenta su Verdolini. Punizione di Panti si salva Angiolani di piede. Al 85′ fallo di Federici su Dell’Aquila. Punizione di Puglia libera la difesa osimana.
Il tabellino
TOLENTINO: Armellini 6, Ortolani 6,5, Tacconi 6, Puglia 6,5, Monteneri 7, Capparuccia 7, Verdolini 6,5 (76′ Sbrollini ng) Barucca 6,5, Dell’Aquila 6, (89′ Mercuri ng), Garbuglia 6,5, Panti 6,5, (78′ Passarini ng). A disposizione: Caracci, Moschetta, Sgalla, Casoni. All. Mobili.
OSIMANA: Angiolani 6,5, Polenta 6(77′ Alessandrelli ng), Federici 6, Bartoli 6,5, Mannelli 6, Morbiducci 6, Polzonetti 6, Carboni 5,5 (63′ Cantarini 6), Carca 5,5, Cabello 5,5 (66′ Carlini 5,5), Rondina 5,5 A disposizione: Roncoroni, Mandolini, Bingunia, Colletta. All. Senigagliesi.
ARBITRO: Di Marco di Ascoli Piceno 6,5 (Ubaldi-Evandri)
RETI: 48′ Capparuccia
NOTE: spettatori 400 circa. Angoli 6 a 0. Ammoniti: Bartoli, Polenta, Ortolani, Carboni, Barucca. Recupero: 3′(0-3)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X