Gianluca Saraceni:
“Una grande Lube”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

3791-3028-g-300x300

E’ una Lube più cinica che brillante quella che supera in casa per 3-1 il Roeselare per una gara valevole per il secondo turno della Champions League. Primi due set giocati senza storia e terminati addirittura a 15 e 17 poi i belgi approfittando di una Lube un pò troppo distratta hanno guadagnato punti e vinto il parziale. Ma ad onor del vero avendo visto i reali valori espressi dal campo sarebbe stato davvero arduo pensare ad un risultato diverso dalla vittoria per i biancorossi. A fine gara abbiamo sentito il parere di Gianluca Saraceni (nella foto) che si dimostra felice.

Gianluca esordio casalingo in Champions positivo con un successo prezioso..

“Si era importante vincere e lo abbiamo fatto anche se nel terzo set abbiamo abbassato la guardia e ne hanno approfittato. Obiettivamente loro sono una squadra ampiamente alla nostra portata e ilo successo odierno ci lancia in posizioni più serene anche in Europa”.

Si gioca ogni tre giorni ma per ora è una Lube che risponde bene…

“Sapevamo che questa stagione sarebbe stata colma di difficoltà perchè giocare ogni tre giorni è davvero dura ma sono convinto che il gruppo costruito dalla società è di grande spessore e spero che possiamo recitare un ruolo di assoluti protagonisti in tutte le manifestazioni”.

Questo tuo impiego part time come lo vedi?

“Ma sai in estate sono stato di fronte ad un bivio e come sempre nella vita bisogna scegliere. Io ho scelto di rimanere nella Lube anche se magari non gioco con molta continuità perchè qui c’è serietà e gli obiettivi della squadra sono davvero molto ambiziosi. Io dal canto mio cercherò di farmi trovare pronto ogni qual volta sia necessario”.

Domenica andate a Padova contro una squadra che ha 0 punti in classifica. Sembrerebbe una partita facile…

“Ed invece non lo sarà perchè loro sono agguerriti e data la situazione di classifica già difficile saranno chiamati ad una prova di orgoglio e dato che andremo a giocare da loro sarà un match davvero duro anche se sono convinto che siamo nelle possibilità di conquistare un successo prezioso che ci possa garantire di avvicinare la vetta della classifica”.

Andrea Busiello



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X