Coach De Giorgi è felice del lavoro svolto
finora dalla Lube ed elogia Paparoni

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

De Giorgi

L’allenatore di Squinzano, alla guida la Lube Banca Marche per la quinta stagione consecutiva, commenta il programma di questa seconda settimana di lavoro e si dice molto soddisfatto della condizione fisica già raggiunta dai giocatori con cui sta lavorando. “Prima del raduno avvenuto all’inizio della scorsa settimana – spiega De Giorgi – i ragazzi hanno svolto due settimane di lavoro a casa, seguendo delle precise schede stilate dal nostro staff, e questo gli ha indubbiamente consentito di presentarsi a Macerata già discretamente allenati. Sono molto contento di come li ho trovati, anche e soprattutto di Alessandro Paparoni che ha speso l’intera estate tra sala pesi e sedute con il fisioterapista. Nello scorso campionato ha rimediato un infortunio tosto, ma ha lavorato e continua a lavorare molto seriamente per recuperare, e presto sarà anche lui al meglio. Questa settimana di lavoro sarà pressochè identica a quella precedente, ma svolgeremo una seduta in più con la palla. Il primo mese di allenamento è come sempre molto dedicato al carico atletico, anche se naturalmente non trascureremo neppure l’aspetto tecnico. Al fatto di vedere la rosa completata soltanto qualche giorno prima del primo impegno ufficiale ormai non faccio più caso: per le squadre che hanno tanti giocatori in Nazionale è stato sempre così, certo la cosa non ci agevola dal punto di vista dell’amalgama e dei meccanismi di gioco, ma dobbiamo saperci adattare”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X