Sostegno allo sport nelle aree del sisma,
finanziati 17 progetti dalla Regione:
un totale di 114mila euro

NEL MACERATESE sono state accolte le domande dei Comuni di Pioraco, Penna San Giovanni, Mogliano, Cessapalombo, Tolentino, Treia e Macerata. L'assessore regionale Chiara Biondi: «Così si favorisce anche la ripresa delle attività economiche e il ritorno alla normalità»

- caricamento letture

ChiaraBiondi_Sferisterio_FF-5-325x217

Chiara Biondi

Sono state tutte approvate le 17 domande di contributo di sostegno per la ripresa dell’attività sportiva nelle aree colpite dal sisma, per un importo complessivo di 114.413,12 euro.  Lo comunica l’assessore regionale allo Sport Chiara Biondi che insiste sulla necessità di adottare le migliori azioni per «promuovere lo sport e le attività motorio-ricreative che rappresentano lo strumento fondamentale per la formazione e la salute della persona, dall’infanzia alla maturità, sono un presidio per il miglioramento degli stili di vita individuali e collettivi e per lo sviluppo delle relazioni sociali e dell’integrazione interculturale. Lo sport è prezioso – aggiunge Biondi – anche per favorire la ripresa delle attività economiche e per il ritorno alla normalità nelle aree colpite dal sisma».

Le 17 istanze di contributo risultate ammissibili, pervenute con le modalità indicate dal bando (Misura 7 del Programma di Promozione sportiva), riguardano i Comuni di Offida, Montefortino, Servigliano, Pioraco, Penna San Giovanni, Castorano, Mogliano, Cessapalombo, Acquasanta Terme, Ascoli Piceno, Venarotta, Tolentino, Smerillo, Treia, Macerata, Massa Fermana e Folignano.

I  contributi, stabiliti nel limite massimo di 7mila euro, sono stati commisurati alle spese direttamente correlate alla realizzazione dei progetti che dovranno essere realizzati nel corso del 2023. Alla liquidazione e al pagamento dei contributi si provvederà con successivo atto, previa acquisizione della documentazione consuntiva che i Comuni assegnatari dovranno presentare entro il 30 novembre 2023.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X