Seconda perla per Sferisterio Live:
arriva Fiorella Mannoia

MACERATA - Dopo Il Volo, secondo annuncio e secondo artista in gara in questi giorni al Festival di Sanremo per la kermesse della prossima estate: la cantante romana si esibirà il 30 agosto, biglietti in vendita da lunedì

- caricamento letture
mannoia

Fiorella Mannoia

A distanza di pochi giorni dal primo annuncio, quello della doppia data de Il Volo, arriva la seconda data di Sferisterio Live 2024, il festival di musica dal vivo organizzata dal comune di Macerata in collaborazione con l’associazione Arena Sferisterio. Protagonista indiscussa del Festival di Sanremo in corso, il 30 agosto sul palcoscenico dell’arena si esibirà Fiorella Mannoia in “Fiorella Sinfonica live con orchestra” un nuovo tour che per la prima volta la vedrà affiancata da un’orchestra sinfonica in un importante anno di festa.

«Accoglieremo un altro ospite di assoluto prestigio che, come Il Volo, sta calcando in questi giorni il palco del teatro Ariston di Sanremo. Tra le più grandi interpreti del panorama musicale italiano, la sua inconfondibile vocalità ha conquistato generazioni e generazioni – ha commentato il sindaco Sandro Parcaroli – anche questa stagione di Sferisterio Live si preannuncia ricca di soprese e di appuntamenti di caratura nazionale e internazionale e ci aspettiamo di replicare, e oltrepassare, il successo di pubblico registrato lo scorso anno».

mannoia-2-433x650«Un’altra stella del firmamento musicale italiano, un’icona qual è la Mannoia, contribuirà a dare lustro al festival che in questi ultimi anni è cresciuto in maniera esponenziale, sia a livello di prestigio, con proposte di livello internazionale, che di numeri, in termini di presenze – interviene l’assessore al Turismo e agli Eventi Riccardo Sacchi – Sferisterio Live si sta preparando a vivere un’altra stagione di grandi nomi e di grande musica. Infatti, abbiamo in serbo altre proposte che non mancheranno di arricchire il caleidoscopico programma che contraddistingue la rassegna».

In un anno così speciale che vedrà Fiorella Mannoia (cittadina onoraria di Castelraimondo, città di origine della madre) spegnere 70 candeline, l’artista romana è pronta a festeggiare questo traguardo nella dimensione per lei più naturale, il palco. A dare il via a questi festeggiamenti live per Fiorella, il 3 giugno a Roma, tra le suggestive mura delle Terme di Caracalla, un importante e imperdibile concerto-evento speciale.

mr_rain_sferisterio_foto_zanconi-17-325x217Una nuova avventura per Fiorella Mannoia iniziata con il ritorno in gara sul palco dell’Ariston. L’artista partecipa al 74esimo Festival di Sanremo con il brano “Mariposa”, un vero manifesto per cantare l’orgoglio di essere donna che firma in prima persona insieme a Cheope e Carlo Di Francesco che sigla anche le musiche con Federica Abbate e Mattia Cerri. Fiorella Mannoia torna per la sesta volta in concorso a Sanremo, a sette anni di distanza dalla partecipazione con “Che sia benedetta”, seconda classificata nel 2017. La prima volta all’Ariston risale al 1981 quando si esibisce in gara con il brano “Caffè nero bollente”. La seconda è nel 1984 con “Come si cambia” che la consacra a tutti gli effetti come straordinaria interprete. Il 1987 è l’anno di “Quello che le donne non dicono”, brano scritto da Enrico Ruggeri, il primo tra i grandi cantautori a credere in lei inaugurando quel percorso musicale che da sempre la caratterizza, con cui vince il premio della critica che si aggiudica anche al festival del 1988, grazie ad un altro incontro importante, quello con Ivano Fossati che scrive per lei “Le notti di maggio”. “Mariposa” è un vero e proprio manifesto di donne: Fiorella canta le voci di ognuna di loro, nel tempo, nella storia, nel sentimento e nel mistero, raccontandole nella loro libertà, forza, dolore, gioia, amore… Tutti gli opposti delle donne vivono con orgoglio in questa canzone e si uniscono tra i versi gridando insieme l’identità eterna e inviolabile di ciascuna.

I biglietti per il concerto di Sferisterio Live saranno disponibili in prevendita a partire dalle 16 di lunedì 12 febbraio sul sito di Ticketone e nei punti vendita abituali, mentre alla biglietteria dello Sferisterio da martedì 13 alle 11. Questi i prezzi (diritti di prevendita inclusi): Platino 79 euro, Oro 75, Verde 65, Blu 55, Rosso 49, Giallo 35, Balconata in piedi 30.

 

Sferisterio Live spicca Il Volo



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X