Bartoletti sulla semifinale:
“Abbiamo qualcosa in più”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

bartoletti1

di Andrea Busiello

Pressione che sale sempre di più per questa gara 1 dei play off scudetto di semifinale tra Macerata e Piacenza che si giocherà sabato alle ore 18 nel dispersivo impianto del Palarossini di Ancona. Ancora una volta, è bene rimarcarlo, la Lube sarà costretta a giocare le partite che contano della stagione fuori dalle mura amiche e questo sarà di certo uno svantaggio. A poche ore dalla prima sfida andiamo a sentire uno che nell’impianto anconetano si sentirà di casa: ovvero Andrea Bartoletti.

Bartoletti lei è l’unico che è contento di giocare in casa. Ovviamente è una battuta…

“Si, sono l’unico che si sente quasi a casa anche se poi propriamente a casa non sarò. Di certo avrò qualche amico in più ma questo non cambia nulla anche perchè anche a Macerata avevo molti amici”.

Tutti questi spostamenti da Macerata ad Ancona quanti problemi vi creano?

“Indubbiamente sarebbe stato meglio giocare ed allenarsi a Macerata ma la situazione è questa e ne dobbiamo prendere atto. Comunque sono convinto che questi spostamenti non influiranno più di tanto sul risultato finale della serie”.

Piacenza è avversario molto ostico e questo si sa. Secondo lei quali sono le armi che la Lube dovrà mettere in campo per far sua gara 1?

“Sarà una sfida difficile perchè loro hanno individualità di grande rilevanza e un gruppo molto tenace. Dopo aver recuperato tutti gli effettivi sono davvero una squadra molto forte ma nel complesso credo che noi abbiamo qualcosa in più rispetto a loro”.

Certo per lei non è facile essere sempre pronto nei momenti in cui viene chiamato in causa cercando di non mancare all’appello…

“E’ indubbiamente un ruolo delicato il mio perchè essere impiegati poco e a partita in corso non è facile ma io cerco sempre di fare il meglio di me consapevole che anche io posso dare quella mano in più alla squdra per vincere”.

Sa che i tifosi Lube provano grande stima nei suoi confronti? Spesso ascoltando i pareri dei supporter sento aggettivi molto positivi su di lei…

“Questo mi rincuora e mi fa molto piacere. Dal canto mio posso solo dire che siamo da Agosto a lavorare duramente in palestra e vogliamo a tutti i costi arrivare il più in alto possibile anche per gratificare i nostri magnifici tifosi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X