Il Tolentino ospita l’Osimana,
cremisi reduci da nove risultati utili

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Armellini-Andrea

di Paolo Del Bello

Per il momento, la parola d’ordine in casa cremisi è quella di conquistare la salvezza al più presto possibile. Mister Mobili ed i suoi giocatori sono sulla stessa lunghezza d’onda e nemmeno gli ultimi risultati positivi conquistati possono fargli cambiare idea. Dopo la vittoria di Pesaro che ha portato a nove la serie di risultati utili consecutivi, ed ad un solo punto dalla zona play-off,  il Tolentino (nella foto il portiere Armellini) torna al della Vittoria per ospitare l’Osimana. Una partita sicuramente difficile per la squadra cremisi perché si troverà di fronte avversario deciso a riscattare la brutta sconfitta di domenica scorsa e che farà di tutto per tornare a conquistare punti. Se sugli spalti ci sarà sicuramente fair play (le due tifoserie sono gemellate da tanto tempo), sul campo invece calcisticamente parlando, ci sarà battaglia, perché entrambe le squadre sono alla ricerca di punti pesanti per i rispettivi obiettivi. Ci si aspetta quindi una partita impegnativa per entrambe le squadre considerato anche le condizioni difficili in cui versa il manto erboso del Della Vittoria per le continue piogge che si sono succedute negli ultimi giorni. Per quanto riguarda la formazione, mister Mobili avrà solo l’imbarazzo della scelta, perché con il rientro di Capparuccia reduce dalla squalifica, potrà contare su tutta la rosa al gran completo. Rispetto alla squadra scesa in campo a Pesaro però non ci dovrebbero essere grossi cambiamenti; l’unica novità di rilievo dovrebbe essere proprio il rientro di Capparuccia al centro della difesa, con lo spostamento di Tacconi nel ruolo di laterale sinistro. A dirigere Tolentino-Osimana è stato designato il signor Elio di Marco di Ascoli Piceno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X