App facebook twitter rss

Contributi per gli affitti e case popolari
Il Comune di Macerata si attiva

POLITICHE SOCIALI
martedì 28 settembre 2010 - Ore 17:01 - caricamento letture
Print Friendly

Stefania Monteverde con gli assessori Curzi e Blunno

C’è tempo fino al prossimo 13 ottobre per presentare la domanda per usufruire dei contributi finanziari, previsti dalla legge 431 del 1998, a sostegno della spesa sostenuta dalle famiglie nel 2010 per il canone d’affitto.

Possono accedere al beneficio coloro non hanno proprietà, usufrutto o uso, per sé o per ciascun componente del nucleo familiare, su un altro alloggio e che abbiano sottoscritto un contratto di locazione regolarmente registrato relativo ad alloggio di proprietà privata o comunque non soggetto alla generale disciplina degli alloggi popolari. Inoltre devono avere un reddito 2009, calcolato con indicatore Isee 2010, rientrante nei seguenti valori: fascia A, Isee non superiore a 5.349, 89 euro (equivalenti all’importo annuo dell’assegno sociale Inps per il 2010) ed un’incidenza del canone non inferiore al 30%, fascia B, Isee non superiore 10.699,78 (equivalenti all’importo annuo di due assegni sociali Inps per il 2010) ed un’incidenza del canone non inferiore al 40%.

La domanda va presentata all’ufficio Casa del Comune, in viale Martiri della Libertà 28 aperto il martedì, giovedì e sabato dalle 9 alle 13 (tel. 0733.267463) dove sono disponibili anche i modelli per compilare la richiesta.

Intanto l’assessore Stefania Monteverde si è attivata affinchè il bando sulle case popolari, bloccato da un anno e mezzo, esca al più presto. <<Gli uffici ci stanno lavorando – conferma l’assessore – e contiamo di farlo uscire entro la fine di ottobre. Il ritardo è dovuto al cambio di Giunta perché la precedente Amministrazione ha atteso un momento più propizio. Appena me ne sono accorta ho subito attivato gli uffici. Intanto voglio sottolineare l’importanza dei contributi per gli affitti previsti dalla legge 431, nell’ultimo mese sono arrivate più di mille domande>>.



Torna alla home page

1 commento per “Contributi per gli affitti e case popolari
Il Comune di Macerata si attiva”

  1. 1
    mus rugens il 29 settembre 2010 alle 05:49

    “Il ritardo del bando per le case popolari è dovuto alla passata amm.ne che attendeva un momento più propizio”: Si può spiegare meglio, ass.ra Monteverde?

    Thumb up 0 Thumb down 0 Per votare devi essere autenticato  
[clicca sul nome dell'utente per visualizzare tutti i commenti postati]

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati

Effettua l'accesso





Gli ultimi commenti


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons