Pallanuoto Tolentino beffata:
reclamo rifiutato, niente A1

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Pallanuoto Tolentino 1

Ecco quanto riportato dall’organo federale della commisione giudicante riguardo il reclamo presentato dalla Pallanuoto Tolentino (nella foto a colloquio durante un time out) dopo la partita persa a Palermo, dove la temperatura era di 31°, e cioè in teoria non conforme al regolamento.

In relazione a gara 3 dei playoff di serie A2 femminile Athlon 90-N Tolentino, terminata 10-9, Il Giudice visti gli atti del verbale arbitrale;

– il reclamo del NUOTO TOLENTINO avente ad oggetto il mancato rispetto dei tempi previsti dal regolamento per lo spostamento dell’incontro in altra sede, cui sono riferibili i documenti n. 1, 2,3,4,5 e 6 in parte prodotti da NUOTO TOLENTINO e in parte acquisiti da questo Ufficio, con altri indicati di seguito;

– reclamo del NUOTO TOLENTINO avente ad oggetto la temperatura dell’acqua ritenuta non conforme al Regolamento (documenti n. 7,8,9);

– reclamo di POLISPORTIVA ATHLON 00 riconducibile esclusivamente alla scrittura allegata (documento n. 10) e conseguente memoria (documento n. 11) con cui ATHLON stessa dichiara che la temperatura dell’acqua è di 30° C;

Rigetta i reclami presentati da NUOTO TOLENTINO, e rigetta il reclamo presentato da POLISPORTIVA ATHLON 90 perché privo di oggetto e incamera la tassa, infligge Ammenda 200€ a POLISPORTIVA ATHLON 91 per carenze organizzative. Omologa l’incontro con il risultato acquisito sul campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X