Il Tolentino aspetta la Fortitudo
Puglia: “Partita difficilissima”

Sfida salvezza di scena al Della Vittoria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Puglia-Mauro

di Andrea Busiello

La squadra del momento è senza dubbio il Tolentino che dopo il mercato di dicembre è uscito rinforzato in tutti i reparti e sta viaggiando con una bella marcia spedita verso l’obiettivo stagionale che è quello della salvezza. Uno dei migliori in questo scorcio di stagione è Mauro Puglia (nella foto), il quale arrivato a stagione in corso sta dando un contributo notevole alla causa cremisi; in vista della prossima sfida e tornando sul bel match vinto a Fermo lo abbiamo ascoltato.

Puglia, partiamo dalla bella vittoria di Fermo. Tre punti pesantissimi…

“Si, è stata una partita difficile come era nelle previsioni ma noi siamo stati bravissimi a vincerla. Su un campo ostico come quello di Fermo portare a casa il successo ha davvero un significato importante; peccato che la classifica si è mossa poco per quello che ci riguarda ma continuando su questa scia sono convinto che faremo bene”.

Lei è arrivato a stagione in corso: com’è stato l’inserimento nel gruppo?

“Buono. Sono arrivato da poco più di un mese ma mi sento come se conoscessi l’ambiente da molto tempo. Sicuramente mi ha facilitato ad inserirmi in fretta il fatto che appena arrivato ho subito segnato un gol in campionato”.

Domenica arriva la Fortitudo Fabriano. Che partita si aspetta?

“Credo che sarà una partita difficilissima per noi perchè paradossalmente è più facile incontrare squadre che sono al vertice piuttosto che altre che lottano come noi per risalire la china; noi vogliamo assolutamente vincere per allontanarci dalle zone della bassa classifica”.

La chiave per vincere questo incontro?

“Credo che noi dobbiamo giocare come stiamo facendo negli ultimi tempi anche se dubito che verrà fuori una partita bella, solitamente quando la posta in palio è elevata è raro vedere uno spettacolo bello ma noi sappiamo quanto vale questa gara e dobbiamo necessariamente vincerla”.

Il Tolentino sta marciando a vele spiegate verso zone tranquille. Quale obiettivo vi prefiggete per questo girone di ritorno?

“La salvezza il prima possibile. Noi dobbiamo continuare a macinare gioco e punti in ogni sfida perchè dobbiamo allontanarci il prima possibile dalle ultime sei posizioni di classifica ed evitare di soffrire nel finale di stagione”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X