App facebook twitter rss

Nelle Marche 300 alberi per ogni cittadino

La superficie boschiva totale è di 308.000 ettari
venerdì 22 febbraio 2013 - Ore 19:52 - caricamento letture
Print Friendly

Bosco di SmerilloPer ogni cittadino marchigiano ci sono circa trecento alberi. Il dato è stato diffuso oggi dalla Coldiretti regionale, che mette le Marche al terzo posto tra le regioni per numero di piante rispetto alla superficie. Per l’associazione degli agricoltori si tratta del beneficio della norma che prevede l’obbligo per i comuni sopra i 15.000 abitanti di mettere a dimora una nuova pianta per ogni bambino nato. Secondo un’analisi Coldiretti, sulla base dell’ultimo inventario nazionale del Corpo Forestale dello Stato, le Marche contano 518 milioni di alberi. Complessivamente, ci sono 308 mila ettari di superficie forestale, quasi un terzo di quella totale e oltre il doppio di quella registrata negli anni sessanta (140 mila ettari). La provincia con il maggior numero di boschi è quella di Pesaro-Urbino (121 mila ettari), davanti a Macerata (87 mila ettari), Ascoli Piceno e Fermo (69 mila ettari) e Ancona (31 mila ettari).



Torna alla home page

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati

Effettua l'accesso





Gli ultimi commenti


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons