Allievi, parte male l’avventura
della Maceratese
sconfitta ai rigori contro Senigallia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

montanari

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura degli Allievi regionali della Maceratese negli spareggi per l’ accesso alle fasi finali del campionato. La formazione di Franco Falcetta infatti cade a Senigallia dopo la lotteria dei calci di rigore: fatali gli errori di Serrani, Contigiani e Tamburrini.
Ma andiamo con ordine. Sotto un sole di pieno luglio i biancorossi giungevano al primo round di questi spareggi con la convinzione massima di poter portare a casa quanto meno un punto. La Vigor Senigallia infatti, nel giorne A del campionato, risultava essere tra le più forti tra le mura amiche, mai violate sino a questo momento.
La Maceratese era costretta a rinunciare al suo bomber di lusso Eclizietta, ancora ai box per un operazione al menisco esterno del ginocchio sinistro, ma poteva contare sulla solida forza di un gruppo compatto e battagliero.
L’ inizio della gara faceva presagire al meglio: Montanari (nella foto) infatti dopo appena cinque minuti si involava palla al piede a tu per tu con il portiere ospite ma il suo tiro veniva clamorosamente respinto proprio dall’estremo difensore senigalliese. A questo punto i locali si scuotevano e si portavano in vantaggio ad una manciata di minuti dal riposo con un tap-in del proprio attaccante dopo una corta respinta di Di Rienzo.
Dopo la strigliata di mister Falcetta nell’intervallo gli ospiti rientravano in campo con un piglio diverso e riagguantavano il pari con un pezzo pregiato del solito Montanari, il calcio da fermo. Era 1-1. A questo punto Serrani e compagni tentavano il colpo del K.O. ma la fortezza locale reggeva bene e si andava inevitabilmente ai calci di rigore, conclusi come descritto in apertura di servizio. Nelle fila biancorosse infatti solo Tartuferi e Montanari sono riusciti a realizzare il tiro dagli undici metri, apparso stregato invece per gli altri tre.
Naturalmente i discorsi qualificazione ora si complicano: per sperare nel passaggio del turno infatti Montanari e compagni dovranno ora sconfiggere l’Autolelli, terza squadra a competere per l’accesso alle fasi finali, ma solamente durante i tempi regolamentari e sperare poi in un passo falso della Vigor Senigallia proprio in territorio ascolano.
La compagine biancorossa non è nuova a grandi imprese: speriamo di poterne ammirare ancora un’altra.

Questo il tabellino biancorosso:
MACERATESE: Di Rienzo, Albani, Coccia, (33’ Tamburrini), Tartuferi, Dario, Bruno, Prosperi (33’ Contigiani), Serrani, Bianchini, (65’Ajeman), Montanari, Borgiani.
SEQUENZA RIGORI: Serrani parato, Tartuferi gol, Contigiani fuori, Montanari gol, Tamburrini parato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X