Il sindaco di Corridonia:
“Siamo contenti di poter ospitare
l’azienda di Faggiolati”

- caricamento letture

nelia_calvigioni

Da Nelia Calvigioni, sindaco di Corridonia, riceviamo:

“Giovanni Faggiolati eclettico e capace imprenditore maceratese è ben conosciuto per la sua intelligenza e la sua lungimiranza. Queste doti gli hanno consentito di avere una azienda, leader a livello mondiale, che siamo ben contenti di poter ospitare, quanto prima, nel nostro territorio, offrendo ulteriori opportunità all’indotto e nuove occasioni di lavoro, tra l’altro molto qualificato soprattutto dal punto di vista tecnologico. Faggiolati però sa bene che tutta la questione era ferma, prima del nostro insediamento, da oltre due anni. Era una situazione irrisolta ed arenata che l’Amministrazione comunale che guido, ha subito fatto propria, seguendola con grande attenzione. Infatti, come si ricorderà, è subito iniziata una sequela di incontri con la Provincia per redimere la faccenda e risolvere tutte le problematiche connesse. La complessità della vicenda, come si può facilmente comprendere, abbisogna di tempi che possono essere interpretati come lunghi, ma malgrado ciò, siamo riusciti ad approvare, nel dicembre 2008, il nuovo piano regolatore con l’inserimento dei nuovi insediamenti, tra cui quello di Faggiolati, prevedendo la trasformazione dell’area agricola in area destinata ad insediamenti produttivi. Inoltre, nello scorso 2009, il Comune ha concordato con la Provincia di Macerata una serie di opere inerenti la viabilità così da rendere funzionale una zona già oggi congestionata per la grande mole di traffico che deve sopportare.

Conseguentemente, dopo la presentazione dei piani attuativi degli insediamenti che il Comune ha prontamente adottato, sono state risolte positivamente le tredici osservazioni che erano state presentate dalla Provincia dopo che gli stessi piani attuativi erano stati sottoposti al vaglio dei competenti uffici provinciali. Risolte queste osservazioni ora l’intero piano che non riguarda solo Faggiolati può essere discusso in Consiglio comunale. Pertanto ci impegniamo quanto prima ad approvare definitivamente il piano attuativo in una delle prossime sedute. Dopo toccherà al consorzio di imprese che dovranno realizzare i nuovi edifici prevedere la viabilità a servizio dell’intera zona. Tempi certi, impegno, trasparenza, rispetto nella normativa e tante ore di discussione e conferenze di servizio e incontri nell’interesse di offrire nuove opportunità a Corridonia e di rispondere alle esigenze degli imprenditori”.

Nelia Calvigioni

Sindaco di Corridonia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X