Il punto sui campionati
di volley femminile

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

recanati-cosmetal

di Simone Caraceni

I campionati di serie C e D femminile volgono ormai al termine della prima fase che si concluderà  alla fine di questo mese: le ultime partite saranno decisive in vista dei gironi play-off e play-out che scatteranno dai primi giorni di
febbraio. Nel girone A della serie C, la Sacrata Civitanova di Maurizio Marega ha superato nell’ultimo turno la Manutec Falconara per 3-1 salendo al terzo posto in classifica. Il girone si rivela molto equilibrato soprattutto a centro classifica mentre in testa allunga la Pieralisi Banca Marche Jesi che si è aggiudicata lo scontro diretto con Gabicce Mare e che nel prossimo turno attende tra le mura amiche proprio la Sacrata.
Nel girone B situazione ancora più intricata con ben 5 squadre in 5 punti: derby recanatese nei primi due posti, capolista la Cosmetal Recanati con un punto di vantaggio sul Volley 2000 Porto Recanati che dopo un inizio stentato sta risalendo prepotentemente la classifica. Subito dietro la Lorese di Rapagnani, reduce da un 3-2 più sofferto del previsto a Porto Potenza e l’Itar Monturano: si stacca leggermente dal gruppone la Corplast Corridonia, battuta sabato nello scontro diretto a Recanati, ma la squadra di Concetti ha tutte le carte in regola per rientrare in scia.
Nel prossimo turno scontri diretti Porto Recanati-Corplast Corridonia e Cosmetal-Itar Monturano, può approfittarne la Lorese che ospita il Libero Volley Ascoli.

In Serie D girone B continua la favolosa marcia dell’Helvia Recina che si è imposta a Chiaravalle per 3-1: la squadra di Penna è ancora imbattuta, con appena tre set concessi in 13 partite, numeri davvero sensazionali per una squadra che vince e diverte. Prossimo avversario l’Acli Mantovani Ancona, già  nettamente battuto nel match di andata: si gioca a Villa Potenza alle ore 21. Nel girone C massiccia presenza di squadre maceratesi: stanno ben figurando la Forno Regina Montecassiano e la Bulli e Pupe che sono vicinissime a staccare il pass per i play-off in un girone dominato dalla coppia Leoripanus Ripatransone-D.B.Wash Pagliare. Destinate invece ai play-out l’Appignano Volley e la Secursilent Futura Tolentino, entrambe neopromosse dalla prima divisione: quart’ultimo posto per le appignanesi con 10 punti, ultimo posto per le tolentinati in coabitazione con il Pronto Gru Ascoli a quota 7 punti. Sabato prossimo Montecassiano ospita Pagliare, Bulli e Pupe in trasferta a Petritoli, Appignano a Fermo, scontro diretto Secursilent Tolentino-Pronto Gru per abbandonare lo scomodo ruolo di fanalino di coda del girone.

In prima divisione femminile, scappa via il Montecosaro Volley di Carlacchiani, ancora senza sconfitte: sette sono i punti di vantaggio su Matelica e San Severino che deve recuperare una partita. Sabato prossimo scontro diretto San Severino-Montecosaro.

Nella foto: la Cosmetal Recanati al completo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X