La Sangiustese cerca il tris
contro il Cuoiopelli Cappiano.
Magallanes vicino al Vicenza

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Dodici punti separano la Sangiustese quarta in classifica dal suo avversario di domani, il Cuiopelli Cappaino (penultimo). In casa rossoblù  questa partita (inizio ore 14.30 al Recchioni di Fermo) viene comunque definita da tutti uno scontro salvezza perchè nonostante l’attuale posizione nei play off dei rossoblù l’obiettivo resta quello di evitare i play out in un campionato molto equilibrato in cui la classifica è ancora corta.  Dopo le vittorie contro Colligiana e Bassano la squadra di Giudici va a caccia della terza  vittoria consecutiva in questo 2009 iniziato nel migliore dei modi.
Doveva essere l’ultima partita in rossoblù del centrocampista argentino Julian Magallanes, seguito da vicino da diverse società di serie B tra cui Arezzo, Pisa, Mantova e Sassuolo. Alla fine sembra averla spuntata il Vicenza, inseritosi all’ultimo momento e domani dovrebbe arrivare la firma. Per questo motivo Magallanes non dovrebbe essere rischiato contro il Cuiopelli e probabilmente partirà dalla panchina. Peserà l’assenza del difensore centrale Giuseppe Aquino (squalificato), al suo posto dovrebbe comunque giocare Luca Bordoni che sembra recuperato da un problema fisico e completerà il pacchetto arretrato formato da capitan Carboni, Luca Arcolai e Alessandro Polinesi, che in settimana è stato impegnato con l’under 21 della Seconda Divisione. Mister Giudici ha convocato 22 giocatori e dovrebbero finire in tribuna Pigini, Khuinxiu e Saltari (impegnati ieri con la Beretti) e uno degli ultimi due tesserati: l’attaccante Marco Di Crescenzo e il centrocampista Guido Galli. In attacco Fabio Gentili riprenderà il suo posto al fianco di Giorgio Galli. Per il Cuiopelli di mister Iacobelli si tratta della seconda trasferta consecutiva dopo il pareggio ottenuto sul campo della Colligiana, mentre la Sangiustese è reduce dall’esaltante vittoria di Bassano. I toscani dovranno fare a meno degli infortunati Passera e Flauato e sono stati convocati i portieri Bercigli e Fabiani, i difensori Michelotti, Macelloni, Carusio, Di Maio e Sales, i centrocampisti Napolioni, Conti, Caciagli, Agnorelli, Lenzini, Vendrame, Tardiola, Pellecchia e Granaiola, e gli attaccanti Arnulfo, Granito, Galli e Nocciolino.
Probabile formazione Sangiustese (4-4-2): Recchi; Carboni, Bordoni, Arcolai, Polinesi; Iazzetta, Rovrenaa, Vitali, Monti; Giorgio  Galli, Gentili. A disp.: Pandolfi, Bove, Mancinelli, Magallanes, Guido Galli (Di Crescenzo), Pirro, Adriano. All. Giudici.
Arbitro: Di Francesco di Teramo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X