Villa Buonaccorsi accoglie gli esperti giardinieri,
la dimora al centro di un progetto ministeriale

POTENZA PICENA - Si tratta di un'iniziativa di formazione per figure esperte nella salvaguardia e manutenzione del verde di dimore storiche e ville

- caricamento letture

potenza-picena-villa-buonaccorsi-archivio-arkiv-3-325x244

Lo scorso ottobre il ministro Antonio Sangiuliano aveva annunciato l’arrivo di 14 milioni di euro dal Ministero per il recupero di Villa Buonaccorsi di Potenza Picena, anticipando anche che la splendida dimora storica con giardino all’italiana sarebbe stato uno dei parchi nazionali sui quali far formare giardinieri specializzati per ville storiche e dimore antiche. E in effetti è online da qualche giorno il bando pubblico “Oltre il giardino. Maturare competenze”, il corso executive rivolto a professionisti, esperti e operatori del settore per la cura e la gestione di parchi e giardini storici. Il corso si inquadra nell’ambito del programma gratuito di formazione continua e aggiornamento professionale “Oltre il giardino”, un’ iniziativa del ministero della Cultura finanziata dall’Unione europea con i fondi del Pnrr. Il progetto propone due azioni di formazione continua e aggiornamento professionale: la prima è il corso executive rivolto a professionisti, esperti e operatori che già intervengono, con diversi ruoli e livelli di responsabilità, nei processi di cura e gestione di parchi e giardini storici del settore pubblico o privato, profit e non profit. Tra aprile e giugno, il corso prevede lezioni online e incontri in presenza in alcuni tra i più importanti parchi e giardini storici in Italia e tra questi, al pari della Reggia di Caserta, Venaria Reale, Villa Pisani, Villa Durazzo, la villa medicea di Castello, figura anche villa Buonaccorsi. La selezione dei partecipanti avverrà tramite bando pubblico, aperto fino al prossimo 29 febbraio. La seconda azione è invece un corso base aperto ad un’ampia e differenziata platea di destinatari, ideato per avvicinare e sensibilizzare ai temi del giardino storico, diffondere conoscenze teoriche di base e introdurre ai contenuti e agli strumenti di valorizzazione e comunicazione del patrimonio culturale. La fruizione, totalmente online, sarà libera e disponibile a partire da aprile e fino ad ottobre 2024. La partecipazione ai corsi è gratuita e le competenze acquisite saranno certificate tramite Open badge, lo standard di certificazione utilizzato a livello europeo e spendibile in tutte le sedi europee e nazionali più qualificate. Per presentare le domande: candidature.fondazionescuolapatrimonio.it/oltre-il-giardino

 

Il ministro Sangiuliano a Potenza Picena In arrivo 14 milioni per Villa Buonaccorsi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X