De Giorgi verso Treviso:
è solamente fantavolley?

Voci di mercato in casa Lube - di Andrea Busiello -
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

de-giorgi1

di Andrea Busiello

La voce circola ormai da qualche settimana tra i corridoi del volley, ma ora sembra essere molto più che una semplice idea estiva. Le pressioni che la Sisley Treviso, con l’innesto in società di un vecchio lupo come Pasquale Gravina, sta facendo verso il coach biancorosso Fefè De Giorgi (nella foto), si sussurra tra gli addetti ai lavori, sembra essere tutt’altro che una semplice idea di fantamercato ma c’è molto di più sotto. Addirittura i più maligni dicono con certezza che le strade della Lube e quella di Fefè De Giorgi si divideranno a fine stagione e che questo abbia notevolmente alterato gli equilibri della formazione di patron Giulianelli in gara 3 della semifinale scudetto persa malamente al Pala Rossini contro Piacenza.

Ovviamente in società ci sono bocche cucite su questa situazione che ora come ora rappresenta solo fantavolley dato che domani sera a Piacenza Vermiglio e soci si giocheranno l’ultima chance per rientrare nel giro scudetto. Il mirino dei biancorossi è tutto sulla sfida di domani al Palabanca alle ore 20.30. Se Macerata vince va a gara 5, in caso di sconfitta la stagione è finita.

Solo alla fine della stagione si conoscerà il futuro di Fefè De Giorgi, il coach che ha  portato a Macerata il primo scudetto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X