I giovani della Sangiustese
in vetrina a Macerata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

giudici_9871

E’ una Sangiustese imbottita di giovani quella schierata oggi da Tiziano Giudici (foto) nell’amichevole giocata sul campo della Vis Macerata dell’allenatore sangiustese Sergio Calcabrini. Giudici ha lasciato a riposo i vari Arcolai, Carboni, Polinesi, Vitali, Iazzetta, Pandolfi, Bagalini, Di Emma e Monti, quest’ultimo ancora alle prese con la pubalgia. Molto positiva la prestazione del centrale difensivo classe ’89 De March, arrivato dal Vicenza. Suo il gol del pareggio a fine partita su un calcio di punizione calciato da circa 35 metri. Si è mosso bene anche il centravanti ex Elpidiense Cascinare De Marco, che sarà tesserato nei prossimi giorni.

Manca solo la firma invece per il 36enne attaccante Max Fanesi, nella passata stagione alla Santegidiese. Lunedì dovrebbe essere formalizzato l’accordo e sarà dunque lui ad andare a rinforzare un reparto offensivo per ora costiuito da De Marco e dal giovanissimo Allegretti.

Il gol della Vis Macerata, che sta aspettando l’ufficialità del ripescaggio in Eccellenza, è stato a messo a segno dal giovane Emanuele Luciani (classe ’92) con una bella girata su cui Palmieri non ha potuto nulla. In tribuna, accanto al patron della Sangiustese Antonio Pantanetti,  c’era il diesse della Maceratese Giuseppe Sampino (con ogni probabilità nella prossima stagione andrà in scena il derby del capoluogo con la Vis Macerata) venuto a visionare qualche giovane che la Sangiustese potrebbe girare in prestito ai biancorossi di mister Porro. Nel primo tempo da segnalare un calcio di rigore che il portiere classe ’89 Fanti (arrivato in prova dalla Reanto Curi Angolana) ha parato a Moreno.

In casa Sangiustese arrivano  buone notizie sul fronte stadio: i lavori al Comunale di Villa San Filippo infatti sono già a  buon punto e potrebbero essere conclusi per l’inizio del campionato. Ora si aspetta qualche notizia dal mercato viste le tante partenze: Giorgio Galli (al Mezzocorona), Gentili e Mancinelli (Sambenedettese), Aquino, Rovrena, Guido Galli, Pirro, Di Crescenzo, Adriano e Recchi. Ma l’intenzione della Sangiustese resta quella di valorizzare i giovani e quindi l’anno prossimo se ne dovrebbero vedere diversi nella formazione titolare.

Intanto si aspetta il calendario della Coppa Italia che vedrà la Sangiustese impegnata nel girone F assieme al ripescato Fano, al San Marino, al Bellaria Igea e al Pescara. Fano, San Marino e Bellaria sono ancche tre delle avversarie che la squadra di Tiziano Giudici si troverà di fronte nel prossimo campionato di Lega Pro Seconda Divisione.

m. z.

IL TABELLINO

VIS MACERATA  1
SANGIUSTESE   1
VIS MACERATA: Piegiacomi, Luciani Michele, Ramaccini, Liberini, Liberti, Piccirillo, Roca, Palanca, Porfiri, Natalini, Moreno. Entrati nella ripresa: Chciacchiera, Consoli, Rapacci, Cirilli, Sciarra, Emanuele Luciani, Marcolini, Matias. All. Calcabrini.
SANGIUSTESE: Fanti (30′ st Palmieri), Ledda, Carelli, Raparo, De March, Bordoni, Montanari (15′ st Fabiani), Pigini, De Marco, Adillat (10′ st Bordi), Guidi. All. Giudici.
Arbitro: Lalla di Macerata.
Reti: 32′ st Emanuele Luciani, 40′ st De March.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X