«Struttura sanitaria senza autorizzazione?
Gli uffici hanno agito correttamente»

POTENZA PICENA - Il sindaco Noemi Tartabini dopo la denuncia di Pd e M5S: «Relazioneremo al prefetto tutta l'attività portata avanti»
- caricamento letture
grappolo-dioro-noemi-tartabini-potenza-picena-FDM

Il sindaco Noemi Tartabini

 

«Gli uffici comunali hanno agito correttamente», ne è certa il sindaco di Potenza Picena, Noemi Tartabini, che interviene sulla questione denunciata da Pd e M5S su una «struttura sanitaria privata senza autorizzazione». Sulla questione hanno fatto un esposto in procura. Tartabini dice «sono certa, in merito alla questione delle autorizzazioni alla struttura sanitaria privata per la quale Pd e Movimento 5 Stelle si sono rivolti alla prefettura, che gli uffici comunali hanno agito come dovevano. C’è stato un grande lavoro di confronto, da parte di questi ultimi, con tutti gli enti competenti. Lavoro che ha richiesto tempo. La pressione che i gruppi di minoranza hanno esercitato nell’ultimo periodo è ingiustificata e ha come unico obiettivo quello di cercare pretesti per ritagliarsi spazi sulla stampa, ancor prima di avere tutti gli elementi per dare alla cittadinanza una corretta comunicazione. Al Prefetto verrà rendicontata con trasparenza tutta l’attività portata avanti, nella certezza che tutto si è svolto nella massima correttezza, senza alcuna reticenza».

«Struttura sanitaria senza autorizzazione», esposto al prefetto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X