Mario Morgoni


Utente dal
15/8/2011


Totale commenti
295

  • Stop al progetto Macerata Accoglie
    «La città ha subito situazioni negative»

    1 - Ott 22, 2020 - 11:06 Vai al commento »
    Il neo sindaco di Macerata , pur non essendo un politico di professione si dimostra un gran professore in grado di impartire lezioni in materia di propaganda anche ai politici più incalliti e di lungo corso . Comunque la sua affermazione di dover agire in termini di “ compatibilità con la percezione di sicurezza che ha la città’ “ e’ degna di un manuale di ipocrisia e più che come leghista lo identifica come perfetto “democristiano “.
  • «Basta operazioni sottobanco,
    da anni predichiamo il cambiamento»
    Il nuovo Pd secondo Catena e Morgoni

    2 - Ott 4, 2020 - 21:12 Vai al commento »
    Angelo Gattafoni , io non sono nuovo , sono invecchiato a fare politica, tu sei invecchiato stando alla finestra accumulando rancore ed emettendo sentenze , tra l’altro scandalosamente sbagliate .
  • Bollette congelate nel cratere,
    Morgoni: «Si può non pagare»

    3 - Set 1, 2020 - 20:08 Vai al commento »
    Raffaele Merelli, io non ho mai sostenuto che chi non aveva fatto richiesta della busta paga pesante avrebbe avuto la restituzione come gli altri . Vada a controllare , io avevo detto che avevamo posto il tema al governo , e non che fosse stata assunta alcuna decisione . Ad altri commentatori vorrei precisare che la sospensione delle bollette è una facoltà e non un obbligo per cui ritengo ragionevole che ne usufruisca chi ritiene abbia necessità di farlo o comunque ritenga opportuno farlo .
  • Il Pd conferma la lista maceratese,
    Catena: «Non pensavo di essere
    un problema da eliminare»

    4 - Ago 12, 2020 - 21:36 Vai al commento »
    Angelo Gattafoni , troppo comodo lanciare accuse generiche e a vanvera specie se a muoverle è un avvocato .
  • «Mancata consegna degli atti
    sulle farmacie comunali?
    Dal Pd solo illazioni»

    5 - Ago 5, 2020 - 17:04 Vai al commento »
    Non so di quali termini di legge parli l’ assessore Mazzoni . E in ogni caso non deve parlarne lui , ma gli uffici e i funzionari ai quali è indirizzata la richiesta di accesso . L’ assessore è soggetto controllato mentre il consigliere comunale è il soggetto controllore , ma forse Mazzoni lo dimentica in quanto, come i suoi colleghi , mastica poco di democrazia e di trasparenza . Vorrei comunque ricordargli che il consigliere comunale ha il diritto di visionare immediatamente tutti gli atti del Comune e di ottenerne copia non appena possibile con l’ unico limite di non intralciare i lavori d’ ufficio . L’ assessore dovrebbe preoccuparsi intanto di verificare se gli uffici del Comune dispongono della documentazione relativa all’ azienda ASPP di cui il Comune stesso è proprietario . Inoltre suggerirei all’ assessore Mazzoni di dedicare la sua attenzione , non alle inesistenti sterili illazioni del PD ma ai pasticci che la giunta di cui fa parte sta combinando con le farmacie comunali di cui daremo puntualmente conto alla cittadinanza , non appena, in tempi brevissimi , i funzionari metteranno a disposizione la documentazione richiesta dai nostri consiglieri già 12 giorni or sono , anche per evitare spiacevoli conseguenze in termini di eventuali omissioni . https://dait.interno.gov.it/pareri/97162
  • Covid, il monito di Morgoni:
    «Troppi eventi estivi a rischio
    Non possiamo stare tranquilli»

    6 - Lug 29, 2020 - 16:50 Vai al commento »
    Che l’ Europa ci sia è una fortuna come dimostrano i fatti, le scelte ed i numeri degli ultimi mesi ma da quanto leggo è una fortuna che non tutti gli italiani meritano e di cui non tutti gli italiani vogliono rendersi conto o hanno la capacità di farlo .
    7 - Lug 29, 2020 - 11:02 Vai al commento »
    @Bonfili . In effetti il suo commento appare del tutto coerente con una mentalità che esalta gli istinti peggiori a spese della ragione e che appare pericolosamente diffusa . Facile essere tratti in inganno .
    8 - Lug 29, 2020 - 10:16 Vai al commento »
    Sig. Bonfili, solo per curiosità : lei pensa di rientrare tra i 100.000/ 200.000 casi che risolverebbero diversi problemi ?
  • Regionali, dal Pd dell’entroterra
    no a candidati non residenti

    9 - Lug 12, 2020 - 19:51 Vai al commento »
    Una missiva riservata al segretario provinciale dei referenti dei circoli ? Ma non erano stati informati che si è tenuta una apposita consultazione degli iscritti nei circoli proprio per far emergere proposte di candidature per le regionali ?
  • «Professionista esiliato all’ufficio tecnico,
    non si gestiscono così le risorse umane»

    10 - Giu 17, 2020 - 15:09 Vai al commento »
    La differenza è che in Ancona il problema sta tra i dipendenti , a Potenza Picena tra gli amministratori .
  • Lettera del questore, Morgoni non molla:
    «La vicenda del volantino va chiarita»
    Patassini e Iacobone difendono Pignataro

    11 - Apr 27, 2020 - 11:44 Vai al commento »
    Aggiungo a quello che dice Angelo Gattafoni che quella immagine ignobile è stata diffusa esclusivamente da personaggi ben identificabili di estrema destra che si sono rifiutati di rimuoverla amplificando il danno subito dal Sindaco , inquinando il dibattito politico e dimostrando di voler speculare su una immagine disgustosa attribuendola ai propri avversari . In questo senso chi ha propagato strumentalmente l’ immagine si colloca allo stesso livello morale dei mascalzoni protagonisti del gesto . E’ evidente che molti sospetti si addensano su questa vicenda torbida . Per questo è necessario che le forze della ordine si attivino per individuare i responsabili. Infine ricordo ai commentatori preoccupati per la mia immagine che ho iniziato e continuo a fare politica non per inseguire la popolarità ma per cercare di fare qualcosa di utile . Pertanto possono ritenersi esonerati da tale premurosa attenzione .
  • Pignataro scrive a Tartabini, Morgoni:
    «Il questore faccia le indagini
    non valutazioni politiche»

    12 - Apr 26, 2020 - 10:59 Vai al commento »
    Ripeto , per alcuni commentatori , che io non ho mai messo in discussione le qualità professionali del Questore che sono innegabili e comprovate . Il mio intervento riguarda una questione del tutto diversa dove ritengo che il Questore abbia travalicato i suoi compiti . Al sig. Nardi vorrei ricordare che il diritto di espressione esiste anche per un Parlamentare e a questo diritto non ho nessuna intenzione di rinunciare .
    13 - Apr 25, 2020 - 22:07 Vai al commento »
    Mi dispiace ma le parole del Questore suggeriscono un collegamento tra la critica rivolta dal PD locale al Sindaco e l’ atto inqualificabile di cui è stata vittima . Questa associazione di idee e’ sbagliata , fuorviante e inaccettabile . La cultura politica a cui appartengo è caratterizzata da lealtà e coraggio di assumersi la responsabilità delle proprie idee e non dalla pratica di squallide macchinazioni nell’ ombra. Questo accostamento è offensivo e sono intervenuto per questa ragione, non certo per cercare consensi . Quindi ognuno si faccia pure la sua legittima opinione sulla mia presa di posizione . Voglio solo precisare che io non ho mai sollevato in nessuna sede alcun rilievo all’ operato del Questore che ho sempre pienamente rispettato .
  • Morgoni duro su Giulianelli:
    «Parole imbarazzanti e scomposte»

    14 - Mar 24, 2020 - 23:58 Vai al commento »
    Sig. Borroni , ad essere sincero io ho letto nelle parole di Giulianelli una inappellabile sentenza di condanna più che un appassionato e accorato appello . Però visto che lei è cosi generoso nei confronti delle parole del patron della Lube, non avrà difficoltà ad esercitare un minimo di umana comprensione per le considerazioni di Salvi e di Morgoni i quali, pur con molta modestia , esercitano un compito di rappresentanza dei cittadini nelle Istituzioni .
    15 - Mar 24, 2020 - 20:38 Vai al commento »
    Sig. Crescimbeni , lei non mi conosce e si avventura in giudizi profondamente sbagliati . Non vivo di politica ma da 40 anni vivo del mio lavoro che è un lavoro autonomo . Faccio politica da 50 anni e solo per una piccola parte di questo lungo tempo ho ricoperto incarichi retribuiti .Sperando che voglia prendere nota di una realtà diversa da quella che lei immaginava aggiungo che può essere comprensibile la preoccupazione e la rabbia da parte di chi , in una condizione già economicamente fragile , si trova a fronteggiare una situazione drammatica e preoccupante come quella che stiamo vivendo . Non è però tollerabile che lo facciano personaggi che sono beneficiari di un sistema di potere e ne costituiscono parte integrante . Per quanto riguarda l’ invito a donare cospicue somme di denaro non abbia preoccupazioni : pur non essendo ricco sono abituato a fare la mia parte . Le suggerirei però di rivolgere un analogo e più proficuo invito al sig. Giulianelli che , anche domando solo lo stipendio di un anno di un solo giocatore della Lube darebbe un bel sostegno alla dura lotta contro il coronavirus .
    16 - Mar 24, 2020 - 17:08 Vai al commento »
    E’ veramente singolare che la maggior parte degli appelli a non fare polemiche venga ora e non dopo l’ intervento del patron della Lube che con molta difficoltà può essere considerato collaborativo e distensivo
  • Focolaio di Cingoli, Morgoni su Salvini:
    «Ha a cuore solo il suo tornaconto
    Calpesta la dignità del Paese»

    17 - Mar 19, 2020 - 15:39 Vai al commento »
    Giuseppe Bommarito pone un problema di carattere generale che non va sottovalutato . In questo caso comunque la forma di gestione è stata scelta del Comune che oggi non se ne assume le responsabilità e preferisce buttarla in caciara . Per essere chiari, se si vuole cercare un responsabile del focolaio che si è creato nella casa di riposo di Cingoli va cercato nel Comune e in chi per conto del Comune gestisce quella struttura . Tutto il resto è materia della propaganda di bassa lega di SALVINI e di chi ancora gli dà credito .
    18 - Mar 19, 2020 - 15:25 Vai al commento »
    @Mara Caraffa. SALVINI la banderuola https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2020/03/12/news/coronavirus_salvini_lega-251017839/
  • Insulta francesi e tedeschi:
    assessore nella bufera
    «Si dimetta e chieda scusa»

    19 - Mar 14, 2020 - 13:49 Vai al commento »
    Sarebbe buona cosa preoccuparsi del ridicolo ma , come dimostra questa sgangherata presa di posizione , purtroppo anche tanti uomini delle istituzioni non se ne curano affatto , mettendo in mostra un altezzoso disinteresse , un vero e proprio disprezzo di quel ridicolo di cui finiscono per coprirsi .
    20 - Mar 13, 2020 - 16:08 Vai al commento »
    Sig. Tombesi, lei dimostra un gran disprezzo del ridicolo a sostenere che a perseguire il bene del paese sono le forze politiche come la Lega e i Fratelli d’Italia che teorizzano l’isolamento dall’ Europa e una sorta di patetica autarchia di mussoliniana memoria . E a maggior ragione in un momento drammatico come questo dovremmo cercare coesione e unità di intenti per evitare che il nostro paese venga messo all’ angolo . L’ Europa malata ha bisogno di cure , non di becchini .
    21 - Mar 13, 2020 - 14:14 Vai al commento »
    Alcuni commentatoti mi sembrano intenzionati a dichiarare guerra alla Francia, alla Germania , e in uno slancio patriottico, all’ intera Europa. E’ veramente encomiabile che in un momento drammatico come quello che stiamo vivendo ci sia chi cerca di aiutarci ad allentare la tensione facendo ricorso a esibizioni di autentica comicità . Bisogna essere sinceramente riconoscenti a questi patriottici commentatori .
  • Scuola di alfabetizzazione per stranieri
    «C’è chi scatena una caccia alle streghe,
    qui germogliano semi di civiltà»

    22 - Gen 24, 2020 - 13:39 Vai al commento »
    PAVONI , le battute su SALVINI che ha chiesto un incontro e offerto un dialogo e sui tunisini che hanno esercitato il diritto di non accoglienza toccano vette di comicità pura . Caro IACOBINI , SALVINI non ha presentato proposte di legge per istituire la giustizia sommaria, fa molto di peggio : la esercita .
    23 - Gen 24, 2020 - 8:43 Vai al commento »
    Signor Pavoni , in Italia vige lo stato di diritto e non più la giustizia sommaria che sembra SALVINI voglia reintrodurre nel nostro ordinamento. Il gesto dell’ex ministro degli interni è senza alcun dubbio di stampo squadristico in quanto tende ad intimidire e ad istituire una pubblica gogna . Tra diffidenza e squadrismo c’è un abisso , se lei non è in grado di comprenderlo è un suo problema , un problema piuttosto serio.
    24 - Gen 23, 2020 - 22:45 Vai al commento »
    Iacobini, anche da noi fino ad alcuni decenni fa la donna doveva essere sottomessa all’ uomo ( il diritto di voto alle donne in Italia è stato introdotto nel 1945 ) e non questo non eravamo degni di rispetto . Ritengo che l’ idea della sottomissione della donna sia sbagliata ma questo non comporta che io non rispetti le persone che vivono in un contesto storico, sociale e culturale che esprime quella convinzione .
    25 - Gen 23, 2020 - 20:35 Vai al commento »
    Sempre a Principi ricordo che le violenze domestiche e i femminicidi dimostrano purtroppo che in tema di rispetto della donna anche noi dobbiamo fare ancora molta strada .
    26 - Gen 23, 2020 - 20:31 Vai al commento »
    Principi, dico che la civiltà non si impone ma si costruisce . L’ Occidente ha provato ad imporre la propria civiltà con il colonialismo ma non mi pare che abbia scritto pagine nobili e memorabili .
    27 - Gen 23, 2020 - 20:13 Vai al commento »
    Caro Iacobini , io dico che bisogna rispettare le persone . E’ sul rispetto reciproco ,sul dialogo e sull’ incontro che si fondano i progressi della civiltà . Per il resto la sottomissione della donna e il delitto di onore li abbiamo superati non molto tempo fa . Le ricordo poi che l’Occidente porta con se’ il peso di orrori come quelli che ricordiamo in questi giorni che non ci autorizzano a salire con supponenza in cattedra per impartire lezioni .
  • Sisma, Morgoni replica ai tecnici:
    «Il decreto affossa la propaganda,
    bisogna liberare le risorse del Cas»

    28 - Dic 14, 2019 - 17:50 Vai al commento »
    Io vivo fuori dal cratere ma Paolo Renna vive fuori dal mondo . Prima di parlare dovrebbe leggere il decreto e cercare qualcuno che riesca a spiegarglielo evitandogli così di raccontare sciocchezze sugli inesistenti peggioramenti per i Comuni più danneggiati . Io ho grande rispetto per coloro che hanno perso tutto ma ne ho molto meno per chi fa politica speculando sui problemi della gente invece di contribuire a risolverli.
  • Incontro sull’impresa di Fiume,
    attacco all’amministrazione comunale:
    «Carnevalata che diede il la al fascismo»

    29 - Nov 28, 2019 - 16:19 Vai al commento »
    Iacobini, io non pretendo di emettere verdetti , quindi l’ epiteto di buontempone deve restituirlo al legittimo proprietario.
    30 - Nov 28, 2019 - 10:14 Vai al commento »
    I verdetti in Italia li emanano i giudici e non dei patetici buontemponi . Devo poi dire che non in tutti i casi lo studio e’ un efficace antidoto al decadimento senile
    31 - Nov 27, 2019 - 22:29 Vai al commento »
    Il signor Micucci , dopo la sentenza del giudice che lo ha condannato per le espressioni usate nei miei confronti non dovrebbe avere molto da ridere . Per quanto mi riguarda , ho il piacere di non godere della sua fiducia ma in compenso sono gratificato da quella dei tanti che mi hanno espresso in più occasioni il loro consenso dandomi la possibilità di ricoprire funzioni pubbliche prestigiose e dei tantissimi che , pur non avendomi riservato il loro voto dimostrano stima e rispetto nei miei confronti.
    32 - Nov 27, 2019 - 20:40 Vai al commento »
    Paolo Renna, parlo dei tuoi rappresentanti del territorio , Trancassini è laziale. Micucci, che ha sempre inesorabilmente condannato i politici fannulloni adesso dice che il lunedì e’ inutile stare in parlamento . Comicità allo stato puro .
    33 - Nov 27, 2019 - 19:43 Vai al commento »
    Caro Renna , io sono un parlamentare e non un rappresentante del governo . Sto lavorando con impegno sulla questione ricostruzione e infatti lunedì mattina ero nell’ aula della Camera per discutere il decreto sisma centro Italia a differenza dei rappresentanti del tuo partito.
  • Cena nostalgica della “marcia su Roma”:
    cresce la protesta,
    Maggi lancia l’allenza antifascista

    34 - Nov 2, 2019 - 13:33 Vai al commento »
    Per VALLESI : Se avessero vinto i fascisti non avrebbero consentito a Vallesi di rivolgersi a loro con le parole false e offensive che egli riserva oggi a chi ha restituito la libertà al nostro paese . Per fortuna, anche di Vallesi e nonostante quelli come Vallesi, la civiltà ha vinto sulla barbarie . Per IACOBINI : è molto più sconsiderato contestare i fatti piuttosto che le opinioni di Pansa e De Felice , non crede ? Per Pavoni : Io non ho parlato di contributo “ determinante “ quindi non sono io a dire falsità . Comunque lei deve sapere che senza la Resistenza avremmo avuto una libertà e una democrazia condizionate . Con la guerra di liberazione il popolo italiano ha riconquistato prima della piena libertà la piena dignità di un popolo che si è ribellato al nazifascismo . Lei ne fa una questione di pura contabilità ma questa è una vera fesseria . Per quanto riguarda la durata della legislatura e le regole del regime parlamentare rilegga la Costituzione perché lei dimostra in materia preoccupanti vuoti di conoscenza o di memoria . E per quanto mi riguarda , visto che mi chiama in causa personalmente , non temo le competizioni elettorali , ne ho fatte molte e non ne ho persa neanche una .
    35 - Nov 1, 2019 - 21:46 Vai al commento »
    Iacobini, il fatto che i comunisti insieme a tanti altri abbiano combattuto per la libertà e la democrazia italiana non è una mia opinioni ma sono fatti reali accaduto nel nostro paese meno di un secolo fa . Poi lei può anche ignorare i fatti ma credo abbia ben poche possibilità di cambiarli . E le ribadisco che lei si può sbizzarrire in queste analisi perché ha vinto la libertà perché se avessero vinto i fascisti non avrebbe avuto tale possibilità . Un giorno Giorgio Pisanò, esponente e senatore del MSI , incontrando Vittorio Foa, gli disse: 'Ci siamo combattuti da fronti contrapposti, ognuno con onore, possiamo darci la mano'. Foa gli rispose: 'E' vero abbiamo vinto noi e tu sei potuto diventare senatore, avessi vinto tu io sarei ancora in carcere'. Ecco, ci rifletta. Ci rifletta un istante".
    36 - Nov 1, 2019 - 18:34 Vai al commento »
    Signor Iacobini , ho rispetto per Pansa e De Felice ma più che delle ricostruzioni e delle interpretazioni mi fido dei fatti . E i fatti hanno dimostrato che i comunisti, insieme a socialisti, liberali, azionisti ecc. hanno lottato per restituire al nostro paese libertà e democrazia e per fortuna di tutti noi, anche sua , hanno vinto . Dall’ altra parte si lottava per mantenere in piedi un regime che aveva fatto vivere al nostro paese anni tra i peggiori della propria storia . Poi che ci siano stati singoli episodi di viltà di coraggio , di nobiltà e di brutalità da una parte come dall’ altra è piuttosto normale nella follia di una guerra ( quella guerra promossa dal nazifascismo ha provocato sofferenze, distruzioni e massacri con oltre 50 milioni di vittime ). L’ episodio drammatico delle donne che subiscono violenza da parte di soldati alleati raccontato da Moravia determina una condanna per quei soldati delinquenti ma non comporta un giudizio negativo sull’ intervento degli alleati contro i nazifascisti . Quindi Iacobini lei può stare tranquillo perché hanno vinto quelli che le consentono di dire ciò che pensa piuttosto che coloro che non glielo avrebbero consentito .
    37 - Nov 1, 2019 - 13:24 Vai al commento »
    Iacobini , io condanno tanto l’ orrore dei gulag quanto quello delle foibe , purtroppo invece c’è ancora un buon numero di mentecatti che ha nostalgia del fascismo , con le sue purghe e i suoi manganelli , le leggi razziali, la dittatura e la guerra. E che lo celebra in occasione di cene penose in compagnia di uomini delle Istituzioni che hanno assunto l’ impegno di rispettare e difendere la Costituzione .
    38 - Nov 1, 2019 - 9:51 Vai al commento »
    Per Vallesi da WIKIPEDIA “ Le Brigate Garibaldi furono delle brigate partigiane organizzate dal Partito Comunista Italiano operanti nella resistenza italiana durante la seconda guerra mondiale. Composte in gran prevalenza da comunisti, in esse militarono anche esponenti di altri partiti del CLN, specialmente socialisti. Pochi furono invece i componenti legati al Partito d'Azione o democristiani. Coordinate da un comando generale diretto dagli esponenti comunisti Luigi Longo e Pietro Secchia, furono le formazioni partigiane più numerose e quelle che subirono le maggiori perdite totali durante la guerra partigiana. “
    39 - Ott 31, 2019 - 19:21 Vai al commento »
    Vedi Iacobini , i comunisti italiani hanno dato un rilevante contributo per fare dell’ Italia un paese libero e democratico e sono stati protagonisti della conquista di diritti, dignità e benessere per milioni di operai e contadini . Gramsci non era Stalin .
    40 - Ott 31, 2019 - 18:50 Vai al commento »
    Aldo Iacobini, hai ragione ma il problema non è che tutti i partigiani fissero buoni e tutti i fascisti cattivi . Il problema e’ che i partigiani lottavano per la libertà e la democrazia , i fascisti combattevano per salvare il regime e la dittatura . Inoltre , schierandosi al fianco della Germania , il Fascismo ha contribuito a determinare inimmaginabili e indimenticabili catastrofi umane per le quali ogni persona dovrebbe provare orrore e vergogna .
    41 - Ott 31, 2019 - 18:21 Vai al commento »
    Professor Pavoni , Pio XI piuttosto che XII e’ un errore di battitura . Mi permetta di dirle che lei non ha compreso ciò che ho scritto o non ha studiato la storia e non conosce la Costituzione della Repubblica italiana . La questione non riguarda la libertà di opinione ma l’ esercizio di azioni e di comportamenti politici che minano le fondamenta della convivenza democratica . Quindi le suggerisco di studiare .
    42 - Ott 31, 2019 - 18:13 Vai al commento »
    Signor Vallesi, prima di preoccuparsi di cosa leggere o di cosa leggo io , si preoccupi di imparare a leggere . Io ho spiegato al sig. Pavoni che i partigiani, militari o no, non hanno tradito alcun giuramento e , hanno pagato di persona , spesso anche con la vita , per consentire ancora oggi ad alcune persone tanto saccenti quanto ignoranti di dire sciocchezze sulla storia di questo paese , ad altre di vagheggiare i bei tempi della dittatura e della guerra e ad altri ancora di mancare di rispetto ai partigiani comunisti che , valorosi e leali quanti gli altri , furono comunque i più numerosi e pagarono quindi il prezzo più alto per la libertà di questo paese e anche la sua che non mostra di meritarla appieno .
    43 - Ott 31, 2019 - 16:00 Vai al commento »
    Caro Pavoni , io non ho chiesto il parere di Sua Santità Pio XII sulla marcia su Roma ma il suo . Per quanto riguarda i partigiani dovrebbe chiarire a quale giuramento sarebbero venuti meno . Se si riferisce ai militari dovrebbe ricordare che le nostre forze armate si dissolsero e il re se la squaglio’ . Quindi di cosa parla ?
    44 - Ott 31, 2019 - 14:24 Vai al commento »
    Caro Pavoni, potrebbe spiegare magari in modo conciso per quali motivi si dovrebbe celebrare l’Anniversario della marcia su Roma che e’ stato l’ atto iniziale della rovina del nostro paese e se hanno diritto di farlo coloro che hanno giurato sulla Costituzione Democratica ?
  • Diffamazione a Mario Morgoni,
    condannato un 64enne

    45 - Ott 2, 2019 - 12:02 Vai al commento »
    Sig. Paolucci , io non mi permetterei mai di definirla imbroglione o impostore . E’ lo stesso motivo per cui non accetto di essere apostrofato con questi termini . Non le sembra del tutto lineare ed elementare? Sig. Iacobini, io sono un parlamentare della Repubblica e componente della commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici . Ovviamente il terremoto e’ diventata una assoluta priorità nella mia attività politico/istituzionale ma lei comprenderà bene che non possa rappresentare il tema esclusivo del mio impegno .
    46 - Ott 2, 2019 - 10:25 Vai al commento »
    Sig. Pavoni , io non posso essere definito imbroglione per un motivo molto semplice e che anche lei non avrà grande difficoltà a comprendere : io non sono un imbroglione . Allo stesso modo sono certo che non possa sfuggire alla sua vivida intelligenza il confine molto evidente tra la critica e l’ insulto, confine che rappresenta un elemento fondamentale per garantire relazioni improntate a principi di civiltà .
  • Morgoni: «Resto nel Pd (con riserva)»
    Corradini attratto dal progetto Renzi
    A Macerata un’adesione dai 5Stelle

    47 - Set 22, 2019 - 15:26 Vai al commento »
    Al di là degli aforismi , come e’ facile costatare da parte di ogni lettore, ( nel caso di questo post quasi 4000 ) i selezionati commentatori che dimostrano nei miei confronti un morboso quanto patetico e infantile attaccamento , testimoniano in modo chiaro ciò che li divide da me . Io sono abituato a prendere posizione e ad avere il coraggio di fare delle scelte correndo il rischio di fare magari molti errori ma assumendomene la responsabilità . I colti e stimati commentatori di cui sopra non propongono un loro punto di vista ma si impegnano esclusivamente a demolire e denigrare le idee altrui . Il guaio purtroppo non è solo questo ma il fatto che esercitino tale opera distruttiva senza far ricorso all’ intelligenza ma solo con gli strumenti dell’ astio , del livore e del pregiudizio.
    48 - Set 22, 2019 - 1:26 Vai al commento »
    Le ingiurie sono sempre grandi ragioni per coloro che non ne hanno. (Miguel de Cervantes) Ringrazio gli affezionati e selezionati commentatori che mi seguono con ammirevole abnegazione . Senza le loro acute osservazioni mi sentirei disorientato e mi verrebbe a mancare la sicurezza di continuare ad andare nella direzione giusta .
  • Stop al fumo in spiaggia,
    proposta di legge in Parlamento
    presentata da Mario Morgoni

    49 - Lug 5, 2019 - 11:47 Vai al commento »
    Signora Paciaroni, in Italia abbiamo un campione riconosciuto e imbattibile di produzione di fumo da distrazione , e’ il capitano . Però non si preoccupi, e’ un fumo che acceca solo gli stolti e lei sicuramente è una persona che non si lascia abbindolare dalle fandonie di un populista da strapazzo.
    50 - Lug 4, 2019 - 16:35 Vai al commento »
    Iacobini, non mettere in mezzo l’ immunità , agisci pure perché mi impegno pubblicamente a non avvalermene .
    51 - Lug 4, 2019 - 11:55 Vai al commento »
    Egregio Tombesi, posso ben comprendere che lei non si senta adeguatamente rappresentato da me ma le devo confessare che neanche io vorrei mai il voto di una persona come lei perché la vivrei come una autentica e grave menomazione. Comunque giusto per mitigare la sua ignoranza la informo che io non sono un governante ma un parlamentare ( e la differenza è sostanziale ) e che la mia militanza a sinistra risale ad oltre 50 anni fa quando solo un buon indovino poteva prevedere i miei futuri incarichi . Infine , visto che io sono molto occupato tra l’ incarico parlamentare e il lavoro di assicuratore provveda lei a dedicarsi al settore ippico dove sono certo possa ottenere più che lusinghieri risultati .
    52 - Lug 3, 2019 - 23:13 Vai al commento »
    Iacobini e Vallesi , potete cortesemente togliermi una curiosità ? Ma che vi fumate ?
    53 - Lug 3, 2019 - 21:06 Vai al commento »
    Avallone, io ho sempre fatto l’ assicuratore ma ciò non mi ha impedito di fare politica . Forse per te e’ troppo complicato fartene una ragione . Comunque certe segnalazioni dovresti farle agli amministratori locali che tra l’ altro, per appartenenza politica , sono agli antipodi rispetto a me Io svolgo , pro tempore , la funzione di parlamentare e cerco di contribuire con gli strumenti che ho a rendere migliore e più salutare l’ ambiente che ci circonda .Solo per tua informazione , quando sono stato Amministratire ho bonificato una discarica , avviato con successo progetti di raccolta differenziata spinta ( che hanno garantito per lungo tempo il primato provinciale a Potenza Picena ) e promosso la realizzazione del Parco dei laghetti . Pertanto credo che il tuo invito sia frutto di uno stato confusionale .
  • Decreto Crescita, Morgoni:
    «Nei pensieri del governo
    non c’è posto per i terremotati»

    54 - Giu 6, 2019 - 20:04 Vai al commento »
    Anche Micucci preferisce cambiare discorso . Non c'è due senza tre. Del resto li comprendo , quando non si hanno argomenti si preferisce svicolare .
    55 - Giu 6, 2019 - 17:51 Vai al commento »
    Brandimarti e D’ Addetta , perché cambiate pateticamente discorso ? Il tema e’ come mai il governo ha rigettato una proposta che appare di buon senso e di sicura utilità anche per attrarre investimenti nei territori colpiti dal sisma senza dover impegnare risorse aggiuntive.
  • La polemica di Giorgia Meloni:
    «No al Cavalierato per Asmae Dachan»
    Pd: «Sciacallaggio a fini politici»

    56 - Giu 2, 2019 - 17:59 Vai al commento »
    Caro Valori , io leggerò Harouel ma tu ( se posso ) dovresti riflettere sul fatto che se le nostre nonne hanno dismesso il velo non lo hanno fatto per un provvedimento di legge , quindi io non comprendo il motivo per cui si dovrebbe vietare l’ uso del velo che credo rientri nella sfera della libertà personale , valore cardine della civiltà occidentale . Io farei attenzione a non compromettere i valori della nostra civiltà per l’ ansia ( o per altre motivazioni meno nobili ) di imporli con la forza agli altri . In questo ultimo anno , in Italia , il dilagare di un clima di insofferenza e intolleranza verso lo straniero e il diverso , non ha fatto fare passi avanti nell’ affermazione dei principi della nostra civiltà , anzi, ci ha fatto fare clamorosi passi indietro nella qualità della convivenza , non solo tra italiani e stranieri ma tra italiani . E nessuna persona onesta potrebbe certo imputare questa degenerazione alla sinistra, o a ciò che ne resta .
    57 - Giu 2, 2019 - 16:48 Vai al commento »
    Iacobini , se lei permette io credo che Magdi Allam, anziché mettere in guardia contro i pericoli dell’ integralismo islamico li fomenti e li alimenti con le sue posizioni che io giudico sconsiderate, e animate da protagonismo personale e da accattonaggio elettorale allo stesso modo dei suoi sodali politici . Ovviamente giudico una barbarie la sottomissione della donna all’ uomo nell’ Islam ma credo che le regole di civiltà non si impongono con la forza e la prepotenza ma con il dialogo . Del resto la storia moderna insegna che i tentativi di esportare la civiltà occidentale con le armi hanno provocato clamorosi disastri e gettato ombre pesanti sull’ attribuzione della qualifica di “ civili” ai paesi che sono stati protagonisti di queste vicende.
    58 - Giu 2, 2019 - 16:34 Vai al commento »
    Franco Pavoni potrebbe spiegare di quale autorità sia investito per giudicare la libera decisione di una donna di indossare il velo ? Se Pavoni facesse una ricerca potrebbe forse verificare con una certa facilità che sua nonna indossava il velo .
    59 - Giu 2, 2019 - 15:24 Vai al commento »
    @Alfonso Valori . Quindi dovremmo promuovere una nuova crociata o che altro ? A me spaventa di più quello che dicono Salvini, la Meloni e gente come Magdi Allam piuttosto che le parole del leader dei Fratelli Musulmani . Da parte mia consiglio a Valori una lettura attenta di ciò che scrivono e dicono i nostri fondamentalisti cattolici che calpestano i valori cristiani e/o li usano spudoratamente e che purtroppo detengono le leve del nostro governo .
    60 - Giu 2, 2019 - 9:42 Vai al commento »
    Pavoni e’ veramente un buontempone , cita una esponente della Lega per sostenere le ragioni del dialogo tra i popoli .
    61 - Giu 1, 2019 - 22:37 Vai al commento »
    Egregio Vallesi , mi spiego meglio : la sua affermazione sul Presidente della Repubblica e ‘ una emerita minchiata mentre quelle sulle “ sedicenti persone di sinistra” sono autentiche castronerie . Ad ogni modo le ricordo che il mio Partito era nel marzo 2018 e si e’ confermato con ancor maggiore evidenza alle recenti elezioni europee , la seconda forza politica italiana . Stia sereno .
    62 - Giu 1, 2019 - 15:22 Vai al commento »
    Vallesi, di cosa vai cianciando . Riesci a dire una parola nel merito della vergognosa presa di posizione della Meloni o la pensi come lei ?
  • «Partigiani disturbati e fanatici,
    basta con la Festa della Liberazione»
    Bufera sulla sindaca Tartabini

    63 - Apr 30, 2019 - 9:30 Vai al commento »
    @ Franco Pavoni : Le prima parole di Bella Ciao recitano “una mattina mi sono alzato “ . Sono parole che può pronunciare chi ha una dignità umana e che non sono nella disponibilità di chi striscia per terra come i vermi .
    64 - Apr 29, 2019 - 22:17 Vai al commento »
    Dedicato a Franco Pavoni : “È innegabile che nel mondo esiste tanta gente meschina che vuole trionfare su tutto quello che si eleva di un solo palmo dalla mediocrità.” (Søren Kierkegaard)
  • In 400 per Matteo Renzi a Civitanova:
    «Salvini? Una Chiara Ferragni mancata»

    65 - Mar 10, 2019 - 23:20 Vai al commento »
    Signor Ceresani, si faccia una bella tisana così può sperare in un sonno ristoratore non popolato da incubi renziani . E stia sereno : dovrà rassegnarsi a sentire parlare di Renzi come leader politico per ancora qualche decennio.
    66 - Mar 10, 2019 - 18:29 Vai al commento »
    Grazie a Cronachemaceratesi per aver consentito con questo servizio a migliaia di lettori di conoscere l’ iniziativa di presentazione del libro di Matteo Renzi che da quando è uscito e’ saldamente in testa alle classifiche di vendita di libri in Italia. E grazie anche per la possibilità che questo giornale offre ad alcune persone di esprimere liberamente i propri stati d’ animo aiutandole a sconfiggere le proprie ansie .
    67 - Mar 10, 2019 - 16:03 Vai al commento »
    Quella di ieri e’ stata una giornata di grande e autentica partecipazione popolare nella quale Renzi ha dato conto di una idea nobile e umana della politica da praticare con competenza e responsabilità. Ciò nonostante esprimo sincera comprensione per i frequentatori della piattaforma Rousseau , i nostalgici dell’ olio di ricino e del manganello , i leoni da tastiera e i seguaci dei pifferai magici oggi molto in voga nel nostro paese che incontrano difficolta’ pressoché insormontabili a misurarsi con i meccanismi della democrazia e con il valore della partecipazione .
    68 - Mar 10, 2019 - 10:38 Vai al commento »
    Molti commentatori, in evidente sintonia con le strategie del governo grilloleghista , hanno applicato la clausola di dissolvenza alla propria capacità di intendere e di volere.
  • Il commissario Farabollini
    bullizzato in Parlamento

    69 - Gen 27, 2019 - 9:40 Vai al commento »
    Come parlamentare del PD componente della commissione ambiente della Camera ho partecipato all’ audizione del Commissario Farabollini . Nessun rappresentante del PD ha sottolineato l’ espressione “ tra il lusco e il brusco “ che a mio avviso lascia il tempo che trova. Negli interventi della capogruppo Chiara Braga, di Stefania Pezzopane e del sottoscritto e’ stato invece sottolineato che questo nuovo governo , oltre alla totale assenza di idee, strategie e progetti per la ricostruzione, si sta dimostrando incapace persino di dare continuità alle misure adottate dai precedenti esecutivi . Il Commissario stesso, che ha presentato una relazione di carattere tecnico/descrittivo sul tema della ricostruzione , non ha fornito alcuna indicazione sulle scelte e sulle attività che saranno messe in atto per la rinascita delle aree colpite . Quindi la preoccupazione del PD non e’ certo di natura linguistica ma riguarda l’ assenza di contenuti, di risorse e di attenzione al tema della rinascita dei nostri territori .
  • Sisma, Morgoni a Ussita
    «Rischio spopolamento:
    urge rivedere il cratere»

    70 - Gen 4, 2019 - 10:12 Vai al commento »
    Signor Mariani , io dico semplicemente che le misure relative al rilancio dell’ economia e dei servizi e finalizzate alla ricostituzione di comunità disgregate dal sisma non possono essere le stesse a Castelsantangelo sul Nera e a Macerata . Non crede che sia un’ impostazione più che ragionevole vista la oggettiva ed enorme diversità delle situazioni che ho citato come esempio . Al contrario di ciò che lei sostiene , la politica non interviene in quanto il bacino elettorale dei territori più devastati e’ molto ma molto più piccolo degli altri e quindi non e’ conveniente assumere una posizione di questo genere , tanto più alle forze politiche al governo che inseguono ad ogni istante l’ umore popolare e invece di governare sono loro a farsi governare dai sondaggi.
    71 - Gen 3, 2019 - 17:34 Vai al commento »
    Io svolgo il mio lavoro con tutta la serietà , l’ impegno e la concretezza possibili : non saranno certo i commenti sgangherati , faziosi e abbondantemente estranei ai temi posti dal servizio a farmi desistere da questo lavoro . La signora Pambianchi avrà modo di esporre in altre sedi le ragioni del termine con cui mi ha apostrofato.
  • La legge di bilancio delude il Pd:
    «Per il sisma proroghe senza risorse»

    72 - Dic 31, 2018 - 18:26 Vai al commento »
    Il mio auspicio è basato sulla constatazione che con questo governo il paese sta diventando più isolato, debole, diviso e disorientato . Che poi il PD non venga considerato un’ alternativa credibile e’ un dato di fatto che richiede al PD stesso una profonda revisione della propria cultura politica ma anche della propria proposta di progetto per il futuro dell’ Italia .
    73 - Dic 31, 2018 - 18:18 Vai al commento »
    Il mio auspicio e’ badtomsulla constatazione che con questo governo il paese sta diventando più isolato , debole , diviso e privo
    74 - Dic 31, 2018 - 15:24 Vai al commento »
    Avendo sempre avuto piena consapevolezza della modesta sfera di influenza della mia attività politica , apprendo con grande stupore e con ancor più grande inquietudine di essere il responsabile principale della disfatta della sinistra in Italia e del trionfo dei populisti grillini e leghisti . Comunque almeno su un punto mi sento in totale sintonia con l’ autorevole commentatore che auspica il Daspo per tutti i parlamentari della sinistra . Occorrerebbe per questo una crisi di governo ed un rapido ritorno alle urne. E’ ciò che auspico vivamente nell’ interesse di un paese che non sopravviverebbe a 5 anni di illusioni e improvvisazioni , di incompetenza e arroganza.
    75 - Dic 31, 2018 - 0:41 Vai al commento »
    Signor Monachesi, il PD ha fatto diversi errori ma non ha mai illuso la gente di possedere soluzioni miracolose e istantanee per tutti i problemi . Dovrebbe quindi chiedere di darsi un contegno a coloro che emettevano sentenze di condanna senza appello e impartivano dotte lezioni sulle iniziative da intraprendere ed oggi stanno dimostrando che la bacchetta magica funziona solo nelle favole dei bambini .
  • Insulti razzisti su Facebook,
    ennesimo scivolone di Troiani

    76 - Nov 11, 2018 - 15:58 Vai al commento »
    Dopo essere salita alla ribalta delle cronache nazionali per le illuminazioni natalizie che evocavano simbologie falliche , ci pensa adesso il vice sindaco di Civitanova Marche a dare lustro e notorietà alla sua città con una memorabile presa di posizione . In questo caso però l’ ilarità lascia spazio alla commiserazione per un uomo delle Istituzioni che utilizza Facebook come la latrina dove scaricare le proprie deiezioni verbali . Ovviamente la comunità civile e operosa di Civitanova, è ben altro da quanto sembrerebbero documentare le parole di questo sgangherato rappresentante delle Istituzioni locali . Aggiungo con amarezza che non c’è poi da meravigliarsi troppo dei rutti verbali del vice sindaco di Civitanova che esprimono perfettamente la cifra culturale e politica dell’attuale classe dirigente giallo verde che governa disgraziatamente il nostro paese.
  • Il commissario alla ricostruzione:
    «Basta con le polemiche,
    insieme possiamo fare bene e in fretta»

    77 - Nov 2, 2018 - 20:45 Vai al commento »
    Il commissario , al quale auguro buon lavoro nell’ interesse del nostro territorio fa una giusta affermazione : “ Dobbiamo anteporre la visione operativa alla militanza politica “ . Voglio solo ricordargli che questo principio e’ stato sistematicamente calpestato dalle forze politiche che lo hanno nominato . Ma stia tranquillo, noi non vogliamo emulare queste pessime abitudini . Inoltre siccome il commissario dice che “ dopo due anni di pastoie abbiamo un governo che mette a disposizione risorse “ , e’ doveroso precisare che i governi precedenti hanno stanziato 13 miliardi di euro e quello attuale impegnerà con la legge di bilancio non più di 500 milioni di euro .
  • Nasce Civitassicura,
    la più grande agenzia della provincia

    78 - Ott 30, 2018 - 19:33 Vai al commento »
    In effetti sono orgoglioso di aver fatto da sempre politica continuando a svolgere un’ attività professionale da cui ho ricevuto grandi soddisfazioni e che mi sta accompagnando alla pensione . Con in più la soddisfazione che mio figlio Niccolo’ rappresenta la terza generazione di agenti di assicurazione ( a partire da mio padre Marcello ) ed oggi e’ impegnato con Giuseppe e Mauro in una nuova sfida che punta a offrire servizi e prodotti sempre più qualificati alla clientela .
  • Terremoto, Morgoni boccia il Governo:
    «Nel decreto Genova il nulla»

    79 - Ott 22, 2018 - 0:59 Vai al commento »
    Sig. Tamburrini, quindi lei sostiene che le forze politiche che erano all’ opposizione dei governi PD avevano tutto il diritto di criticarli violentemente ed oggi che sono al governo hanno il diritto di non essere criticate ! Complimenti , e’ una logica che non fa una piega !
    80 - Ott 22, 2018 - 0:54 Vai al commento »
    sig. Pasquare’ , considerate le sue affermazioni credo di potere concondare con lei che tra noi esistono insormontabili differenze .
    81 - Ott 21, 2018 - 23:35 Vai al commento »
    Una persona normale non aspetta che una scelta sbagliata produca i suoi effetti ma cerca di impedirlo . E non ho capito se Cervellini considera giusto o sbagliato espropriare gli enti locali della scelta sulle priorità delle opere pubbliche da ricostruire o riparare .
    82 - Ott 21, 2018 - 23:21 Vai al commento »
    Quindi secondo questi autorevoli commentatori e’ giusto che a stabilire le priorità per le opere pubbliche sia il commissario e non le Regioni e i Comuni dove queste opere devono essere realizzate ? Io mi vergognerei ad aver votato forze politiche che promettevano una svolta epocale nella gestione della ricostruzione e si stanno dimostrando solo dei gran fanfaroni.
  • Attesa per Salvini all’Hotel House,
    ma il ministro annulla la visita:
    tutto rinviato a domani

    83 - Set 16, 2018 - 0:16 Vai al commento »
    Vallesi, l’ Hotel House e’ una proprietà privata e se io fossi uno dei legittimi proprietari caccerei Salvini a pedate . All’Hotel House ci sono anche persone per bene , onesti lavoratori che hanno acquistato un alloggio o pagano l’ affitto a non sempre onesti proprietari italiani . Salvini che e’ un ministro della Repubblica ha il dovere di rispettare queste persone anziché esercitarsi in penose esibizioni minacciandoli di demolirgli la casa con la mitica ruspa . Purtroppo domani sono fuori Regione , altrimenti come ho già fatto l’ altra volta sarei andato a manifestare il mio civile dissenso nei confronti di una passerella utile solo a scaldare i cuori dei gonzi che seguono questo sinistro pifferaio magico .
  • «Il Milleproroghe non risolve niente,
    finora sei mesi di nulla»
    Nuovo commissario in stand by

    84 - Set 15, 2018 - 18:52 Vai al commento »
    Romolo , io sono un deputato del PD , sono stato senatore e Sindaco , non mi ha mai sostenuto nessuna lobby , quindi ti inviterei a non dire stupidaggini anche perché oltre che per me , ciò che sostieni non è vero neanche per il mio Partito . Dire che i governi del PD abbiano perseguito lo smantellamento della sanità pubblica non e’ rispondente al vero . Inoltre anche tu hai delle gravi amnesie perché ti sei dimenticato che e’ stato Berlusconi con la destra ( complice una grave crisi economica internazionale ) a dare un colpo letale a questo paese . E dovresti preoccuparti più che del PD , di quali prezzi ancora più salati pagheranno le classi popolari grazie all’ attuale governo degli sfasciacarrozze.
    85 - Set 15, 2018 - 17:47 Vai al commento »
    Paciarotti, l’ Italia stava per andare in default con il governo Berlusconi , e’ falso che il deficit sia aumentato con i governi PD i quali in ogni caso sono stati gli unici a prevedere misure consistenti contro la povertà come il reddito di inclusione . La ricostruzione ha visto indubbi ritardi ma i governi PD hanno stanziato oltre 13 miliardi di euro , e comunque ci sono oltre 2000 cantieri aperti . Gli immigrati hanno forse popolato i tuoi incubi ma non hanno invaso l’ Italia . Dell’ amministrazione di Roma vorrei evitare di parlare per sentimenti di pura compassione . Infine ti inviterei a documentarti prima di raccontare sciocchezze e a cominciare a valutare con obiettività il lavoro degli sfascia carrozze che attualmente governano il paese. Dimenticavo la mancata nomina del commissario , roba da circo Taki Miri.
  • Congresso Pd, ancora “sangue e arena”

    86 - Set 7, 2018 - 18:11 Vai al commento »
    Il PD ha molti e gravi problemi e deve affrontarli con serietà , coraggio e capacità di innovazione e il Congresso Regionale dirà se saremo all' altezza di questa sfida. Ad onor del vero bisogna però dire che il paese sta peggio del PD dopo che la maggioranza degli elettori ha affidato incautamente il governo nazionale ad una classe dirigente che in realtà sembra piuttosto un' armata brancaleone popolata da tanti ciarlatani e sbruffoni senza alcuna competenza ed esperienza che si cimentano quotidianamente in un perdicoloso e provocatorio gioco d' azzardo sulla pelle dei cittadini.
  • Festa dell’Unità
    all’Arena Florida

    87 - Ago 25, 2018 - 16:58 Vai al commento »
    https://www.facebook.com/100004874586564/posts/1000164773489333/ Noi ci siamo , a quando un ‘ occasione pubblica promossa da Lega o Cinquestelle . Si può vincere le elezioni ed essere morti , perderle ed essere più vivi che mai .
  • Peppina e terremoto, l’ira di Morgoni:
    «Salvini? Prende meriti che non ha
    Il governo non sta facendo nulla»

    88 - Ago 27, 2018 - 1:10 Vai al commento »
    Aldo Iacobini , ma non e’ Il ministro dell ’ interno che deve garantire la sicurezza ? E per quanto riguarda i i due allievi agenti di polizia italiani ( dipendenti del ministero guidato da Salvini ) indagati per stupro di una turista tedesca ti pensi ci sia da dire qualcosa ?
    89 - Ago 27, 2018 - 1:05 Vai al commento »
    Vallesi, i cani non mangiano vermi e io non vado a pesca .
    90 - Ago 26, 2018 - 15:11 Vai al commento »
    Caro Vallesi hai ragione , in natura ci sono cani feroci e inoffensivi vermiciattoli .
    91 - Ago 26, 2018 - 1:19 Vai al commento »
    Cervellini , io non scrivo libri di storia ma li leggo per cercare di non restare un somaro come te . Quella dei 4 gatti era la guerra di liberazione che purtroppo ha garantito libertà, diritti e progresso anche a degli ingrati e arroganti come te che non meritano questi privilegi . Per quanto riguarda gli immigrati , anche un piccolo uomo con un quoziente intellettivo impercettibile capisce che non tutti gli immigrati sono delinquenti così come non tutti gli italiani sono dei santi . Ma anche questa banale riflessione sembra essere fuori della tua portata intellettiva . Ti dico sinceramente che mi vergogno di condividere la cittadinanza italiana con un soggetto come te , che esibisce con orgoglio e compiaciuta supponenza la sua monumentale ignoranza e inciviltà . Mi spiace che tu sia anche mio compaesano contribuendo cosi’ a compromettere la cifra di umanità, di sensibilità e di cultura che caratterizza la comunità dove sono nato e nella quale vivo.
    92 - Ago 25, 2018 - 17:50 Vai al commento »
    Caro Vallesi, non direi che canto solo visto che ciò che scrivo interessa circa 10000 persone Per quanto riguarda il morire direi che chi rischia di più in questo momento e’ Il paese grazie ai ciarlatani a cui hanno dato fiducia gli sprovveduti tra i quali mi pare tu abbia il piacere di annoverarti .
    93 - Ago 25, 2018 - 17:01 Vai al commento »
    Bravo Vallesi , e’ il lavoro per cui hai una vocazione innata , fare a cappellate con i passeri .
    94 - Ago 25, 2018 - 15:46 Vai al commento »
    Caro Vallesi, hai ragione , la storia la scrive l’ uomo della strada e non lo studioso, e la si apprende nelle bettole e non nelle scuole . Bravo Vallesi , e’ lo stesso schema dei vaccini. Buona fortuna Italia !!
    95 - Ago 25, 2018 - 14:53 Vai al commento »
    Cervellini, vedo che hai nostalgie per il bellissimo ventennio che ha regalato lutti, rovine e dittatura all’ Italia . Comunque per quanto riguarda i partigiani io ti suggerirei di leggere qualche buon libro di storia oltre che informarti dalle comari di un paesino o dall’ uomo della strada. Vedrai che ti sarà utile uscire dalla tua ignoranza che e’ molto ampia anche in tema di immigrazione . Infatti imparerebbe che le migrazioni, non solo hanno accompagnato, e continueranno a farlo, la storia dell’ umanità ma sono state anche un fattore di civiltà determinato dalla mescolanza e dall’ arricchimento scaturito dalla conoscenza reciproca . Certo , si tratta di un problema che va gestito e non certo negato . Chi lo nega o e’ vittima di una profonda ignoranza o vuole esasperarlo per incassare il consenso di gente impaurita e in buona fede. Infine ti ricordo che anche il Senegal , come ogni altro paese del mondo, ha una storia da preservare evdi cui e’ orgoglioso . Ma mi pare che tu abbia delle idee che più che preservare, calpestano piuttosto la storia del nostro paese.
    96 - Ago 25, 2018 - 10:42 Vai al commento »
    Micucci, tu non parli mai del merito delle mie prese di posizione e ti occupi piuttosto della mia persona . Ringrazio anche te come la gentilissima Tamara Moroni per questa quasi ossessiva attenzione nei miei confronti ma non merito così tanto . Chi si impegna a guardare esclusivamente il dito piuttosto che la luna e' destinato a perdere di vista la realtà è ad inseguire solo le sue fantasie !
    97 - Ago 25, 2018 - 10:35 Vai al commento »
    Castellucci, a parte il fatto che non hai capito che una nave italiane e' territorio italiano e quindi non puoi non far sbarcare i passeggeri di quella nave dicendo che non li vuoi in Italia. Ma questo denota solo l' ignoranza del nostro ministro degli Interni a cui tu ti accodi . Quello che però e' veramente disgustoso e' che tu apostrofi questi disperati come persone che vanno in mare apposta per farsi salvare. Io mi sento di rispettare molto di più una di quelle persone che un connazionale come te.
    98 - Ago 25, 2018 - 1:25 Vai al commento »
    Tamara Moroni, io non ti ho mai cercato , non so quale interesse o quale sindrome ti spinga a una tanto morbosa attenzione nei miei confronti . Alza lo sguardo , c'è molto altro al mondo di interessante oltre l' on. Morgoni
    99 - Ago 25, 2018 - 1:17 Vai al commento »
    @Marco Cervellini . Mi dispiace che un mio compaesano abbia le idee così confuse. Infatti parla di quanti hanno perso la vita nella prima guerra mondiale per conquistare un fazzoletto di terra in nome dell' Italia. Caro Marco , non hanno conquistato un bel nulla ma sono stati mandati a morire ammazzati un una " inutile strage". La definizione non è mia ma di un Papa canonizzato - Benedetto XV -. Quella guerra , oltre a morti , feriti e una povertà ancora più dura per il popolo di questo paese, ci ha lasciato in eredità il fascismo. La vera guerra per la libertà del paese e' stata quella antifascista dei partigiani .Una guerra che ci ha dato molto più di un fazzoletto di terra garantendoci Democrazia, diritti , dignità, valori civili e morali. E' questa eredità ad essere calpestata da un governo impresentabile, fomentatore di rabbia e violenza, ignaro di regole e dimentico di ogni principio di umanità. Anche nel merito delle politiche sull' immigrazione il mio compaesano e' abbondantemente fuori strada. I risultati dell' azione di Salvini sono ad oggi questi : 1) dei 600.000 rimpatri strombazzati in campagna elettorale siamo ancora allo zero 2) Non sono diminuiti gli arrivi ma sono aumentati i morti 3) Si sono deteriorati i rapporti con i paesi costieri africani costruiti da Minniti e che avevano garantito una minore pressione verso il nostro paese 3) Dall' Europa abbiamo ottenuto passi indietro con la complicità del governo italiano ( l' accordo di Dublino che si poteva modificare a maggioranza oggi si può modificare solo all' unanimità e cioè non sarà mai più modificato - il ricollocamento delle quote dei migranti, prima obbligatorio ora e' facoltativo con la conseguenza che nessun paese , soprattutto quelli amici di Salvini , prenderà più un migrante sul proprio territorio ) . 4) Abbiamo perso una quota consistente della credibilità nazionale non agli occhi degli Stati ma delle opinioni pubbliche dei paesi occidentali che guardano con sgomento ad un governo crudele , disumano e prepotente . 5) Con il caso della nave Diciotti abbiamo toccato il fondo dell' illegalità e dell' arroganza del potere : in pratica si tiene sotto sequestro una nave italiana con equipaggio italiano e si agisce con crudeltà verso le persone imbarcate che giuridicamente , essendo su una nave italiana sono già in territorio italiano come sa uno studente al primo anno di giurisprudenza . In conclusione, caro Cervellini , sei tu ad essere temerario nel dire tante sciocchezze, compreso il monito al PD che rischia l' estinzione. Tra le tante cose che il mio compaesano dovrebbe imparare c'e' quella che un torto non diventa ragione perché lo afferma la maggioranza dei cittadini altrimenti dovremmo sostenere che aveva torto Galileo a sostenere che era la terra che girava intorno al sole, per il solo fatto che alla sua epoca la maggioranza assoluta riteneva che fosse il sole a girare intorno alla terra.
    100 - Ago 24, 2018 - 17:12 Vai al commento »
    Tamara, stai serena, tu non hai certo la responsabilità di avermi votato ma in compenso dimostri ben altri problemi . Per la cronaca ti informo che questo post ha superato le 9000 letture . Stammi bene
    101 - Ago 24, 2018 - 15:36 Vai al commento »
    Cari Vallesi , Franceschetti e Moroni, grazie di cuore per l’ assiduità commovente con la quale mi seguite che mi onora e mi e’ altresì molto utile per coinvolgere tante persone nella lettura delle mie prese di posizione .
    102 - Ago 23, 2018 - 17:05 Vai al commento »
    Giovanni Franceschetti , ha ragione e per questo non perdo tempo dietro il suo commento .
    103 - Ago 23, 2018 - 17:02 Vai al commento »
    Piergiovanni Castellucci,dopo i risultati ottenuti dal Governo Gentiloni con la diminuzione degli sbarchi, gli accordi con i paesi costieri africani e una riconosciuta credibilità internazionale, questo governo non ha diminuito gli sbarchi ma ha contribuito ad aumentare i morti, ha compromesso la qualità dei rapporti con i paesi africani e in Europa conta come il due di coppe quando briscola e' bastoni in quanto ha avallato la scelta di non modificare gli accordi di Dublino se non all' unanimità e di determinare l' accoglienza negli altri paesi su base volontaria. In soli tre mesi una vera catastrofe accentuata da annunci devastanti e da comportamenti cervellotici e immorali . . Basta la vicenda di nave Diciotti a qualificare l' operato di questo governo come dannoso e penoso : si e' riusciti a coniugare il massimo di disumanità con il massimo di inefficacia.
    104 - Ago 23, 2018 - 15:35 Vai al commento »
    NIBALDI , questo intervento ha avuto oltre 8000 letture e quindi mi sembra che anche le risposte ai commenti facciano parte della mia attività politica . STELVIO GIRONELLA, forse non vuoi capire o non riesci a capire quindi provo a spiegartelo di nuovo. Il dissequestro della casa della sig.ra Fattori e' avvenuto grazie ad un provvedimento assunto dal governo Gentiloni ma non con il decreto di maggio bensi con il Decreto Fiscale approvato a Dicembre 2017 (D.L. 148/2017) . Chi sostenesse il,contrario mentirebbe senza pudore . Questo non c'entra nulla con le critiche che io ho rivolto al Governo del cambiamento fasullo per aver fatto poco o nulla sul terremoto in sede di conversione del decreto Gentiloni 55/2018 che e' stato definitivamente approvato nel mese di luglio di questo anno. Le critiche al governo del cambiamento fasullo sono state ancor più legittimate dall' intervento del Capo dello Stato che ha evidenziato le gravi falle giuridiche che riguardano proprio la parte delle sanatorie degli abusi per gli alloggi temporanei che il governo del cambiamento fasullo voleva ampliare . Infine caro Stelvio , per quanto riguarda la barzelletta dell' avvocato , essa calza a pennello per i grulli e grillini da avanspettacolo ai quali gli italiani hanno ritenuto di consegnare temerariamente la guida del paese.
    105 - Ago 23, 2018 - 9:01 Vai al commento »
    Tamara Moroni stia tranquilla, godo di ottima salute, quando mi sono presentato al giudizio degli elettori ho avuto sempre successo, non ho bisogno di strapuntini perché la fortuna mi ha garantito sempre più comode sistemazioni e sopratutto sono in grado di pensare con la mia testa e anche questo mi pare un privilegio non da poco se lo paragono alla condizione di alcuni commentatori e commentatrici. Roberto Rita Speranza , mi faccia un elenco di buone cose oltre al blocco delle infrastrutture e dell' Ilva, l' aumento dello spread e la fuga degli investitori stranieri , l' imbarazzante caos sui vaccini, lo squallore della politica dei migranti , le misure sul lavoro efficaci solo per far scendere l' occupazione ecc. ecc. Andrea Spalletti, io resto in Italia a fare la mia modesta parte nella battaglia politica per evitare che questo governo possa mandare a fondo questo paese come purtroppo promette di fare . Io mangio volentieri qualche volta le salsicce , per lei suggerirei invece un sano nutrimento per il cervello .
    106 - Ago 23, 2018 - 0:05 Vai al commento »
    https://www.facebook.com/events/764840870533067/?ti=icl
    107 - Ago 23, 2018 - 0:02 Vai al commento »
    Spalletti , recupera un minimo di serenità e di lucidità , il PD ha perso di brutto le elezioni ma oggi resta il secondo partito italiano . Per quanto riguarda la festa de l’ unità ti invito a quella di Porto Potenza da domani a domenica 26. Pur sconfitto alle elezioni il PD e’ l’ unico che organizza appuntamenti popolari per discutere , socializzare e far vivere la politica vera e non quella di cartapesta dei fanfaroni che ci governano . Vieni , sono sicuro che ti farà bene .
    108 - Ago 22, 2018 - 22:27 Vai al commento »
    Sig. Ranaldi, forse lei e’ vissuto all’estero in questi ultimi anni e non ha saputo che , grazie ai governi del PD questo paese che era precipitato in una crisi che lo aveva portato molto vicino al fallimento ha cominciato a risollevarsi come attestano tutti i parametri ( PIL occupati, export ,investimenti pubblici , interventi sociali ecc . ). Io sono convinto che hanno fatto un errore drammatico gli elettori che hanno dato fiducia a gente incompetente e spregiudicata che si preoccupa delle proprie fortune più che delle sorti del paese . E’ evidente che questo governo già alle sue prime prove sta pregiudicando gli interessi e la credibilità del paese . Tra qualche mese ne riparleremo e i fatti e i bilanci che si cominceranno a tirare diraderanno il fumo denso della propaganda che acceca la vista di molti.
    109 - Ago 22, 2018 - 21:35 Vai al commento »
    Io sono tranquillissimo per me ma molto meno tranquillo per il paese che si e’ affidato a dei ciarlatani che hanno prodotto il cambiamento prodigioso di fare già tantissimi danni in pochissimo tempo . Forse anche gli elettori che hanno dato fiducia a questa armata brancaleone cominciano a nutrire qualche seria preoccupazione. Per il resto confermo che il dissequestro della casa della sig.ra Fattori e’ avvenuto grazie ad un ememdamento al Decreto Fiscale che risale a novembre 2017. Chi sostiene il contrario mente .
  • Morgoni alla Lega: «Esibizione carnevalesca,
    pensino a restituire i 49 milioni di euro»

    110 - Ago 17, 2018 - 23:36 Vai al commento »
    Cara Tamara Moroni, così come non tutte le ciambelle vengono con il buco , allo stesso modo non tutti i cervelli sono forniti di materia grigia L’ unico vantaggio e’ che chi e’ incapace di intendere e di volere non e’ neanche perseguibile .
    111 - Ago 17, 2018 - 14:46 Vai al commento »
    Cari Pavoni e Ceresani , mi spiace sinceramente per voi ma questa volta la Lega ha preso un clamoroso granchio . Spero vi possa andar meglio alla prossima occasione magari dopo aver preso atto che la Lega abbia provveduto a restituire i 49 milioni percepiti non legittimamente ma a seguito di un “ TRUFFA AGGRAVATA .... “. Per il resto non vi crucciate troppo e state sereni visto che non portate neanche la colpa di avermi votato . Comunque pochi o tanti voti , il PD ha i suoi rappresentanti in parlamento , ed io sono uno di quelli e intendo portare avanti fino in fondo le mie idee e la mia responsabilità di rappresentante dei cittadini .
    112 - Ago 16, 2018 - 21:07 Vai al commento »
    Mi pare ci sia poco da aggiungere alle notizie fornite dal Comune se non che resta aperta solo la questione della restituzione dei 49 milioni di euro . Restiamo in fiduciosa attesa . https://m.cronachemaceratesi.it/2018/08/16/villa-a-ridosso-della-fonte-storica-il-comune-pratica-regolare/1141067/
    113 - Ago 16, 2018 - 17:19 Vai al commento »
    Sig. Ceresani , che la Lega debba restituire i 49 milioni di euro lo dice una sentenza e non un tweet . Per il resto può agevolmente verificare che e’ stata la Lega con il suo comunicato a tirarmi in ballo ed io ho espresso il mio punto di vista . Crede che sia lecito ? E non ho parlato della questione urbanistica perché la Lega non ha evidenziato alcuna anomalia o irregolarità pur gridando con grande clamore allo scandalo . Al sig. Pavoni dico che non conosce la sentenza o non e’ in grado di decifrarla visto che in quella sentenza si dice con chiarezza che quei rimborsi elettorali non sono affatto legali bensi’ frutto di una “ TRUFFA AGGRAVATA “ . Purtroppo sig. Ceresani e’ lei a non arrendersi alla logica e alla verità .
    114 - Ago 16, 2018 - 15:04 Vai al commento »
    Sig. Pavoni, “ repetita iuvant” : I 49 milioni di euro che la Lega deve restituire in base ad una sentenza sono il frutto di una “ TRUFFA AGGRAVATA “ messa in atto per poter disporre di risorse pubbliche . E’ piu’ chiaro o devo inviarle il link della sentenza e del provvedimento di sequestro dei conti della Lega ?
    115 - Ago 16, 2018 - 14:00 Vai al commento »
    Signor Roberto, non faccio politica per cercare di risultare simpatico o popolare ma per impegnarmi sui problemi delle persone e delle comunità, quindi non stia a preoccuparsi che non ci sia un grande consenso attorno alle mie prese di posizione . Le faccio comunque notare che mentre i commenti sono una decina , le letture sono oltre 5000 e certamente lei sarà molto più bravo di me ad interpretare il pensiero di questa maggioranza silenziosa ma io confesso di non saper dire come la pensano questi lettori non commentatori . Inoltre se lei mi parla di opposizione distruttiva mi fa scompisciare dalle risate visto l’ assalto quotidiano al governo e alle Istituzioni messo in atto da chi oggi e’ maggioranza . Infine le faccio notare che Renzi può comprare ciò che vuole con i suoi soldi mentre la Lega ha speso 49 milioni di euro di soldi dei cittadini che sono stati il frutto di una “ TRUFFA AGGRAVATA PER IL CONSEGUIMENTO DI EROGAZIONI PUBBLICHE “. C’e’ una bella differenza , non crede ?
    116 - Ago 16, 2018 - 10:48 Vai al commento »
    Sig. Ferraccio , lei ha perfettamente ragione , io non devo dare nessuna risposta e ho semplicemente preso posizione rispetto ad una iniziativa propagandistica della Lega che ha voluto alzare un gran polverone prima di fare delle serie verifiche . E ho suggerito alla Lega di intraprendere piuttosto iniziative concrete per la restituzione dei 49 milioni di euro che non sono una fantasia ma quanto previsto da pronunciamenti della magistratura .
    117 - Ago 16, 2018 - 10:19 Vai al commento »
    Signor Ferraccio , io ho scritto una nota rivolta all’ iniziativa della Lega . E sono io ad attendere una risposta dalla Lega sulla restituzione dei 49 milioni di euro di cui la Lega stessa ha beneficiato come conseguenza del resto di “ TRUFFA AGGRAVATA PER IL CONSEGUIMENTO DI EROGAZIONI PUBBLICHE “.
    118 - Ago 16, 2018 - 9:29 Vai al commento »
    Sig. Iacobini, lei e’ andato fuori tema , io mi sono rivolto alla Lega e alla sua iniziativa e non all’ arch. Iommi . Comunque se una persona ha dei dubbi pone dei quesiti e dovrebbe valutare l’ esito delle domande prima di imbastire processi sulla base di illazioni e frettolose e incaute deduzioni . Altrimenti vuol dire che non si cerca la verità ma si esercita la malafede e , politicamente parlando , si fa della propaganda a buon mercato .
    119 - Ago 16, 2018 - 0:02 Vai al commento »
    Signor Vallesi, le darei molto grato se lei volesse indicarmi quali risposte dovrei dare visto che la Lega ha promosso una iniziativa eclatante su una vicenda dove non e’ stata in grado di segnalare alcuna anomalia o irregolarità . Inoltre parlando di Partito di Traini e Salvini non ho voluto dare alcuna etichetta ma citare un dato di fatto . Poi, per quanto riguarda la candidatura di Traini nelle liste della Lega , se quella candidatura non ha ottenuto alcun voto il merito non e’ certo della Lega ( che aveva ritenuto Traini degno della candidatura e della eventuale elezione ) ma degli elettori che hanno giustamente evitato di infliggere una menomazione al diritto stesso di voto . Relativamente alla Lega come partito fascista , xenofobo e razzista , le migliori motivazioni di queste definizioni le fornisce la stessa forza politica con i suoi comportamenti e le sue scelte . Io non saprei aggiungere nulla di più chiaro .
    120 - Ago 15, 2018 - 23:03 Vai al commento »
    Sig. Vallesi, rilegga con calma e senza paraocchi la mia nota . Ho detto, e ripeto , che la Lega , pur avendo alzato un gran polverone sulla vicenda , non ha evidenziato alcuna irregolarità e anomalia come risulta con chiarezza dalla nota della stessa forza politica . Per questo ho fatto notare a questa forza politica l’ inopportunità di esporsi a penose quanto ridicole esibizioni specie quando non sostenute da motivazioni reali. Quindi lei comprenderà bene che non sono io ma gli esponenti del Partito di Traini e Salvini a dover dare delle risposte , ivi compresa quella sulla restituzione dei 49 milioni di euro che potrebbero essere opportunamente devoluti per aiutare la nostra popolazione a risollevarsi dal dramma del terremoto .
  • Villa a ridosso della fonte storica,
    sit-in della Lega in via Pozzo del Mercato:
    «Barbarie urbanistica e culturale»

    121 - Ago 15, 2018 - 14:03 Vai al commento »
    La Lega risoetti le sentenze e restituisca i 49 milioni di euro frutto della truffa sui rimborsi elettorali. Prima di preoccuparsi delle presunte irregolarità degli altri ( per le quali al momento dimostrano di non avere alcun elemento ) , comincino a preoccuparsi di sanare quelle infamanti di cui si sono resi protagonisti , altrimenti il passo da Roma Ladrona a Lega Ladrona sarebbe veramente molto breve .
  • «Non c’è traccia del sisma
    nel decreto milleproroghe»

    122 - Lug 29, 2018 - 1:44 Vai al commento »
    Ho fatto uso della querela in occasioni più uniche che rare , quando si e' reso assolutamente necessario e infatti chi le ha ricevute si e' fatto passare il vizio di parlare a sproposito diffamando il prossimo.
    123 - Lug 28, 2018 - 11:12 Vai al commento »
    Le somme stanziate sono state utilizzate per le soluzioni abitative , i contributi di autonoma sistemazione , gli interventi di ripristino delle infrastrutture , i provvedimenti per aiutare i Comuni come la sospensione delle rate dei mutui , l’ organizzazione degli uffici per la ricostruzione , le spese di progettazione, la rimozione selle macerie , le misure di sostegno al reddito dei lavoratori dipendenti e autonomi, i contributi e le agevolazioni per le attività produttive , gli aiuti per le attività turistiche agricole e pastorali ecc. Naturalmente dei 13 miliardi e’ stata ad oggi spesa una parte marginale ma per completare l’ opera ne occorreranno almeno 29 ma per questo non c’è da preoccuparsi , provvederà il governo dei ciarlatani .
    124 - Lug 27, 2018 - 13:42 Vai al commento »
    I governi di centrosinistra hanno stanziato 13 miliardi , il governo dei ciarlatani nulla . Già mi pare una consistente differenza .
  • La Lega stronca il Flauto di Vick,
    Morgoni: «Intolleranza inquietante»

    125 - Lug 26, 2018 - 1:14 Vai al commento »
    Mi fa piacere che la mia presa di posizione abbia suscitato un dibattito così ampio . Vuol dire che il tema era di sicuro interesse e questo mi gratifica perché chi fa politica deve essere capace di rappresentare e confrontarsi con interessi e sensibilità diffuse . Non mi scoraggiano certo le critiche che sono sempre legittime e devo dire che non mi scoraggia neanche la derisione e lo scherno di alcuni per i quali provo una solidale compassione. Chi invece va oltre e si spinge alla diffamazione si vedrà costretto a rispondere di fronte ad un giudice delle proprie affermazioni ed a risarcire gli eventuali danni . Devo dire però che questi ultimi sono casi più unici che rari di soggetti che non sono in grado di controllare il proprio linguaggio, forse perché spinti da uno stato d' animo di rancorosa esagitazione.
    126 - Lug 24, 2018 - 16:18 Vai al commento »
    Signor Ceresani, lei non ha fatto una considerazione , lei non ha fatto una considerazione ma un’ affermazione violenta sostenendo che in altri paesi ci avrebbero tirato giù dagli scranni con la forza . Se lei si aspettava un mio cortese riscontro vuol dire che non si rende conto delle affermazioni che lei stesso pronuncia . Quindi la invito a ritirare questa stupidaggine ripristinando un clima di rispetto se vuole dialogare . Altrimenti le confermo i miei giudizi . Vorrei inoltre invitare il sig. Banci a riflettere sul fatto che se si pretende da un personaggio pubblico, in virtu’ delle responsabilità che ricopre , toni misurati e gentili , sarbbe opportuno e coerente con questa premessa che anche chi si rivolge ad un personaggio pubblico lo faccia rispettando la responsabilita’ e la funzione che lo che lo stesso ricopre . Altrimenti arriveremmo a teorizzare che verso un personaggio pubblico , proprio in quanto tale , e’ autorizzato l’ insulto mentre il personaggio pubblico non ha nessun diritto di difendersi dalle offese. A Micucci non ho nulla da dire, sarà lui stesso a spiegare in altre sedi le sue affermazioni .
    127 - Lug 24, 2018 - 1:10 Vai al commento »
    Sig. Ceresani , lei ha detto testualmente : “ siamo fin troppo civili, in altri paesi vi avrebbero tirato giù dagli scranni con la forza “. Dopo una mascalzonata di questo genere lei cerca la mia signorilità . Si dia una rinfrescata alle idee e si comporti da persona seria . E quanto alla minaccia delle querele rischia seriamente di scadere nel patetico .
    128 - Lug 23, 2018 - 14:52 Vai al commento »
    Ceresani, ti rinnovo l’ invito , se non sei un ominicchio e non parli a vanvera vieni tu a tirarmi giù dallo scranno . Altrimenti non insistere ad emettere incomprensibili rutti...
    129 - Lug 23, 2018 - 13:09 Vai al commento »
    Egregio Banci , non serve la chiaroveggenza per vedere il disastro di questo governo , sarebbe sufficiente non essere accecati dalla faziosità .
    130 - Lug 23, 2018 - 13:06 Vai al commento »
    Gualtiero Ceresani , vieni tu a tirarci giù dagli scranni se non sei solo un insignificante chiacchierone !
    131 - Lug 23, 2018 - 9:52 Vai al commento »
    Caro Banci, non dovresti preoccuparti di quanto si e' fatto male il PD il 4 Marzo, ma piuttosto di quanto si e' fatto male il paese ad affidarsi a degli autentici ciarlatani.
    132 - Lug 23, 2018 - 9:49 Vai al commento »
    Per Iacobini : Infatti io non ho fatto alcuna azione scorretta ma mi sono limitato ad una considerazione , sempre che mi sia permesso.
    133 - Lug 23, 2018 - 2:04 Vai al commento »
    Iacobini, la Lega ha costruito una parte consistente delle sue fortune elettorali sulla pelle della povera Pamela . Quindi se parli di scorrettezze , di sfruttamento, o io direi , di indegne speculazioni della politica per portare l' acqua al proprio mulino devi rivolgere le tue lezioni al partito di Luca Traini .
  • Superstrada nel caos,
    Morgoni chiama Anas:
    «Prossimo weekend senza lavori»

    134 - Lug 2, 2018 - 22:19 Vai al commento »
    Signora Bellesi, io non mi sono posto il problema di cosa pensasse l’ Anas ma mi sono posto il problema dei disagi che venivano da più parti segnalati . E sono intervenuto .
  • “Salva Peppina”, Morgoni:
    «Salvini e Meloni non hanno meriti,
    propaganda sulla pelle dei terremotati»

    135 - Giu 24, 2018 - 11:40 Vai al commento »
    Caro Pavoni, io fossi molto più contento di essere folle piuttosto che ignorante , come direbbero al ministero del lavoro e delle attività produttive.
    136 - Giu 23, 2018 - 9:38 Vai al commento »
    Sig. Pavoni, mi sembra evidente che sia lei a doversi preoccupare di rientrare in se’ visto che appare visibilmente fuori . Anche i signori Iacobini e Franceschetti dovrebbero nutrire la sua stessa preoccupazione .
    137 - Giu 22, 2018 - 21:02 Vai al commento »
    Signora Santucci, allora non ha proprio compreso o fa fatica a comprendere : Peppina e’ stata già salvata da apposita norma inserita nel decreto fiscale . Quindi la procedura di dissequestro sta avvenendo sulla base di quella norma . Ora il nuovo decreto potrà estendere anche ad altri casi la “ sanatoria “ ma questo e’ un altro discorso . Quindi , per riepilogare, Salvini e Meloni hanno spudoratamente mentito arrogandosi il merito di aver fatto rientrare Peppina in casa.
    138 - Giu 22, 2018 - 19:36 Vai al commento »
    Signora Santucci,, l’ unica cosa avvilente e’ che lei avalli miseramente le menzogne di Salvini e Meloni . Riepiloghiamo : la signora Peppina rientrerà nella propria abitazione , non appena espletate le procedure previste in forza del Decreto Fiscale 2018 ( decreto legge 16/10/2017 n. 148 G.U. 05/12/2017 ) del Governo Gentiloni . Quindi chi sostiene che Peppina rientra in casa grazie ad un emendamento al decreto del 28 Maggio scorso non ancora convertito racconta una balla ad uso e consumo di sprovveduti creduloni . Il Decreto in corso di conversione , che riguarda le proroghe di busta paga pesante e utenze , ha visto vari emendamenti , tra cui quelli del PD , per ampliare la portata del Salva Peppina rendendolo applicabile ad una casistica più consistente . In commissione al Senato e’ stato approvato uno di questi emendamenti . La prossima settimana il decreto andra’ in aula al Senato e poi passerà alla Camera dove sarà vagliato in Commissione e quindi in aula . E’ probabile che sarà approvato visto che anche la maggioranza e’ favorevole e se sarà così molti altri caso di sistemazione temporanea di emergenza vedranno una soluzione , ma non il caso di Peppina che e’ già stato risolto con il citato provvedimento inserito nel decreto fiscale. Inoltre vorrei ricordare alla signora Santucci e ancor più al vice premier, che un emendamento , fino a che non viene definitivamente approvato in aula sia al Senato che alla Camera , non e legge, bensì un semplice auspicio.
  • Caduto da un’impalcatura,
    imprenditore muore in ospedale

    139 - Mag 23, 2018 - 12:41 Vai al commento »
    Voglio rivolgere un ultimo, sincero e commosso saluto a Enzo, un uomo di rara generosità e onesta' , a cui era impossibile non voler bene . Un abbraccio ad Anna ed ai figli che possono essere orgogliosi di un marito e di un padre così'.
  • Festa Liberazione a Visso,
    Morgoni a Pazzaglini:
    «Comportamento ingiustificabile»

    140 - Apr 26, 2018 - 13:05 Vai al commento »
    Pavoni, il contenuto del tuo commento conferma e acuisce le mie preoccupazioni .
    141 - Apr 26, 2018 - 8:32 Vai al commento »
    Franco Pavoni , paragonare gli orrori del fascismo a quelli presunti del malgoverno attuale e’ un atto psicopatologico . Chi ne e’ affetto non si dovrebbe distrarre dalla necessità di ricorrere a cure urgenti e incisive .
    142 - Apr 25, 2018 - 23:21 Vai al commento »
    Iacobini, non capisco perché l’ Anpi non avrebbe dovuto organizzare l’ iniziativa provinciale a Visso . Ti risulta che i territori amministrati dalla Lega godano di un regime di extraterritorialità rispetto al sistema democratico e repubblicano nato dall’ antifascismo , dalla resistenza e dalla Costituzione ?
  • A scuola di Italiano per integrarsi,
    Morgoni: «Continuo battaglia
    per lo “Ius Soli”»

    143 - Mar 23, 2018 - 17:35 Vai al commento »
    Ringrazio il dietologo dott. Franceschetti per lo scrupolo con il quale segue l' ' evoluzione del mio stato fisico e nel contempo lo rassicuro sulle mie ottime condizioni attuali. Vorrei invece invitare Aldo Iacobini a fare una verifica facile facile su quanti caso ci siano di italiani che offrono un "onesto" lavoro in nero e sottopagato a tanti stranieri che vivono nel nostro territorio .
  • “Le querce” chiude i battenti:
    «Decisione improvvisa e immotivata»

    144 - Dic 9, 2017 - 18:13 Vai al commento »
    Per chiarezza : Micucci mi domanda perché non chiedo io le motivazioni (della chiusura della comunità terapeutica ) e Iacobini domanda a Micucci se per caso io abbia paura di chiederle . Io ho risposto in quanto i quesiti , comunque evidentemente retorici , erano rivolti a me, quindi nulla di personale ma solo un esercizio di buona educazione.
    145 - Dic 8, 2017 - 14:05 Vai al commento »
    E’ del tutto evidente a chiunque che questo intervento chiede pubblicamente conto delle motivazioni e degli obiettivi di questa decisione. Non vedo dove sarebbe la paura .
  • Il senatore Morgoni sulle magliette gialle:
    “Uno stimolo per ripartire”

    146 - Mag 19, 2017 - 15:04 Vai al commento »
    Non mi curo degli insulti che sono un'autocertificazione di cialtroneria di chi li pronuncia. Cerco invece di valutare con attenzione e fare tesoro delle critiche che spesso sono legittime e motivate. E ringrazio chi le esprime in modo civile. Inoltre voglio dire con chiarezza che non faccio ne' ho fatto mai politica per cercare applausi ma per difendere le idee nelle quali credo e dare concretezza alle iniziative che ritengo utili per realizzare il pubblico interesse. Confermo quindi che domenica prossima sarà un' occasione utile per mettere meglio a fuoco problemi, difficoltà, speranze di una comunità che si trova alle prese con un problema epocale. E sono anche convinto che sfide di questa portata richiederebbero la capacità di lavorare fianco a fianco con spirito solidale da parte di cittadini, comunità, istituzioni, forze economiche e forze politiche di ogni colore. A meno che, non ci preoccupiamo tanto di risolvere i problemi quanto di sconfiggere quelli che riteniamo i nostri nemici.
  • Sparo mortale, Morgoni:
    “E’ stata una tragedia,
    ma siamo col carabiniere”

    147 - Mar 12, 2017 - 14:13 Vai al commento »
    Sig. Panto' la invito a rileggere la Costituzione della Repubblica perché le dovrebbe essere sfuggito l' art. 92 che che recita : " il presidente della Repubblica nomina il presidente del consiglio dei ministri e, su proposta di questo, i ministri " . Quindi non solo gli ultimi quattro governi ma tutti quelli dell' Italia democratica sono stati nominati da presidente della Repubblica e non eletti. Quello che viene eletto dai cittadini e' il parlamento e così è stato anche per quello attuale. Per il resto , sull' immigrazione la sua analisi appare francamente più ridicola che banale. Per il resto lei mi sembra l' unico che ascolti parole identiche da parte degli esponenti del PD, visto che la nostra dialettica interna e' nota per la propria, diciamo così', vivacità.
    148 - Mar 12, 2017 - 10:12 Vai al commento »
    Sono consapevole che il fatto di non potersi avvalere del contributo penetrante di menti fulgide come quelle di Sauro Micucci, Massimo Giorgi ed Eros Melapppioni rappresenti per il PD una irreparabile menomazione. Ringrazio perciò Cronachemaceratesi in quanto offre ai suoi lettori la preziosa possibilità di dissetarsi alla fonte inesauribile di queste intelligenze .
    149 - Mar 11, 2017 - 23:50 Vai al commento »
    Iacobini, cosa le fa pensare che non mi prema una profonda riforma della giustizia ( comunque in questi anni sono state fatte diverse cose e ci sono molti provvedimenti in corso di approvazione ) o che io mi limito a dichiarazioni a favore delle forze dell' ordine ?
    150 - Mar 11, 2017 - 23:47 Vai al commento »
    Castellucci, le migrazioni sono un fenomeno della nostra epoca con il quale dovremo imparare a fare i conti ed a convivere da qui in avanti ancor più che nel passato. Non sono un problema da risolvere ma piuttosto da gestire . Il governo attuale e quelli Renzi e Letta che lo hanno preceduto, hanno profuso e stanno spendendo molte energie sul tema dell' immigrazione dimostrando realismo, senso di responsabilità e di umanità impegnandosi anche per un maggior coinvolgimento dell' Unione Europea su di esso. Non capisco invece sulla base di quali principi e con quali proposte credibili lei affronterebbe la questione.
    151 - Mar 11, 2017 - 20:15 Vai al commento »
    Castellucci , se proprio occorre ragionare per categorie , preferisco sicuramente distinguere tra onesti e disonesti piuttosto che tra italiani e stranieri .
  • Morgoni: “Gli azionisti di Mps e Nbm sono uguali, no a disparità di trattamento”

    152 - Gen 15, 2017 - 17:52 Vai al commento »
    Sig. Pavoni, gli azionisti di entrambe le banche sono stati massacrati dalle cattive gestioni e non dai governi. Nel mettere una pezza a questo massacro vogliamo solo evitare che ci siano trattamenti discriminatori verso i risparmiatori di Banca Marche. Magari non ci riusciremo ma ci proviamo.
    153 - Gen 15, 2017 - 16:09 Vai al commento »
    Sig. Pavoni, provo a spiegarle : siccome in base al' art. 3 della Costituzione i cittadini sono uguali, vuol dire che il cittadino risparmiatore di Banca Marche non può essere trattato diversamente dal cittadino risparmiatore di Montepaschi.
    154 - Gen 15, 2017 - 14:18 Vai al commento »
    Sig. Pavoni, mi sembra così evidente che tale iniziativa è rivolta ai detentori di azioni e obbligazioni della " vecchia " Banca Marche, da farmi venire il dubbio che solo lei possa avere difficoltà a comprenderlo . Per quanto riguarda il fondamento giuridico dell' iniziativa direi che sia quello sancito dall'altra art. 3 della nostra Costituzione : " Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge .... " Nel sorvolare sulle dotte osservazioni del sig. Micucci devo confessare di essere colpito dal fatto che se un parlamentare del territorio non si impegna per cercare di tutelarne gli interessi viene giustamente criticato, ma la stessa cosa gli accade se dimostra di prendersi a cuore quegli stessi interessi. È veramente difficile trovare la strada giusta !
    155 - Gen 15, 2017 - 12:53 Vai al commento »
    Egregio sig. Pavoni, l'iniziativa parlamentare che con altri colleghi stiamo promuovendo intende proprio modificare il provvedimento a suo tempo adottato per Banca Marche e gli altri 3 Istituti. Ed ha il preciso obiettivo di tutelare i detentori di azioni e obbligazioni di quelle banche al pari di quanto previsto nel recente intervento normativo per Montepaschi . Ciò perché sarebbe inaccettabile una disparità di trattamento tra risparmiatori. Non vedo cosa ci sia di confuso in tutto questo.
  • Criminalità organizzata in provincia,
    Bommarito: “Civitanova ideale
    per spaccio e riciclaggio”

    156 - Ott 16, 2016 - 17:11 Vai al commento »
    Informo Giancarlo Berdini che il tema del convegno era " sicurezza urbana e rischio criminalità organizzata nelle Marche" e non quello fantasioso da lui attribuito. L'obiettivo del convegno non era certo quello di dare pagelle ai politici ne' tantomeno ai circoli del PD ma solo l' opportunità di un approfondimento su un problema preoccupante per la nostra comunità .
  • Lanzillotta a Civitanova e Potenza Picena:
    “Deve vincere il Sì
    per la credibilità del Paese”

    157 - Set 25, 2016 - 9:54 Vai al commento »
    Iacobini, se avessi partecipato avresti potuto apprendere i contenuti della riforma. Il compito di ripetere quello che dice Travaglio lo lascio volentieri a te .
    158 - Set 25, 2016 - 9:51 Vai al commento »
    Pierpaolo Iacopini, ho 62 anni e raramente mi è capitato di leggere tante stupidaggini messe insieme come quelle che tu sei riuscito a produrre nel tuo commento.
  • Anche Mauro Falcucci è… sindaco gratis:
    “Non è niente di straordinario”

    159 - Ago 20, 2016 - 14:04 Vai al commento »
    Bravo Falcucci, un comportamento che ti fa onore e una lezione per i tanti, troppi, che emettono un verdetto di condanna indistinto e generalizzato verso la politica dimenticando che c'e' in giro per l' Italia qualche migliaio di amministratori che si pongono al servizio del bene comune senza privilegi, senza aspettative di carriera e gratuitamente , in molti casi come quello di Falcucci, o quasi , come in tutti gli altri casi.
  • Provinciali: i franchi tiratori del Pd
    e l’appoggio segreto a Pettinari

    160 - Ago 12, 2016 - 10:09 Vai al commento »
    x Bommarito : caro Giuseppe, dovresti ammettere che il PD, per quanto " strampalato" , ha scelto la candidatura di Ornella Formica a seguito di un confronto democratico interno duro ,non sempre lineare ma molto autentico , che ha coinvolto i propri amministratori. Del resto proprio tu davi per scontato che il candidato del PD fosse Pettinari, ma i fatti hanno smentito questa previsione. Ben diverso da quello del PD il percorso, molto piu " riservato " e autoreferenziale che ha portato In sostanza Tonino Pettinari, a candidare se stesso alla presidenza dell' area vasta. Adesso bisogna onestamente riconoscere che le due candidature non sono equivalenti e che se Perttinari rappresenta la politica mestierante, il prevalere degli equilibri, dei compromessi e della conservazione della specie , Ornella Formica esprime la realta' autentica del territorio, dei Sindaci quotidianamente dediti ai problemi delle proprie comunita' , Sindaci per i quali la politica e' vero servizio e non opportunita' di carriera. Del resto con la soppressione delle Province, nelle nuove Aree Vaste lo spazio della politica e' fortemente ridimensionato per lasciare spazio alla collaborazione tra amministratori . La scelta di Ornella Formica e' perfettamente coerente con questa nuova realta' istituzionale e il 28 Agosto gli amministratori maceratesi potranno decidere se affidare la guida dei nostri territori a chi guarda al futuro o a chi vuol far sopravvivere un passato che non c'e' piu' e una politica che , c'e' da augurarsi , scompaia al piu' presto.
  • Pettinari c’è, Carancini no:
    parte il toto-nomi per le provinciali

    161 - Lug 27, 2016 - 13:00 Vai al commento »
    X BOMMARITO . Caro Giuseppe, io sarei piu prudente a dare per scontato l' esito di questa vicenda. Sono convinto che gli amministratori di ogni colore della ex provincia di Macerata non siano disposti a subire soluzioni costruite su tavoli che nessuno ha legittimato e sulla base di interessi estranei a quelli della nostra comunita', Cosi come sono convinto che il Segretario provinciale del PD sia determinato a percorrere strade lineari , trasparenti e rappresentative della volonta' diffusa nel Partito e tra i suoi Sindaci e amministratori . Qunidi staremo a vedere alla fine, fermo restando che ognuno si assumera' la responsabilita' delle scelte, innanzitutto di fronte ai cittadini. X RAPANELLI : I ruoli politici della provincia sono stati eliminati e con essi le indennita' di Presidenti, Consiglieri e.Assessori.. Il presidente dell' ' Area Vasta e i 12 consiglieri che lo coadiuveranno svolgeranno la propria attivita' gratuitamente. Qiesta misura e' stata proposta, sostenuta e approcvata con i voti del PD.
  • Inquinamento del basso Chienti,
    Silenzi: “Serve un nuovo accordo”

    162 - Lug 25, 2016 - 0:55 Vai al commento »
    Scusare, è da intendersi : " Devo ricordare...." e " solitudine " .
    163 - Lug 25, 2016 - 0:50 Vai al commento »
    Devo scordare a Silenzi che in quella pur breve esperienza della fiunta Capponi, non mi riconobbe mai come capogruppo del PD, ruolo al quale riteneva di avere diritto, non partecipo' mai alle riunioni del gruppo da me convocate e pertanto non sollevo' mai nel gruppo PD il problema del basso bacino del Chienti. Pertanto non fu affatto lasciaro solo da ma ma si consegno' volontariamente alla solitidine.
  • Il ministro Maria Elena Boschi
    “benedice” la nuova sede Pd

    164 - Lug 17, 2016 - 0:26 Vai al commento »
    Moroni, Iacobini, Giorgi, Ceresani, avanti tutta senza nessuno sprezzo del ridicolo.
    165 - Lug 16, 2016 - 20:21 Vai al commento »
    L' Italia e' un paese con un preoccupante analfabetismo di ritorno e i commentatori di questo servizio ne offrono una testimonianza allarmante.
    166 - Lug 16, 2016 - 20:17 Vai al commento »
    Riccardo Ottaviucci : se alzassi gli occhi oltre il tuo limitato orizzonte ti accorgeresti che il Sindaco di Londra e' un islamico. Inoltre ti confesso che a volte vedo persone che più che esseri umani sembrano dei vermi che strisciano per terra.
  • Migranti, Morgoni ad Acquaroli:
    “Impostazione reazionaria,
    non si nasconda dietro ipocrisie”

    167 - Lug 13, 2016 - 23:10 Vai al commento »
    Caro Micucci, le tue parole sono talmente grevi da sembrare rutti , ma non preoccuparti, io non trascuro mai di valutare da quale bocca escono. E comunque ti ricordo che i numeri dell' INPS dicono che gli immigrati pagano molti più contributi di quanto non ricevono e non riceveranno mai in prestazioni. " 600.000 italiani ricevono una pensione ogni anno grazie ai contributi versati dagli extracomunitari ". A scriverlo non è un fan degli immigrati, ma Roberto Garofoli, capo di gabinetto del ministero dell'economia .
    168 - Lug 13, 2016 - 17:28 Vai al commento »
    Zaganelli, che i mafiosi si infiltrano dappertutto lo so quanto lo sa lei. Comunque la informo che oggi in Italia tante imprese che lavorano onestamente stanno nascendo per iniziativa di immigrati che si sono integrati e vogliono costruire la propria esistenza in Italia. Esattamente come fecero i nostri antenati.
    169 - Lug 13, 2016 - 15:19 Vai al commento »
    Micucci, stai sereno...
    170 - Lug 13, 2016 - 13:43 Vai al commento »
    Iacobini e Micucci : " E lascia pur grattar dov'e' la rogna...."
    171 - Lug 13, 2016 - 13:36 Vai al commento »
    FRANCO PAVONI :tutto bene ? Se serve aiuto non farti scrupoli, sono a disposizione per aiutare chi vive una situazione di disagio o si trova in difficolta ' .
    172 - Lug 13, 2016 - 8:40 Vai al commento »
    PIERPAOLO ZAGANELLI, ti ricordo che insieme ad ottimi lavoratori abbiamo mandato all' estero anche eccellenti mafiosi. E se studiassi un po' di storia capiresti meglio le tribolazioni, le umiliazioni e le offese che hanno subito i nostri emigranti prima di integrarsi. Proprio come i migranti che arrivano oggi da noi .
    173 - Lug 12, 2016 - 22:43 Vai al commento »
    NICOLA MIRCO , sei un vero genio. Nessuno aveva mai azzardato una soluzione tanto intelligente per affrontare il problema drammatico delle migrazioni. Complimenti, un talento naturale !! MASSIMO PIGHETTI, in effetti Acquaroli avrebbe fatto bene a consultare i cittadini e magari anche il Consiglio Comunale invece di consultare il programma politico dei Fratelli D' Italia della sora Meloni.
  • Boschi, tutto pronto
    per l’arrivo in provincia

    174 - Lug 13, 2016 - 12:06 Vai al commento »
    Massimo Giorgi, tu si che sei un intenditore dei " bassi fondi " !!
  • Referendum: Maria Elena Boschi
    a Civitanova e Potenza Picena

    175 - Lug 13, 2016 - 16:21 Vai al commento »
    Sperandini, critichi le riforma senza averla letta, sei un vero fenomeno ! Se vieni Giovedì sera al Grassetti all' incontro provinciale dei comitati per il Si proviamo a spiegartela.
  • Referendum, Morgoni al contrattacco:
    “Faccio votare sì per mandarci a casa”

    176 - Giu 2, 2016 - 16:51 Vai al commento »
    Un grazie sincero a Tamara Moroni . Se vincerà il no prenderò in seria considerazione l' ipotesi di restare in Senato per continuare a fare buone cose per il territorio come impedire una bestialità come quella della VIA postuma.
    177 - Giu 2, 2016 - 16:48 Vai al commento »
    Per Franco Pavoni : E' altrettanto noto che Socrate, pur non avendo scritto, ha parlato molto e qualcuno ha pensato bene di non lasciar morire i suoi pensieri, tra i quali quello citato , che mi pare leggermente più denso di saggezza di quello di Woody Allen.
    178 - Giu 2, 2016 - 9:56 Vai al commento »
    Per Franco Pavoni " La pena che i buoni devono scontare per l’indifferenza alla cosa pubblica è quella di essere governati da uomini malvagi. (Socrate)
    179 - Giu 1, 2016 - 9:56 Vai al commento »
    Inviato da iPhoneEbbene si, con questa riforma i 315 senatori in carica vanno tutti a casa e non potranno più candidarsi per un ruolo che , così com'è oggi non esisterà più . Voglio tranquillizzare Iacobini sul fatto che mi troverà ancora sulla breccia. Io non mi dimetto dalla politica perché amo la politica, non ho bisogno di ruoli per farla e in ogni caso non ho deciso nulla su candidature future , e non sento l'esigenza di comunicare a Iacobini le mie intenzioni. Debbo notare che nel merito non avete nulla da dire sulla riforma : vuol dire che è difficile negare che essa rappresenti un cambiamento positivo di innovazione, semplificazione, riduzione dei costi e recupero di efficienza , capacità di decisione e credibilità delle nostre Istituzioni . Per il resto se vi limitate a denigrare ed insultare me, questo mi lascia totalmente imperturbabile.
  • Referendum, il “No” dell’Anpi:
    “Riforma scempio della Costituzione”

    180 - Mag 31, 2016 - 16:48 Vai al commento »
    Stimatissima Tamara Moroni, se vuoi mandarmi a casa , invece di ricorrere a maledizioni , imprecazioni e colossali fesserie, sarebbe sufficiente che a ottobre tracciassi un segno sul si e convincessi tanti altri a farlo. Come d' incanto vedresti sparire la mia poltrona .
    181 - Mag 31, 2016 - 12:37 Vai al commento »
    Se le ragioni del no sono affidate a quei buontemponi di Sauro Micucci , Tamara Moroni e Massimo Giorgi la vittoria del si è già in cassaforte.
    182 - Mag 30, 2016 - 22:54 Vai al commento »
    È un fatto concreto che questa riforma taglia significativamente i costi e i posti della politica ( 315 stipendi di parlamentari cancellati, diminuzione di 251 parlamentari, indennità dei consiglieri regionali tagliate, organi politici delle province eliminati , CNEL abolito ) E' innegabile che questa riforma renda più veloce ed efficiente il processo decisionale del Parlamento ( il bicameralismo perfetto sopravvive solo in Italia e nessun paese che abbia adottato il monocameralismo e' passato dalla democrazia alla dittatura . Si chiariscono inoltre le competenze tra Stato e Regioni per evitare costosi , lunghi e inconcludenti contenziosi tra organi dello Stato. L'alternativa a questa riforma non è qualcosa di meglio ma è niente. Infine tutti i critici suddetti sanno che i politici sono famosi per cercare le persone chiedendogli un consenso per ottenere cariche. In questo caso e nel mio piccolo sono orgoglioso di fare eccezione : contatto le persone e cerco di convincerle a votare SI in modo da eliminare Il ruolo che occupo e la poltrona su cui sono seduto.
    183 - Mag 30, 2016 - 0:50 Vai al commento »
    Se la decisione dell' ANPI di schierarsi per il no e' stata frutto di un processo democratico, cosa dire di una riforma approvata dopo due anni di percorso parlamentare , sei passaggi ( tre alla camera e tre al senato ), milioni di emendamenti presentati, migliaia discussi e votatii , tra i quali molti approvati ? La legge elettorale non garantisce una maggioranza enorme ma un esiguo margine di 25 deputati su 630 e quanto al potere dei cittadini di scegliere i propri rappresentanti giova ricordare che è proprio questa legge che con le preferenze restituisce agli elettori quel potere che il Porcellum aveva cancellato . I posti e i costi della politica risultano chiaramente ridimensionati da questa legge ( diminuzione di 215 parlamentari, eliminazione delle indennità per i 100 senatori del nuovo senato, riduzione dei compensi dei consiglieri regionali, eliminazione di tutti gli organi politici delle Province ). L' iter legislativo riceve una grande accelerazione con il superamento del doppio passaggio Camera/Senato. Quindi è' indubbio che questa riforma garantisce più efficienza e produttività al lavoro delle istituzioni, meno oneri a carico,dei cittadini e meno posizioni di potere ai politici. Tutto questo calpesta la Costituzione ? Piuttosto, l' Anpi si interroghi sul fatto che conduce questa battaglia dalla stessa parte della barricata di Alessandra Mussolini, di Brunetta e della signora Santanche', della Meloni, di La Russa , di Salvini e del comico Grillo . Che c' entra l' Anpi con questa compagnia di sinistri figuri ? E vorrei domandare a Marconi , a Smuraglia e ai dirigenti dell' associazione alla quale sono iscritto : se vincesse il no sarebbe una vittoria della sinistra e della democrazia o sarebbero le destre più becere e i populismi più rabbiosi a intestarsi il successo e a far precipitare il paese nel caos mettendo in quel caso realmente a rischio la democrazia ?
  • D’Alimonte sulla strada del referendum:
    “Se vince il no sarà il caos”

    184 - Mag 29, 2016 - 23:45 Vai al commento »
    Da tutti i commenti non emerge una critica o obiezione di merito alla riforma. Solo un desolante esercizio di furia distruttiva rivolta a Renzi e al PD. Se gli argomenti del no sono questi il livello e' francamente tragicomico e testimonia in modo evidente di quanto l' ignoranza, la superficialità e la propensione all' insulto abbiano contribuito ad impoverire la qualità del confronto ma anche della stessa vita politica nel nostro paese. " Denigrate, denigrate, qualcosa resterà " .
  • Molto insidiose per i Cinquestelle
    le parole “onestà, onestà, onestà!”

    185 - Mag 17, 2016 - 23:34 Vai al commento »
    A leggere i commenti dei simpatizzanti o aderenti al movimento cinque stelle si capisce che lo slogan più aderente a quella realtà politica e' : faziosità ,faziosità , faziosità. L' articolo di Liuti si limita a proporre una fedele fotografia della situazione . È' indubbio che il.profilo etico della politica sia deturpato , e questo è un problema molto serio che richiede a ciascun politico, ad ogni partito o movimento politico, a qualsiasi schieramento appartenga , valutazioni e iniziative concrete e radicali. Se però qualcuno pensa di risolverlo con la ricetta magica di mettere insieme tutti gli onesti, come se fossero identificabili da una etichetta come la Chiquita, credo debba diradare la fitta nebbia che avvolge il suo cervello. E se qualcun altro, invece di farsene carico seriamente, cerca di rivolgere contro gli altri questo argomento per un pugno di voti, allora è un disonesto.
  • Morgoni attacca Salvini:
    “Il campo di Giampaoli
    è una questione privata”

    186 - Apr 17, 2016 - 0:39 Vai al commento »
    Hanno ragione Iacobini e Cerasi, la citazione del Trota e' di troppo. Si rischia di banalizzare una questione seria. Ho sbagliato e ne faccio ammenda. A Milco Mariani debbo dire che la Guidi non è mai stata e non è del PD , si è giustamente dimessa subito senza essere neanche indagata e che non esiste alcun collegamento tra il PD e le indagini sulla Basilicata. Se qualcuno del PD sbaglia deve pagare come gli altri. A Giampaoli devo sottolineare una cosa evidente : io non ho speso nessuna parola per difendere l' Eni , ho solo detto che trattandosi di una questione privata che riguarda un contenzioso tra il presidente regionale della Lega Nord e' vergognoso che la vicenda diventi oggetto di una iniziativa politica della stessa Lega e del suo leader nazionale. Anche se Giampaoli avesse tutte le ragioni del mondo resta ineludibile una domanda : si può fare politica per i propri interessi o la si deve fare servendo gli interessi pubblici ? Io rispondo che non solo la si deve fare al servizio degli altri ma anche stando il più lontano possibile da interessi e convenienze di carattere personale .
    187 - Apr 16, 2016 - 14:41 Vai al commento »
    Giordano Giampaoli conferma che il terreno e' di sua proprietà e che il contenzioso con l ' ENI riguarda i suoi interessi privati e non quelli pubblici . Inoltre Giampaoli conferma che Matteo Salvini ha omesso di precisare che il proprietario dell' area e' il presidente regionale della lega nord . Non si tratta di delicatezza ma di reticenza e mistificazione . Giampaoli non dice invece se quando l' Eni chiese di entrare nella sua proprietà lui fece resistenza e sopratutto non dice se abbia ricevuto o meno compensi o indennizzi dall' Eni per l' attivita svolta sulla sua proprietà. Resta pienamente confermata la conclusione amara che il leader nazionale della terza forza politica italiana si muove per cercare soluzioni non ai problemi del paese, ma alle esigenze dei suoi accoliti. Del resto non posso dimenticare che si tratta del partito del TROTA.
  • Referendum, le due facce del Pd:
    Morgoni per il No, Ceriscioli dice Sì

    188 - Apr 13, 2016 - 20:53 Vai al commento »
    Mi dispiace per Marco Cartuccia ma non ha capito che il referendum di domenica prossima non c'entra proprio niente con l' essere ambientalista come io mi ritengo ( e gli ricordo che da Sindaco ho bonificato una discarica, caso raro nelle Marche , e ho dato un grande impulso alla raccolta differenziata ) . Domenica non si decide se usare energie rinnovabili o fossili ma solo se usare le nostre e energie fossili o comprarle da altri . È' molto sgradevole sentirsi accusati di essere al soldo delle lobbies per il solo fatto di pensarla diversamente. Comunque tranquillizzo Cartuccia : i miei unici contatti con le lobbies dei petrolieri sono quelli con i gestori delle pompe di benzina dove vado a fare il pieno per la mia macchina.
    189 - Apr 12, 2016 - 23:04 Vai al commento »
    Gentile signora Moroni, i fenomeni di subsidenza nel territorio ravennate datano da qualche migliaio di anni , quando ancora non esisteva l'Eni ne' le piattaforme per l' estrazione del petrolio. Se si informasse leggendo anche qualche libro di storia invece che solo il Fatto Quotidiano, scoprirebbe forse tante cose interessanti .
  • Salvini sale su una gru
    a Porto Potenza:
    “Al referendum voto sì”

    190 - Apr 10, 2016 - 21:56 Vai al commento »
    Ma il proprietario dell' area che lamenta l' inquinamento e' per caso il Presidente regionale della Lega Nord Giordano Giamapoli ? Alla faccia del conflitto di interessi !!!
  • Banca Marche, sanità e riforme:
    Mario Morgoni a 360° a CmTv

    191 - Mar 7, 2016 - 0:30 Vai al commento »
    Gentile Marina Santucci, ho firmato questa proposta di legge perché ritengo che la fedeltà non sia un concetto giuridico ma etico. Il fatto che sia stato sino ad oggi, e che sia ancora oggi, un concetto giuridico, ha consentito di giustificare vere proprie follie come il " delitto d' onore", cioè l'omicidio di una persona che non era stata fedele ( o che si pensava non fosse stata fedele ) al suo coniuge . Sono convinto che pretendere di regolare con le leggi la gestione degli affetti e dei sentimenti personali sia una vera aberrazione.
  • Kramer contro Kramer in casa Pd,
    outing del vice ministro Morando:
    “Il jobs act l’ho scritto io e funziona”

    192 - Feb 9, 2016 - 0:59 Vai al commento »
    Il sig. Iacobini mi ricorda che è diritto dovere di ogni cittadino occuparsi di politica. E' esattamente quello che un centinaio di persone ha fatto l' altra sera all' incontro di Porto Potenza. Rispettando il dettato della Cistituzione molto più di chi si limita ad atteggiarsi a censore - commentatore e spesso denigratore dell' impegno altrui. Il sig. Bonfranceschi sostiene che io sia irritato con i commentatori e invece si sbaglia perché io sono solo incredulo per la pochezza di tanti commenti . Inoltre , se avessi voluto rivolgere una critica a Verdenelli, l' avrei fatto apertamente , sia perché non soffro di alcuna sudditanza nei confronti di Verdenelli, ma sopratutto perché non sono abituato a ripiegare su ipocrisie che non fanno parte del mio costume . Per il resto sono pienamente soddisfatto,dell' iniziativa pubblica con il vice ministro Morando e spero presto di promuovere nuovi appuntamenti.
    193 - Feb 8, 2016 - 15:25 Vai al commento »
    Sig. Giorgi, mi sento di suggerirle di coltivare la sua vocazione per la narrativa e di abbandonare le velleità di occuparsi di politica . Non mi sembra francamente la materia a Lei più congeniale. Sig. Micucci, nonostante i tanti difetti ( ed anch' io ne riconosco molti ), il fatto che il PD sia il primo Partito in Italia Le può forse suggerire la riflessione che il panorama politico fuori dal PD e' una vera desolazione e non riesce a proporre niente , non dico di meglio, ma neanche di meno peggio . Ad altri commentatori suggerirei di informarsi meglio sui provvedimenti del governo, perché dimostrano di non sapere di cosa parlano.
    194 - Feb 7, 2016 - 22:38 Vai al commento »
    Per Iacobini : chi parla di pidioti o evoca il grande romanzo ottocentesco non è osservatore critico ma un denigratore a prescindere. Noi abbiamo organizzato una iniziativa dove e' stata presentata la politica economica del governo e dove le voci critiche si sono potute liberamente esprimere. Credo che una iniziativa di questo genere vada rispettata anche da chi si sente avversario irriducibile del PD. Viceversa, denigrare l' iniziativa in quanto tale mi pare espressione di scarsa intelligenza e maturità .
    195 - Feb 7, 2016 - 22:06 Vai al commento »
    La vera notizia mi pare quella che oltre 100 persone si riuniscono a Porto Potenza per discutere delle scelte di politica economica del governo, con un confronto di diversi punti di vista emersi nella discussione. Alcuni commentatori sembrano avere una vera vocazione per la denigrazione che li porta a disprezzare anche la partecipazione che pure è un elemento fondante della democrazia. E la nostra democrazia avrebbe molto più bisogno di protagonisti attivi che di passivi osservatori critici.
  • Gallerie della Quadrilatero,
    un mese alla fine dei controlli

    196 - Feb 4, 2016 - 13:13 Vai al commento »
    Se i controlli accertassero irregolarità si potrebbe accusare la politica ma se non vi fossero irregolarità la responsabilità sarebbe del mitomane che ha fatto denunce a vanvera. Ecco, io penso che oltre ai politici, ai quali bisogna chiederlo per primi, poi anche ai cittadini bisogna chiedere conto dell' ' esercizio del senso di responsabilità verso gli interessi comuni. Non si possono fare denunce solo per togliersi soddisfazioni ( visto che non costa nulla ) infischiandomene delle conseguenze in termini di danni, costi , ritardi e disagi.
  • Commissione rifiuti in Liguria,
    Morgoni: “Illeciti e corruzione,
    col Cosmari siamo privilegiati”

    197 - Feb 2, 2016 - 23:15 Vai al commento »
    La Liguria si è dotata di un piano regionale dei rifiuti solo nel giugno dello scorso anno. Il piano è previsto un unico ambito regionale articolato in aree corrispondenti alle attuali province . Questi ambiti provinciali dovranno organizzare e affidare i servizi di raccolta, trasporto, raccolta differenziata eccetera . Fino ad oggi ognuno faceva da sé, molti comuni gestivano e gestiscono ancora in proprio i servizi, altri li affidano a privati. B sono solo forme embrionali di gestione associata tra alcuni comuni limitrofi. La raccolta differenziata non parte perché con questa frammentazione e' difficile farla decollare con progetti adeguati e sopratutto non c'e un' impiantistica per la selezione, il trattamento ecc. ( per l' organico , che è una circa 1/3 del rifiuto , senza impiantistica non si fa nulla). L' indifferenziato , che è quasi il 70% va in discariche in Piemonte e Toscana o in termovalorizzatori fuori Regione , ma non mi risulta all' estero ( in Liguria praticamente tra sequestri e esaurimenti di volumi resta solo quella di Collette Ozzotto ( Imperia ) per la quale l'ex procuratore della Repubblica di San Remo si è espresso così " PRENDERE UNA MONTAGNA, DISBOSCARLA, SCAVARLA IN CIMA CON LA DINAMITE , CREARE UN CRATERE E ALL' INTERNO DELLO STESSO ABBANCARE LA SPAZZATURA " . E siccome quella discarica l' ho vista con i miei occhi posso confermare che queste parole sono la fotografia della realtà', tanto che le ho citate questa mattina nella mia relazione a Genova
  • L’impero Cerolini:
    dubbi sugli affari
    del patron della Civitanovese

    198 - Gen 30, 2016 - 0:37 Vai al commento »
    L' analisi di Bommarito può apparire impietosa ma mi pare piuttosto lucida. Del resto i mezzi di informazione hanno il compito di essere una voce critica e non di rendere la realtà più gradevole. Al di là della vicenda specifica, dove auspico che l' imprenditore possa dimostrare di aver agito correttamente, e' innegabile che nel nostro territorio si sono accumulati in tempi recenti segnali numerosi e preoccupanti di una presenza sempre più minacciosa di realtà economiche che ruotano in ambiti di illegalità e/o criminalita' , organizzata e non. Quindi il fatto che i mezzi di informazione siano attenti a sensibilizzare l' opinione pubblica su un tema come questo , così come le forze dell'ordine e la magistratura operino con determinazione per contrastare questi fenomeni , e' senz' altro da salutare positivamente, nell' interesse del rispetto delle regole, della qualità della convivenza delle nostre comunità e della tutela dell' imprenditoria sana che rappresenta ancora gran parte della nostra economia.
  • Gender, la senatrice Fedeli:
    “Amato blocca i cervelli”

    199 - Ott 25, 2015 - 18:47 Vai al commento »
    X Antonio Panto' : Le rammento che facevano parte dei " costumi, tradizioni ed altre pratiche socio culturali fondati sulla differenziazione delle persone in base al sesso di appartenenza" , l' esclusione delle donne da lavori non domestici e dal diritto di voto. Queste pratiche sono state superate in un percorso di civiltà che non solo non si può cancellare ma dovrà vedere ulteriori sviluppi verso una piena affermazione della dignità e dei diritti di ogni persona umana sconfiggendo le paure, i pregiudizi , il disprezzo e troppe volte anche le violenze rivolte a chi non coincide esattamente con la nostra idea di " normalità" .
    200 - Ott 25, 2015 - 1:00 Vai al commento »
    Per Iacobini, Menghi e Rapanelli. L' iniziativa del' altra sera ha visto una partecipazione molto ampia, un dibattito ricco di interventi di alto livello, animato non da sterili polemiche ma da riflessioni, analisi e proposte. Una comunità politica e civile che si interroga con serietà su problemi, come quello dibattuto, decisivi per garantire una convivenza civile, relazioni umane di qualità , e rispetto della persona indipendentemente da appartenenze razziali, convinzioni politiche , fedi religiose o orientamenti sessuali. Come salvaguardare il valore della persona oltre gli schemi e le categorie nelle quali si tende a inquadrare e a volte imprigionare gli individui. E così come riaffermiamo il principio della pari dignità della donna nei confronti dell' uomo, allo stesso modo non possiamo tollerare discriminazioni verso individui di orientamento omosessuale nei confronti di persone eterosessuali. Iacobini , Menghi e Rapanelli, non partecipando all' iniziativa hanno perso una preziosa occasione di apprendimento che forse avrebbe consentito loro di elaborare commenti meno penosi e imbarazzanti.
  • Chaouki, l’anti-Salvini all’Hotel House
    “Cerchiamo di risolvere i problemi”

    201 - Ott 4, 2015 - 10:29 Vai al commento »
    È stato Salvini che è' venuto all' Hotel House in campagna elettorale per raccattare un pugno di voti strombazzando la bufala della demolizione come soluzione al problema. Il PD, invece, lontano da campagne elettorali, cerca di affrontare il problema con serietà proponendo soluzioni praticabili, senza la pretesa di essere depositari della verità'. La questione immigrazione così come quella dell' hotel House , sono questioni molto serie, mentre invece quasi tutti i commenti che si leggono qui sono ben oltre il limite del ridicolo e del pudore.
    202 - Ott 4, 2015 - 10:18 Vai al commento »
    E' stato Salvini che in campagna elettorale e' andato all'hotel boss per raccattare voti . Il PD , lontano da campagne elettorali, si impegna per trovare soluzioni e non per fare propaganda. Comunque il problema dell' immigrazione e' molto serio, come quello dell'anno Hotel House, invece molti commenti che si leggono qui sono ridicoli e vergognosi.
  • “Così lontani, così vicini”
    Il Pd dibatte sull’immigrazione

    203 - Ott 3, 2015 - 12:05 Vai al commento »
    Molti critici danno addosso ai migranti come ultras da stadio che si scagliano contro la tifoseria avversaria.Forse sono le stesse persone.
    204 - Ott 2, 2015 - 18:42 Vai al commento »
    Caro Cerasi lei dice che il problema è' complesso è difficile ed e' per questo che il PD organizza un incontro : per confrontarsi e per capirci di più. Mi pare che la politica in una democrazia debba partire da qui. E per un tema come questo serve più la politica che non i tecnici e gli esperti. Lo sostengo perché è evidente che le soluzioni, prima che tecniche, riguardano la concezione delle relazioni umane da qui al futuro , i principi e le strategie. Solo dopo vengono le soluzioni tecniche. . Ed è per questi motivi che leggere critiche denigratorie e parole di scherno mi pare, e lo confermo, un segno di superficialità, menefreghismo e ignoranza. Anche perché chi organizza questo incontro, al di là di chi interverrà, sono militanti per lo più giovani, che impegnano il loro tempo e le loro energie dedicandosi gratuitamente ai problemi che coinvolgono la comunità e non i loro interessi personali. Almeno per questo motivo l' iniziativa di domani merita rispetto.
    205 - Ott 2, 2015 - 17:15 Vai al commento »
    Quando la politica si occupa in modo ossessivo di poteri, candidature, incarich e ruolo, viene giustamente disprezzata dai cittadini. Adesso che il PD, lontano da scadenze elettorali, promuove a Porto Potenza un incontro pubblico per dibattere un tema tra i più complessi e drammatici del nostro tempo che ci tocca molto da vicino, sarebbe legittimo attendersi un atteggiamento diverso. Invece , con tutta evidenza, prevalgono pregiudizi, superficialità, menefreghismo e ignoranza. Io vorrei invitare tutti i critici a partecipare all' incontro di Porto Potenza per esprimere le proprie idee e ascoltare quelle degli altri dando vita a quel confronto che è linfa vitale per la democrazia. A meno che non si pensi che sia utile adottare la politica dello struzzo.
  • Festa dell’Unità, Padre Maggi:
    “Lo straniero è opportunità
    per chi lo accoglie”

    206 - Ago 23, 2015 - 14:21 Vai al commento »
    @Sauro Micucci. Grazie per la sensibilità e la raffinatezza che sono indice di una formazione culturale di altissimo livello. Per il resto, se magari avesse l' opportunità di fare un giro per le nostre campagne non vedrebbe molti indigeni italiani alle prese con i tradizionali attrezzi agricoli. E comunque voglio ricordarle che proprio in questo paese, nei momenti di maggiore pericolo e miseria, come durante la guerra, il nostro popolo, con mezzi e risorse neanche lontanamente paragonabili a quelle di oggi, diede un esempio di grande generosità e umanità offrendo riparo , aiuto, cibo e assistenza a profughi, prigionieri, renitenti , partigiani ecc. anche a rischio di perdere la vita oltre che i pochi beni posseduti. Lei , e tanti come lei, pensate di mettervi al riparo dai morsi della coscienza , prendendo a pretesto la crisi e le difficoltà in un paese dove continua comunque a resistere un livello di benessere alto e diffuso. Sareste più onesti a dire che non volete cedere nulla di quello che è vostro, se non, forse, gli avanzi. Ma distribuire ciò che avanza non è ne' solidarietà ne' carità ma solo disfarsi del superfluo.
    207 - Ago 23, 2015 - 10:56 Vai al commento »
    @iacobini . 1)Sono stato Sindaco del Comune di Potenza Picena dal 1995 al 2004 e per tutto il periodo ho percepito, per mia scelta , un' indennità ridotta del 30 % e ho rinunciato a qualsiasi forma di rimborso prevista dalla legge. Pertanto, almeno personalmente, ritengo di aver fatto, ed in tempi nei quali il tema dei costi della politica non era così drammatico, la mia parte. 2) In questa legislatura , per iniziativa del PD, sono stati eliminati i rimborsi ai Partiti, introdotti tetti retributivi per i managers pubblici, eliminati gli incarichi politici retribuiti nelle Province, ecc. 3) il deputato Matteo Richetti del PD ha depositato una proposta di legge per l' eliminazione dei privilegi, proposta che io sostengo. Detto questo, bisogna anche ricordarsi che la maggior parte dei politici italiani, e cioè gli 8.000 sindaci, percepiscono indennità che non solo non consentirebbero di arricchirsi, ma nella quasi generalità dei casi, neanche di di sopravvivere . Quindi io penso, fermo restando che occorre estirpare ogni residuo privilegio, che dobbiamo concentrarci sul problema più drammatico, che è l' uso personale, interessato e disonesto che viene fatto dei ruoli di potere politico. Altrimenti gli onesti che si limitano a percepire le indennità " legali" saranno sempre più penalizzati a scapito dei disonesti che ricavano ben altri benefici dall' uso distorto del potere di cui dispongono.
    208 - Ago 23, 2015 - 2:25 Vai al commento »
    Ma qualcuno di voi riesce a comprendere che le migrazioni avvengono comunque e che nessuna nostra decisone sarebbe in grado di fermarle ? Qualcuno di voi riesce a comprendere che in un mondo globalizzato che lascia circolare liberamente merci e capitali e' da mentecatti pensare di impedire la circolazione alle persone ? Qualcuno di voi riesce a rendersi conto che queste persone sono " il prossimo tuo " ? Qualcuno di voi si rende conto che non possiamo concepire di prendere gli immigrati che ci servono per i lavori che noi non vogliamo fare e rifiutare gli altri , per il semplice fatto che gli immigrati non sono oggetti ma persone, e non appartengono a noi , e anche se vi può apparire strano, hanno gli stessi nostri diritti e la nostra stessa dignità ?
    209 - Ago 22, 2015 - 16:49 Vai al commento »
    @ Mariani, Accuaresi, Pieroni e Brugiamolini . Cari amici , vi siete persi qualcosa di veramente molto interessante . Padre Maggi non ha fatto una predica, ma un ragionamento di grande intelligenza e rara cultura. E' comprensibile che non sia cibo digeribile per menefreghisti, respingitori di ogni colore e seguaci di consumati arruffapopoli alla Salvini.
  • Festa dell’Unità: quattro giorni di incontri, musica e giochi

    210 - Ago 19, 2015 - 0:02 Vai al commento »
    Rivolgo i miei complimenti ad un gruppo numeroso di giovani volontari che con il loro impegno nobilitano la politica e la aiutano a ritrovare la sua funzione di luogo di partecipazione, di confronto e di proposta. I miserabili commenti testimoniano solo del disfattismo e dell' ignoranza che hanno portato il nostro paese sull' orlo del' abisso.
  • Morgoni: “Accogliere i profughi,
    respingere Grillo e Salvini”

    211 - Ago 20, 2015 - 0:41 Vai al commento »
    @Valerio Banci. Le vorrei spiegare che in Italia non si elegge direttamente il Presidente del Consiglio ne' il governo. È per questa molto semplice ragione che ne' Letta ne' Renzi potevano essere eletti dal popolo. Anche per quanto riguarda i partiti le sue idee sono piuttosto confuse. Se il PD è il suo leader hanno molti difetti, e non lo nego, Grillo e Salvini rappresentano una vera catastrofe per la nostra democrazia in quanto , più che interpretare o rappresentare gli interessi del popolo, ne sfruttano le paure , ne accarezzano gli istinti peggiori e lo lusingano con promesse mirabolanti. Non due leaders politici ma due autentici pifferai magici. Caro Banci e' da oltre 40 anni che vado in giro tra la gente, ad ascoltare i problemi delle persone , ogni giorno , e non certo solo per le campagne elettorali. E l' ho fatto, e continuo a farlo con entusiasmo e passione , senza far diventare la politica il mio mestiere visto che un mestiere di lavoratore autonomo lo esercito da 36 anni. Se si impegnasse a guardare con maggiore attenzione e rispetto anche a chi non la pensa come lei, eviterebbe di tranciare giudizi sommari e di emettere condanne in forma generalizzata e senza appello.
    212 - Ago 18, 2015 - 18:07 Vai al commento »
    Caro Iacobini,Cerasi , Moroni e altri , vi trincerate dietro i tecnicismi e le procedure per cercare di rendere un po' piu più nobili e presentabili il vostro menefreghismo e la vostra ipocrisia. Il tema è se noi vogliamo fare la nostra parte di fronte a questa catastrofe umanitaria o no, preoccupandoci delle persone piuttosto che degli aspetti burocratici e formali. Un altro tema e' che non non decidiamo pressoché nulla sulle migrazioni. Esse avvengono comunque e determineranno cambiamenti significativi nella convivenza e in tutti gli aspetti delle relazioni tra le persone . Vogliamo subire questo fenomeno o vogliamo cercare di gestirlo per indirizzarlo verso obiettivi positivi ? Io credo che del tutto incosciente e irresponsabile sia chi pensa di negarlo o di cancellarlo , e peggio ancora chi lo sfrutta per fomentare i peggiori sentimenti della gente pur di conquistare un piatto di lenticchie elettorali .
    213 - Ago 17, 2015 - 13:31 Vai al commento »
    @ Franco Pavoni. Con tutto il rispetto, in questa società malata di egoismo, di indifferenza, e spesso di vera e propria crudeltà d' animo , il buonismo non mi pare una malattia ma un' ancora di salvezza.
    214 - Ago 14, 2015 - 23:05 Vai al commento »
    @ Tamara Moroni. Si , effettivamente rispetto a tante sciocchezze verrebbe voglia di ritirarsi. Ma non sono il tipo. Le rispondo , ma mi pare che le mie parole siano state già chiare in proposito, che per me non esistono stranieri o italiani, ma solo persone , e tutte vanno rispettate, sulla base di principi che , non sono come dice lei , astratti, ma rappresentano invece la solidissima base della nostra convivenza. Il caso della donna di Portorecanati mi addolora tanto quanto mi addolora vedere altri uomini e donne perdere la vita mentre attraversano tra grandi sofferenze mari e monti alla ricerca di una nuova speranza. Per il resto sono in felice disaccordo con lei che sostiene che allle merci e al denaro bisogna riservare una circolazione più libera rispetto alle persone. Io penso al contrario che la libertà appartiene alle persone ben prima e ben più che alle merci e al denaro .
    215 - Ago 13, 2015 - 21:47 Vai al commento »
    @Sauro Micucci. Non so se e quanto i nostri elettori condividano questa posizione sui migranti. Però sono convinto che la politica non debba inseguire e lusingare gli elettori ma piuttosto guidarli ed educarli . Che la politica in Italia non ne sia capace e' evidente, ma ciò non significa certo che debba rinunciare a questo compito.
    216 - Ago 13, 2015 - 17:41 Vai al commento »
    @ Valerio Banci. Se sostieni che tutti gli immigrati sono malviventi, sei, oltre che razzista, anche un credulone. Ci sono migliaia di immigrati che lavorano onestamente. Anche gli italiani che emigravano erano in gran parte persone per bene, ma ricordati che abbiamo esportato anche la mafia. Chi non rispetta le leggi va punito, senza distinzione di razza. Come andrebbero perseguiti i nostri connazionali che in Puglia utilizzano immigrati a tre euro l' ora per la raccolta di pomodori , rigorosamente in nero. Potremmo rimpiazzare questa manodopera con i figli di Grillo o i familiari di Salvini, che ne dici ?
    217 - Ago 13, 2015 - 17:30 Vai al commento »
    @ Sauro Micucci . Sei in vena di scherzare, ma forse ti passerebbe se su uno di quei gommoni ci fosse un tuo congiunto. Prova a rifletterci .
    218 - Ago 13, 2015 - 17:22 Vai al commento »
    @Pierpaolo Iacopini I cinque stelle hanno votato contro la riforma Costituzionale, la nuova legge elettorale, la riforma della scuola, quella della Rai, del lavoro e della pubblica amministrazione. Hanno contrastato e contestato la quasi generalità dei provvedimenti prodotti dal Parlamento in questi due anni. Io penso che i cinque stelle abbiano un solo timore : che questo paese possa finalmente diventare normale facendo venir meno la loro sopravvivenza politica , alimentata esclusivamente dalle difficoltà che il paese sta vivendo, sfruttate magistralmente dal capocomico Grillo e dalla sua troupe.
    219 - Ago 12, 2015 - 19:49 Vai al commento »
    Sauro Micucci, io ho votato per aumentare le pene, allungare i tempi di prescrizione per evitare che i corrotti la facciano franca, per reintrodurre il falso in bilancio, per ridurre le stazioni appaltanti da 20.000 a 200 ed altro ancora.
    220 - Ago 12, 2015 - 14:19 Vai al commento »
    Caro Fiaschetti, il mio mandato mi obbliga a rappresentare anche gente come te e ti prego di capire quanto possa essere difficile ! Inviterei inoltre tutte le voci critiche a parlare non di Morgoni o del PD, ma di esseri umani che scappano dalla guerra, dalla fame, o semplicemente cercano di dare un futuro migliore ai loro figli. E che per questi obiettivi sono disposti a lasciarci la pelle , e troppo spesso ce la lasciano. Continuate a trastullarvi con il dito perché non avete il coraggio di guardare la luna.
    221 - Ago 12, 2015 - 9:57 Vai al commento »
    Sig. Iacopini , visto che non se ne era accorto, le segnalo che la legge anticorruzione e' stata approvata da questo Parlamento il 21 maggio scorso con il voto favorevole del PD , della maggioranza e di SEL e il voto contarlo di Forza Italia e Cinque stelle e l' astensione della Lega.
    222 - Ago 12, 2015 - 9:41 Vai al commento »
    Mi piacerebbe sapere quanti dei lettori critici sono di fede cattolica e magari frequentando le funzioni religiose hanno avuto modo di ascoltare le parole che i Vangeli attribuiscono a Gesù Cristo : " ero straniero e mi avete accolto " .
  • Pd verso il nuovo segretario, Morgoni:
    “Sia autorevole, non un suddito delle correnti”

    223 - Lug 9, 2015 - 10:14 Vai al commento »
    Per Giuseppe Bommarito che saluto con piacere. Sulla Provincia ho già preso una posizione chiara chiedendo pubblicamente da tempo a Presidente ed assessori di dimettersi e favorire il passaggio all' area vasta. Confermo la mia posizione tanto che in questo articolo dico che il PD, con il nuovo segretario dovrà imprimere un' accelerazione a questo passaggio. Per quanto riguarda i " renziani ", e' vero che non sono stati all'altezza del compito, dimostrandosi deboli, divisi e dispersi. E' evidente che per promuovere il cambiamento non basta indossare la maglietta con la scritta Renzi e forse in troppi si sono illusi che potesse essere così. I " renziani" non sono una razza diversa, la loro capacità di distinguersi non sta nei proclami ma nei comportamenti e nelle scelte. A partire da questo passaggio vedremo se ne saranno, o meglio, se ne saremo capaci.
  • Simona Bonafè al fianco di Teresa Lambertucci
    “Dall’Europa opportunità
    per le imprese marchigiane”

    224 - Mag 17, 2015 - 19:10 Vai al commento »
    Caro Sparapani, dici a me più concretezza ? Sul biogas non mi pare di aver prodotto chiacchiere. Se veramente la Regione Marche fossero nel baratro i cinque stelle sarebbero un' ottima soluzione per rimanerci per sempre !
  • Sit-in e proteste per Salvini all’Hotel House
    A Macerata si stringe per l’accordo Menghi-Lega

    225 - Apr 26, 2015 - 23:59 Vai al commento »
    Salvini viene a Portorecanati solo per accattare qualche voto raccontando balle spaziali come quella della demolizione dell' hotel house. Balle ad uso e consumo dei gonzi che le bevono. Io sono domani all' hotel house insieme a militanti e amministratori a testimoniare che non esiste solo la politica che specula sui problemi ma anche quella che si impegna ad affrontarli faticosamente ogni giorno.
  • La Giunta si Spacca
    Il Pd presenta la sfiducia al governatore
    Meloni: “Altra puntata della farsa”

    226 - Apr 22, 2015 - 13:50 Vai al commento »
    La Meloni dice che per le Marche " Acquaroli é l' unica vera alternativa " . Peccato che a Potenza Picena , sia Acquaroli, sia i suoi più stretti collaboratori dicono che Acquaroli non abbandonerà mai il Comune dove e' Sindaco. Forse la Meloni pensa che i marchigiani abbiano l' anello al naso e che le Marche siano la terra di conquista dei Fratelli d' Italia. Mi dispiace che Acquaroli si presti a questa farsa.
    227 - Apr 22, 2015 - 12:29 Vai al commento »
    Il Presidente Spacca si accorge, e denuncia, l' egemonia del PD sull' amministrazione regionale negli ultimi giorni del governo che ha guidato per 10 anni . Non saprei se giudicare provocatoria o comica questa presa di posizione. Non mi pare invece vi sia alcun dubbio sul fatto che di fronte alla scelta tra i problemi dei marchigiani e le ambizioni di Spacca , il Presidente uscente abbia deciso con grande altruismo di dedicare tutto se stesso al proprio futuro politico.
  • Morgoni a Costamagna:
    “Sei opportunista”
    E’ scontro dopo l’outing su Ceriscioli

    228 - Feb 17, 2015 - 23:00 Vai al commento »
    Sig.ra Gisella, le consiglio di consultare un buon dizionario della lingua italiana per poter acquisire la conoscenza del termine " subdolo " e dei suoi significati. Le assicuro comunque che e' quanto di più lontano da una chiara presa di posizione pubblica . Le consiglierei anche di considerare che la politica non appartiene ai professionisti ma ai cittadini , ed e' a loro che bisogna rendere conto delle posizioni e delle scelte, assumendosene pienamente le responsabilità .
  • Giannini: “Ognuno sostenga chi crede,
    le accuse di Morgoni fanno male al Pd”

    229 - Feb 11, 2015 - 12:10 Vai al commento »
    Caro Mirko, se Renzi si fosse sottratto alle polemiche interne sarebbe già a casa e il PD già morto. Purtroppo i confronti , anche duri, sono necessari quando le posizioni e i punti di vista sono diversi.
  • “Morgoni rovescia la realtà”
    Replica di Marinelli al senatore
    in odore di primarie

    230 - Feb 7, 2015 - 1:30 Vai al commento »
    Caro Andrea, non mi riferivo al tuo ricorso e non polemizzavo con te ma con Agostini che mi accusava di avere " usurpato " il posto in lista. Confermo che le regole delle primarie e i metodi per applicarle erano condivisi prima della competizione ed Agostini lo sapeva molto bene, e sicuramente ne aveva consapevolezza molto più di te . Comprendo la tua amarezza, molto meno la mancanza di buona fede di Agostini. E aggiungo che ora Agostini sostiene un candidato come Ceriscioli che, volendosi candidare un anno fa alla segreteria regionale del PD ma non potendo farlo in quanto le regole non permettevano ad un Sindaco in carica di candidarsi, decise di boicottare il congresso stesso invitando gli elettori a disertare i seggi. Ne deduco che Agostini e i suoi compagni di viaggio hanno una spiccata propensione a dettare legge più che a rispettare le regole.
  • Quei sette sindacalisti licenziati nel ’56
    Morgoni e l’interrogazione parlamentare
    in cui compare suo padre

    231 - Feb 7, 2015 - 1:31 Vai al commento »
    Caro Palo Mar, sei molto lontano dalla realtà di oggi, ma ancor più da quella di ieri.
  • Telenovela primarie,
    Morgoni ad Agostini:
    “Stai sereno”

    232 - Feb 7, 2015 - 2:01 Vai al commento »
    Caro Spinelli, per fortuna non ho mai avuto ne' la vocazione ne' il bisogno di riciclarmi , visto che la sopravvivenza non mi è stata garantita dalla politica ma dalla mia attività lavorativa. Avrò fatto molti errori ma sono sicuro di non aver mai fatto una scelta politica per convenienza piuttosto che per convinzione.
    233 - Feb 7, 2015 - 1:41 Vai al commento »
    Caro Giacomo, ti ricordo , ma penso tu lo sappia già , che io non ho neanche partecipato alla riunione della Direzione Regionale del Partito che doveva compilare le liste per il Parlamento dopo le primarie, a differenza di tutti gli altri interessati che erano li' a contendersi i posti. Questo perché il rispetto, la coerenza e anche la dignità sono state componenti essenziali della mia educazione ben prima che cominciassi ad interessarmi di politica.
    234 - Feb 6, 2015 - 10:19 Vai al commento »
    Caro Giacomo, forse già lo sai ma non mi disturba ricordarti che se chi arriva secondo e terzo non ha i requisiti ( per il Senato occorrono, ahimè , 40 anni ), subentra il quarto, che appunto ero io. E' una regola semplice ed elementare e credo non ti sia difficile comprenderla.
  • Morgoni attacca Fiordomo:
    “Ceriscioli antagonista del Pd
    I renziani sostengano Marcolini”

    235 - Feb 1, 2015 - 15:05 Vai al commento »
    Caro Franceschetti, la bocca se la sciacqui lei prima di sparare sciocchezze. Se ha qualche idea la esponga invece di affidarsi ai grugniti.
  • Parte da Montecosaro
    la campagna pro Marcolini:
    i renziani sono con lui

    236 - Gen 21, 2015 - 11:20 Vai al commento »
    Caro Franceschetti, ho dato le dimissioni da Presidente delle Farmacie nel mese di luglio 2014. L' amministrazione ha nominato il nuovo Presidente a Novembre quando e' stato fatto il passaggio delle consegne. Per il resto non ho proprio nulla di cui vergognarmi, ne' nulla da nascondere. Lei fa bene a chiedere conto ad un personaggio pubblico e Le garantisco che non ho nessun imbarazzo a rendere conto della mia attività pubblica. Ho sempre svolto e svolgo la mia attività professionale e per alcuni anni ho lavorato al servizio delle Istituzioni quando sono stato chiamato a farlo. Sono sicuro di averlo fatto e di farlo con onestà e serietà.
    237 - Gen 20, 2015 - 20:27 Vai al commento »
    Caro Franceschetti, e' a te che devo spiegare, visto che non lo sai o fai finta di non saperlo, che io non sono più presidente delle Farmacie perché mi sono dimesso l' estate scorsa quando e' stata eletta la nuova amministrazione a Potenza Picena. Inoltre, preciso che da Presidente delle farmacie ho percepito 5.000 euro lordi l'anno senza alcuna altra forma di rimborso. Da senatore percepisco l' indennità prevista da quando sono stato eletto e precisamente dal mese di marzo del 2013. A parte questa parentesi , e quella da Sindaco ( quando decisi di ridurre di 1/4 l' indennità prevista , non certo ricca ) , ho svolto attività politica da volontario dall' età di 18 anni ed oggi ne ho 60. Per il resto svolgo una impegnativa attività professionale dal 1980 e pertanto il mio sostentamento economico non è mai dipeso dalla politica. Credo sinceramente di aver più servito la politica piuttosto che essermi servito di essa.
  • Morgoni: “Sciogliamo in anticipo
    la Giunta provinciale
    per risparmiare 450mila euro l’anno”

    238 - Dic 11, 2014 - 8:37 Vai al commento »
    @fontana. Mi pare che ultimamente la gente normale non apprezzi più tanto la cioccolata a 5 stelle. E per quanto riguarda i politici di vecchio stampo il problema dell' Italia e' che non ce ne sono più. Vale purtroppo per la politica il giudizio di Gioacchino Rossini alla prova musicale di un suo allievo : " Ciò che e' nuovo non è bello, ciò che è bello non e nuovo. "
    239 - Dic 10, 2014 - 15:38 Vai al commento »
    Caro Bonifazi, io ho sostenuto e votato il provvedimento per andare a casa ( vedi riforma del Senato ). Inoltre quando le decisioni dipendevano da me, come nel caso dell ' indennità da Sindaco , ho provveduto a ridurre di 1/3 il mio stipendio e ho rinunciato a qualsiasi forma di rimborso spese. Nessuno mi aveva sollecitato a farlo : era il 1995 e nessuno, penso neanche lei, si occupava di costi della politica.
    240 - Dic 10, 2014 - 0:46 Vai al commento »
    Bonifazi, fai uno sbaglio dietro l' altro. Documentati meglio.
    241 - Dic 9, 2014 - 21:32 Vai al commento »
    Ancora a Bonifazi : io ho fatto una proposta concreta per risparmiare 450.000 euro con i quali garantire un po' di riscaldamento alle scuole e contribuire allo sgombero della neve.
    242 - Dic 9, 2014 - 21:29 Vai al commento »
    Bonifazi, non ti sei accorto che e' stata approvata in prima lettura la riforma costituzionale che prevede un Senato senza indennità e senza elezione diretta dei cittadini ? In quel procpvvedimento c' e' anche l' equiparazione dell' indennità dei consiglieri regionali a quella del Sindaco della città capoluogo di Regione . E c'è' anche l' abolizione del CNEL. Inoltre e' diventato legge il tetto alle indennità dei managers pubblici. E sono state eliminare le province, e stanno per concretizzarsi provvedimenti per ridurre drasticamente le oltre 8.000 partecipate. Ed e' stata attuata una revisione delle spesa dei ministeri che ha consentito, insieme ad altre risorse, di confermare gli 80 euro. Caro Bonifazi, l' informazione può essere utile per evitare la confusione.
  • Regionali, Morgoni:
    “No allo Spacca Ter,
    si scolli dalla poltrona”

    243 - Dic 4, 2014 - 0:01 Vai al commento »
    Leonardo , io ho già votato la riforma per andare a casa. E' quella che elimina il Senato elettivo. E vorrei essere giudicato dai fatti e dai comportamenti, e per questo dico a Riccardo Boccanera che non e' un male fare politica da tanti anni , purché la si pratichi con lo spirito autentico di una missione civile. L' Italia non ha bisogno di meno politica, ha solo bisogno di liberarsi dalla cattiva politica.
    244 - Dic 3, 2014 - 19:16 Vai al commento »
    Caro Antonio, quando non si sa cosa dire si parla d' altro, e questo e' lo stile della politica che bisogna cancellare definitivamente dal nostro orizzonte, per il bene degli italiani .
  • Macerata in lutto,
    si è spento l’ex sindaco Maulo

    245 - Nov 2, 2014 - 10:32 Vai al commento »
    Ho avuto modo di incontrare Gian Mario Maulo e di parlarci solo due o tre volte, ma quelle occasioni sono state sufficienti a far nascere stima e simpatia verso un uomo che esprimeva semplicità e spontaneità insieme a profonda ed autentica ispirazione . Esprimo il mio sincero cordoglio ai suoi familiari.
  • Parco e Comunità
    “Una nuova normativa
    per costruire sviluppo”

    246 - Ott 30, 2014 - 9:58 Vai al commento »
    Ringrazio tutti gli intervenuti per le loro valutazioni ed il loro contributo, anche critico, sui temi al centro del confronto di Ussita. Per quanto mi riguarda, confermo l' impegno già assunto in quella occasione, di fare in modo che si tratti di un primo momento di confronto per preparare un percorso di conoscenza, collaborazione e concrete iniziative per fare del Parco una vera risorsa, non solo naturalistica ma anche economica, e una realtà di eccellenza per l' intero territorio regionale.
    247 - Ott 26, 2014 - 22:04 Vai al commento »
    Sig, Tranzocchi, se avesse partecipato all' incontro avrebbe le idee meno confuse e potrebbe riflettere sulla grande opportunità che le aree protette possono rappresentare in termini di valore ambientale ed economico, non solo per gli abitanti di quelle aree ma per tutti noi .
  • Taglio alle pensioni d’oro, Morgoni:
    “Avanti così per il futuro dell’Italia”

    248 - Ago 25, 2014 - 11:01 Vai al commento »
    Sig. Ottotrentadue, non volevo snobbare il suo primo intervento del quale condivido fondamentalmente i contenuti . Lei parla delle inefficienze e degli sprechi del settore pubblico e del numero e dei privilegi dei politici. Su questa diagnosi siamo tutti d' accordo, il problema e ' che quando si passa alle terapie nessuno vuol saperne e resta barricato dentro i propri egoismi ed i propri interessi. E spesso chi non vuol saperne e' proprio chi ha bisogno delle cura più intense ( come la politica) . Però e' innegabile che per la prima volta in questo periodo si sta muovendo qualcosa. Con il superamento delle province e del Senato elettivo e con gli imminenti provvedimenti sullo smantellamento di qualche migliaio di partecipate pubbliche e di corrispondenti poltrone,mi pare che il governo Renzi stia dando segnali chiari in questo senso. Aggiungo anche il tetto alle indennità dei managers pubblici e l'eliminazione dei rimborsi ai partiti , che se pure graduale produce già risparmi consistenti nell' anno in corso. Si sta muovendo qualcosa. Non basta, occorre più velocità e più incisività ma la direzione e' quella giusta.
    249 - Ago 24, 2014 - 22:06 Vai al commento »
    Caro Sarnari,non si entra o esce da un partito per una singola scelta che si condivide o si dissente. La politica e' fatta anche di sconfitte e di battaglie lunghe e difficili. Continuerei a lottare per un principio ed un obiettivo che ritengo giusti. Per il resto, di fronte non c'è dubbio che una pensione oltre 2.500 euro netti e' , specialmente di questi tempi ,d' oro , ma se è sostenuta da un equivalente monte contributivo e' pienamente legittima , e quindi non va intaccata. L' intervento riguarderebbe le altre pensioni che rappresentano la stragrande maggioranza , ed e' proprio quello che vorrebbe fare il ministro Poletti.
    250 - Ago 24, 2014 - 14:20 Vai al commento »
    Egregio Sarnari, io tengo famiglia ma tengo anche lavoro, per cui restare nel PD o lasciarlo, per me non e' una questione di convenienza ma di libertà' . Per il resto io penso che in un paese dove qualche milione di pensionati sopravvive (?) con pensioni intorno ai 500 euro si possa parlare di pensioni d' oro a partire dai 2.500 euro al mese in su . Inoltre, nessuno ha proposto di intervenire sulle pensioni che siano frutto esclusivo di contribuzione, bensì proprio sulla parte di pensione percepita non derivante dai contributi ma dai meccanismi retributivi che hanno dato vita a scandali come quello delle baby pensioni. Infine vorrei farle una domanda : per quale ragione dobbiamo scaricare sulle generazioni future il costo di prestazioni pensionistiche che , non essendo supportate da contributi, sono oggi evidentemente sovradimensionate e vanno a penalizzare le risorse pubbliche di oggi e i pensionati di domani ?
    251 - Ago 24, 2014 - 12:19 Vai al commento »
    Problemi di linea. Dicevo che non sono stato eletto con i resti ma con i voti del PD che nelle Marche ha eletto pienamente cinque senatori senza ricorrere ad alcun resto. Inoltre non sono stato nominato dal gruppo dirigente del Partito ma sono stato scelto dai cittadini partecipanti alle primarie, anche se qualcuno ne ha contestato le regole, dopo, mentre prima le aveva condivise. Magozurli' chiede se la proposta sulle pensioni del PD sia uguale a quella della Meloni. La proposta non e' la stessa e comunque sono io a chiedere a Magozurli' se e' d' accordo a tagliare le pensioni più' ricche e privilegiate a vantaggio di quelle sotto il limite della sopravvivenza. Infine, se la proposta verrà affossata dal PD io credo che Renzi faccia un grave errore perché sarebbe un' occasione persa per dimostrare la volontà di rendere questo paese più giusto. Fino a ieri tutti imprecavano contro le pensioni d' oro, ma nel momento in cui si predispone un provvedimento concreto per intervenire, tutti alzano le barricate. E questo atteggiamento non vale solo per le pensioni ma purtroppo si estende a tutte le materie. Tutti rivoluzionari a parole ma straordinariamente conservatori appena si passa dalle parole ai fatti .
    252 - Ago 24, 2014 - 10:31 Vai al commento »
    Rispondo ad Alessandri e Magozurli'. E' legittimo pensare che io appartenga alla casta ma e' meno legittimo dire bugie come sostenere che io sia stato eletto con i resti e nominato. Non sono stato eletto con i resti ma son
    253 - Ago 21, 2014 - 13:56 Vai al commento »
    Non ho preso posizione per cercare consensi ma per proporre un tema discussione e illustrare il mio punto di vista. Quasi nessuno risponde nel merito e quindi ne dovrei dedurre che si ritiene il sistema pensionistico italiano giusto e solidale. A chi mi chiede conto dei costi della politica rispondo che da quando fui eletto Sindaco nel 1995 ridussi le indennità mie e degli assessori del 25% rinunciando per i due mandati amministrativi ad ogni forma di rimborso spese ( chi vuole può verificare all' ufficio ragioneria del Comune di Potenza Picena ). Da quel momento in poi mi sono sempre battuto per la riduzione dei privilegi della politica ( sostenendo l' abolizione delle province, l' eliminazione dei rimborsi elettorali ai Partiti, l' adeguamento delle indennità dei consiglieri regionali a quella del Sindaco del Comune capoluogo ecc. ) perché ritengo che la politica debba vivere di meno soldi e più ideali. Tutti hanno potuto constatare la difficoltà di approvare il superamento del Senato elettivo. Ancora più difficile sarà eliminare i vitalizi visto che i privilegi, tutti i privilegi e non solo quelli della politica, sono duri a morire. Comunque , per quanto mi riguarda non ho a alcun dubbio. I vitalizi vanno eliminati e farò quanto nelle mie possibilità per raggiungere questo obiettivo.
    254 - Ago 21, 2014 - 9:40 Vai al commento »
    Voglio ricordare a tutti i critici che pochi giorni or sono ho votato in Senato una proposta di superamento del Senato elettivo che comprende l' eliminazione delle indennità. Come dire che ho segato il ramo sul quale sono seduto Per il resto informo chi non sa o fa finta di non sapere, che l' intervento ipotizzato andrebbe ad incidere sulle pensioni, oltre un certo limite , che beneficiano di un trattamento superiore a quello spettante in base ai contributi versati. Cioè si tratterebbe di intervenire su quello che di fronte alle giovani generazioni, che avranno pensioni esclusivamente legate ai contributi versati, e' uno sfacciato ed insopportabile privilegio. Inoltre sono convinto che togliere 100 euro al mese a chi ne percepisce 4.000 o 400 a chi ne percepisce 8.000 ( di questo si tratta ) non significa compromettere il suo tenore di vita mentre aggiungerne 50 a chi ne percepisce 500 può contribuire a garantire la dignità di quella persona. Cito un dato che aiuta a mettere nella giusta luce il problema : in Italia il 5% dei pensionati più " ricchi " , cioè 800.000 persone su 16.000.000 percepisce il 16% del totale della spesa pensionistica , cioè 43 miliardi di euro su 270. Per concludere, ritengo un intervento sulle pensioni indispensabile , non per economia ma per giustizia.
  • Indagine in Consiglio regionale,
    Morgoni chiede rapidità negli accertamenti

    255 - Lug 27, 2014 - 22:33 Vai al commento »
    Invito Ulisse Marini a leggere la mia nota perché dal suo commento e' evidente che non l' ha letta oppure che mi vuole attribuire idee del tutto lontane dal mio pensiero .
  • Corruzione e concussione per il biogas,
    cerchio chiuso: venti gli indagati

    256 - Lug 19, 2014 - 1:41 Vai al commento »
    Qualcuno da per scontato il " condono " della via postuma previsto nel decreto competitività. Non credo che sia scontato. Infatti tutti i componenti PD della commissione ambiente del Senato ( primo firmatario il capogruppo Caleo ) hanno presentato un emendamento che cancella quella previsione. Io sono tra i promotori di questa iniziativa condivisa anche da tutti i senatori PD delle Marche ( Amati, Verducci, Fabbri ). Sono convinto che tutti lo voteranno, e per quanto mi riguarda lo sosterrò e voterò senza alcun dubbio. Lunedì cominciano le votazioni in Commissione e presto vedremo come va a finire. Ma non mi sembra corretto mettere tutti sullo stesso piano. Non tutti usano la politica per obiettivi estranei al bene comune. Alcuni si ostinano ancora a servirla disinteressatamente, anche se debbo ammettere che non sono la maggioranza.
  • Biogas a Sarrocciano, dalla Provincia
    giudizio favorevole alla Via

    257 - Lug 12, 2014 - 15:15 Vai al commento »
    L' assessore Malaspina , alla luce di come la Regione ha gestito, prima il fotovoltaico, e poi il biogas, dovrebbe andare a nascondersi. Siccome non lo fa, Le ricordo che a " cedere al' impulsività " non e' solo Morgoni ma anche la Corte Costituzionale, il TAR, il Consiglio di Stato, il giudice penale, e da ultimo anche il Consiglio Regionale che ha istituito sulla questione, una apposita commissione d' inchesta. Per non parlare delle comunità locali e dei cittadini , del tutto ignorati dai nostri amministratori regionali. Per il resto Le ricordo solo che la la commissione europea ha avviato la procedura d' infrazione a carico dell' Italia per il mancato rispetto delle disposizioni relative al' assoggettabilità a VIA nell' aprile del 2009. Probabilmente in Regione nessuno se n'è accorto. Eppure sembra strano visto che la Regione Marche ha anche una prestigiosa sede a Bruxelles : bastava bussare alla porta accanto per informarsi. . A meno che la sede della Regione non abbia esclusive finalità turistiche .
  • L’appello di Cavalieri:
    “Via le slot da bar e locali”

    258 - Mag 20, 2014 - 1:00 Vai al commento »
    Sig. Crea, quel giorno, i componenti del gruppo PD , e quindi anche io, hanno votato per errore un emendamento, tra le centinaia in esame. Appurato l' errore, quel provvedimento e' stato corretto qualche giorno dopo. Quindi tutto torna, salvo per chi e' in malafede.
    259 - Mag 18, 2014 - 15:41 Vai al commento »
    Caro Bonifazi, se non hai mai sentito Renzi parlare di riduzione dell' indennità dei parlamentari sei molto disattento.
    260 - Mag 18, 2014 - 14:56 Vai al commento »
    Caro Cipolletta ( lo dico in termini affettivi, nonostante tutto ), La informo che non faccio parte della categoria dei politici, ma di quella degli agenti di assicurazione poiché questa e' la mia professione da oltre trenta anni. Ricopro da un anno l' incarico di Senatore al quale sono stato chiamato dal voto degli elettori. Da oltre quarant'anni faccio invece politica per passione e sono orgoglioso di questo mio impegno ritenendo di averlo sempre assolto con onestà, impegno, dedizione e molta fatica. Spero che anche Lei si interessi della politica occupandosi dei problemi che riguardano la comunità. Impegnarsi direttamente e' anche il modo più efficace per correggere gli errori della politica e contribuire al buon andamento della cosa pubblica. Per tornare al gioco d' azzardo ci sono già molte proposte legislative per arginare questa piaga ed io sono intenzionato a sostenerle ed a contribuire alla loro approvazione. Credo che questo sia più utile che non presentare altre proposte . Poi e' importante anche il ruolo dei cittadini che dovrebbero premiare gli esercizi che, come Bar Maritozzo a Porto Potenza, hanno rinunciato alle slot machines dimostrando di avere a cuore un' etica del commercio ancor prima del profitto. In tanti questa mattina l' abbiamo fatto e avremmo salutato con piacere anche la sua presenza. Infine, per le indennità ed i privilegi sono totalmente d' accordo con lei. Il problema e' che non posso decidere da solo. Quando potevo decidere da solo, cioè quando ero Sindaco di Potenza Picena, dal primo giorno del mio mandato ho previsto la riduzione del 25% del' indennità mia e degli assessori nonché la rinuncia ad ogni forma di rimborso spese prevista dalla legge. Può verificare agevolmente al' ufficio ragioneria del Comune, dove sono stato Sindaco dal 1995 al 2004. Comunque, anche se sono solo una goccia, non rinuncio a questo impegno di sradicare ogni forma di privilegio, economico e di qualsiasi altro genere, dalla politica e dalle Istituzioni.
    261 - Mag 17, 2014 - 23:23 Vai al commento »
    Caro Cipolletta, lo Stato italiano , con il gioco d' azzardo non ci guadagna proprio nulla perché solo le cure necessarie per i dipendenti dal gioco patologico richiedono circa 5/6 miliardi di euro l' anno, senza considerare i costi sociali, le sofferenze delle famiglie e il degrado morale che questa situazione comporta. Per il resto faccio politica da oltre quaranta anni con impegno e dedizione senza alcun vantaggio economico,come e' giusto che sia. Da un anno sono il Senato, e quindi tra i privilegiati , ma sono stato eletto in Parlamento proprio con l'impegno di smantellare i privilegi della politica. E non intendo venir meno a quell' impegno, tanto che sostengo con convinzione il superamento del Senato, così come ho sostenuto il superamento delle Proviince e l' eliminazione dei rimborsi elettorali ai Partiti. Credo di dimostrare quotidianamente con i comportamenti coerenza ed onesta' intellettuale. E ritengo non da oggi che l' attività politica ed istituzionale debba essere impoverita di risorse ed arricchita di valori ed ideali. Ma per questo obiettivo debbono fare molto anche i cittadini, comportandosi più da protagonisti che da spettatori . E debbono farlo sottraendosi alle lusinghe dei pifferai magici , spacciatori di illusioni rivoluzionarie che si nutrono esclusivamente di disprezzo per la democrazia.
  • Morgoni al vetriolo dopo il voto
    “Silenzi, comportamento scandaloso”

    262 - Feb 18, 2014 - 17:54 Vai al commento »
    @Giacomo : se il secondo ed il terzo arrivato non hanno i requisiti anagrafici per accedere al Senato, allora scatta il quarto. Mi pare una ineccepibile applicazione della regola, o no ?
    263 - Feb 18, 2014 - 11:10 Vai al commento »
    Caro Salva Tore, ricordo benissimo che le regole furono cambiate per consentire a Renzi di partecipare. Invece nelle Marche nessuno ha chiesto il cambiamento delle regole prima che iniziasse la competizione. Quindi e' del tutto legittimo dissentire ma non è consentito di ignorare o aggirare le regole quando la gara e' in corso. Anzi, in questo modo la politica propone esempi deleteri di cui non si avverte certo il bisogno. Infine, e' vero che oggi sono comodamente seduto sul carro ma sono anche orgoglioso di non avere perso la sana abitudine di spingerlo come ho sempre fatto per circa quarant' anni.
  • Cittadinanza, la replica di Marangoni:
    “Morgoni è un finto democratico”

    264 - Gen 6, 2014 - 23:49 Vai al commento »
    Caro Marangoni, io sono stato allevato alla mammella del PCI, ma tu, certamente meno fortunato, sei stato allevato alle mammelle del Trota e di Papi, per questo hai imparato così bene a sparare balle colossali come quella del mio stipendio di oltre 20.000 euro al mese , che in realtà sono meno della metà ( e comunque certamente privilegiato come quello dei consiglieri regionali ).
  • Insulti su Facebook a Kyenge e Boldrini:
    “Marangoni incapace di affrontare i problemi”

    265 - Gen 6, 2014 - 16:38 Vai al commento »
    Caro Massimo " pesciarolo " , io sto molto bene al mio paesello, e ci resterò molto volentieri  quando chiuderà il Senato ( scelta che approvo e sostengo ) . il mio reddito e' pubblico e comunque ti informo che sono in Senato da marzo di quest' anno, ho 35 anni di attività lavorativa come agente di Assicurazione, e dal' Unipol non percepisco,stipendi ma provvigioni commisurate agli affari prodotti.
    266 - Gen 6, 2014 - 16:15 Vai al commento »
    Sig. Rapanelli, in quale libro di storia ha letto di " bianchi generosi " che vanno a salvare " i neri ". ? O e' una sua personale, ancorché autorevolissima interpretazione ?
    267 - Gen 6, 2014 - 16:07 Vai al commento »
    Caro Incazzato cronico, rilassati ! Parli di pagliuzza e trave , e te ne intendi,  perché più che incazzato sembr " accecato cronico ".
    268 - Gen 6, 2014 - 15:27 Vai al commento »
    Sig. Lucio Temp, in Italia c'e' un grande problema di analfabetismo e di ignoranza, che oltre a compromettere la competitivita' del sistema, rischia di minare le fondamenta stesse della democrazia, perche troppi creduloni rischiano di favorire l' ascesa di pifferai magici che di questi tempi si affacciano numerosi sulla scena ( Marangoni e' un aspirante piccolo pifferaio ) . Io non so chi ha votato per me , ma so per certo che chi ha votato per me sapeva di fare una scelta diametralmente opposta a chi ha deciso di votare Marangoni. 
    269 - Gen 6, 2014 - 15:09 Vai al commento »
    Naturalmente tutti i commenti critici sulla mia presa di posizione sono del tutto legittimi. Però c'è un problema : piuttosto che affrontare la questione tutti preferiscono evitarla parlando d' altro. Cambiare discorso piuttosto che provare a cambiare le cose, proprio nello stile di quella vecchia politica che tutti , a parole, condannano. Perciò rivolgo alcune domande a tutti i critici : 1) esiste o non esiste un problema immigrazione di carattere planetario ? 2) Vi siete accorti che oltre alla globalizzazione delle merci e dei capitali c'è anche una globalizzazione delle persone, e per fortuna dico io, altrimenti globalizziamo solo le cose peggiori ? 3) Occorre o  no , in questo contesto , pensare e dare vita a nuovi modelli di convivenza e relazione tra le persone ?  4) Da ultimo, e' ragionevole dividere in due categorie distinte e contrapposte italiani e stranieri piuttosto che ricomprenderli nell' unica categoria umana di persone ? E i cattolici che ne pensano alla luce  degli insegnamenti del Pontefice e , ancor più , del messaggio del Vangelo ?
  • Morgoni: “Basta correnti
    e capobastoni nel Pd”
    E lancia il suo appello ad Antinori

    270 - Dic 23, 2013 - 14:36 Vai al commento »
    Caro Obinwankenobi , se guardi bene vedi che quelle parole non sono mie ma del giornalista. 
  • Morgoni entra nella direzione nazionale del Pd

    271 - Dic 16, 2013 - 12:55 Vai al commento »
    Caro Lucifero, non so se sei un boccalone ma al fine di fornirti un' informazione corretta ti comunico che  non sono un politico di carriera in quanto svolgo l' attivita' di assicuratore dal 1979 e continuo a svolgerla oggi poiche' questa e' la mia professione. Sono consapevole che vendere polizze e' un modestissimo mestiere ma mi accontento di svolgerlo con impegno, serieta' e dedizione. La politica invece la pratico da molto prima del 1979 perche' e' la grande passione della mia vita , e nelll'entusiasmo con cui l' ho vissuta non ha mai contato nulla l' attribuzione di incarichi che ho sempre assunto come  oneri di responsabilita' e mai come fonte di privilegio.
  • “Renzi correrà per il congresso Pd”
    Lo annuncia Giani a Loro Piceno

    272 - Ago 25, 2013 - 1:51 Vai al commento »
    Preciso a Giacomo che non ho detto che è' inutile la segreteria provinciale del PD, ma che così' com'è' adesso il PD, quindi anche quello provinciale, e' inutile.                                                                                                  Ad Attila confermo che non voterò con entusiasmo ma certamente con convinzione e determinazione. Non vedo pero' motivi di entusiasmo nel fatto che faremo decadere Berlusconi dopo una sentenza e non dopo una battaglia politica . La caduta di  Berlusconi non restituira' la fiducia perduta. In questi 20 anni non è' stato Berlusconi a deludere( tu ti eri forse illuso ? ),  ma la sinistra che non è' riuscita a batterlo con un progetto politico culturale alternativo. Questo progetto non vedrà la luce spontaneamente dopo l' uscita di scena del Cavaliere, ma sara' solo il frutto della capacita' della sinistra di restituire alla politica la dignità ela  credibilità insieme alla speranza in un mondo migliore e più giusto.
    273 - Ago 24, 2013 - 14:56 Vai al commento »
    Caro Bommarito, taccio ostinatamente perché non voglio fare processi sommari. E' comunque vero che, siccome il trasformismo e l' opportunismo sono mali endemici della politica italiana questi rischi sono presenti specie attorno ai personaggi " vincenti "' come oggi appare Renzi. Inutile negare che tale circostanza si sta manifestando recentemente un po' ovunque, con figure che dopo aver a lungo osteggiato ogni cambiamento, abbracciano oggi la nuova religione della rottamazione. In ogni trasformazione politica profonda ci sono ombre e contraddizioni. L' importante e' , almeno credo, salvaguardare gli obiettivi ed i contenuti della proposta , che vuole fare tabula rasa di certa politica ed aprire una pagina davvero nuova. Per fare questo occorre mantenere a prua, a guidare la rotta, coloro che hanno il senso dell' orizzonte, e lasciare a poppa i falsi innovatori, sperando che il loro peso non affondi la nave.    
    274 - Ago 24, 2013 - 14:16 Vai al commento »
    Tolgo la curiosità a Gianfranco Cerasi sul mio voto in Senato che sarà senza dubbio per la decadenza di Berlusconi. Ma , dico sinceramente, non lo farò con entusiasmo perché penso da tempo che il problema non è Berlusconi ma una sinistra incapace di dare vita ad un progetto per il futuro del paese. Berlusconi e' già fuori gioco, ma la sinistra non è' ancora in campo. Se qualcuno pensa che il voto al Senato rappresenti la panacea di tutti i mali e ci metta al riparo dal fare i conti con i nostri problemi, vuol dire che ha voglia di continuare a farsi cullare dalle illusioni che ci hanno condotto al disastro. 
  • Morgoni spegne le polemiche:
    “Il Cosmari non è un carrozzone”

    275 - Ago 22, 2013 - 1:03 Vai al commento »
    Gentile Enossam, gli azionisti del Cosmari sono tutti i Comuni della Provincia di Macerata e spetta al loro, e non al Ministero dell' Ambiente, verificare e valutare le cause del cattivo funzionamento dell' impianto e le eventuali responsabilità. Se poi emergessero elementi che fanno temere per la salute dei cittadini o mettono a rischio l' integrità ambientale e per questo fossero necessarie iniziative parlamentari, non avrei alcuna esitazione.   
    276 - Ago 22, 2013 - 0:55 Vai al commento »
    Gentile Carla Mosca, purtroppo non basta neppure non essere un politico per evitare di dire sciocchezze ! E il Senatore non rientra nella categoria delle attività professionali. Comunque, se così fosse, io sarei un apprendista, visto che ricopro questo incarico da sei mesi. 
    277 - Ago 21, 2013 - 16:44 Vai al commento »
       Gentile Carla Mosca, posso perdonare la sua ignoranza solo per il fatto che lei non mi conosce bene. Mi spiace deluderla ma non sono ne' sono mai stato politico di professione in quanto il mio onesto lavoro di agente di assicurazione mi ha garantito sempre un' esistenza più che decorosa. Quindi rivolgo a lei l' invito ad informarsi, specie prima di lanciare accuse a vanvera . Sono anche piuttosto refrattario ad obbedire a dettami di partito ed a parlare politichese. Le confesso però che ritengo che, nonostante tutto, e pur se in numero esiguo, esistano ancora politici di professione seri, onesti e dediti al bene comune. Non conosco invece nessun venditore di fumo, ne' professionista ne' dilettante cne possieda queste preziose doti. Con cordialità .  
  • Morgoni: “Ecco la mia operazione trasparenza”

    278 - Giu 5, 2013 - 21:50 Vai al commento »
    Caro Paoletti, io ho parlato di " spese per l' esercizio del mandato " che sono pari a 4.180 ( e non 4.800 ) Euro al mese e vanno a coprire le spese dell' assistente ,il sostegno all' attività politica e le spese di gestione dell' ufficio. Per il resto sono consapevole che parlamentari siano comunque una categoria privilegiata. Io cerco di impegnarmi a cambiare questa situazione anche con la trasparenza,ma il compito spetta anche al cittadino che deve partecipare, chiedere conto ai propri rappresentanti ma anche assumersi le proprie responsabilita' . Non basta la protesta a cambiare le cose, figuriamoci se può essere sufficiente il sarcasmo.
  • Il Consiglio di Stato sospende
    l’impianto a biogas a Potenza Picena

    279 - Apr 25, 2013 - 15:10 Vai al commento »
    Sig. Senigagliesi, la mia risposta concreta sono gli impegni e le iniziative che assumo mettendoci la firma e la faccia e anche andando contro convenienze e appartenenze politiche. Il risarcimento migliore per i cittadini e' l' eliminazione di progetti dannosi per l' interesse pubblico, per l' ambiente e per il territorio. Lottare per obiettivi giusti vale sempre la pena, anche se costa molto sacrificio e si paga sempre un prezzo. Questo vale tanto per i politici quanto per i cittadini.
  • Corteo trasversale contro il biogas
    La manifestazione a Potenza Picena

    280 - Apr 17, 2013 - 1:29 Vai al commento »
    Per Giuseppe Bommarito. La ringrazio degli stimoli e delle sollecitazioni che specie in un momento come questo sono indispensabili alla politica. Il mio impegno e' quello di produrre idee, critiche e iniziative, senza riserve ne' sudditanze nei confronti di alcuno, in tutte le sedi dove posso esprimermi, con l' obiettivo di concorrere ad indicare le scelte giuste da fare piuttosto che limitarmi a stigmatizzare quelle sbagliate . Comunque , nel giudizio sull' operato della Regione Marche in materia, non si può non tenere conto che esistono stringenti normative europee e nazionali che non lasciano ampi spazi di discrezionalità . L' Italia deve raggiungere entro il 2020 il 17% di energie da fonti rinnovabili. Il Decreto Sviluppo del marzo 2012 varato dal Governo Italiano, suddivide l' obiettivo nazionale tra le Regioni. Le Marche debbono raggiungere il 15.4% ( sempre per il 2020) e nel 2009 eravamo al 2.6%. Se la Regione Marche non rispetterà le tappe previste, dal 2015 si avvierebbe la procedura di commissariamento delle politiche energetiche. Questo vuol dire che non si può non fare nulla e dobbiamo anche fare in fretta. Il problema e' che siamo partiti male , quindi bisogna correggere la rotta e proprio per questo occorre una forte capacita' di decisione e di guida da parte della politica, insieme a trasparenza , linearità e garanzia di partecipazione e coinvolgimento dei territori.Come al solito l' Italia arriva tardi ad appuntamenti che hanno anche valore di civilta' , e ,a prescindere dai colori politici, spesso cerchiamo soluzioni pasticciate e confuse. E' un problema che riguarda la politica e le Istituzioni, ma anche un paese dove prevale la cultura del menefreghismo, con una debole idea di se' e una troppo scarsa consapevolezza di compiti e responsabilità alle quali nessun cittadino e nessuna comunità civile puo' sfuggire.
    281 - Apr 16, 2013 - 17:07 Vai al commento »
    Per Massimo Giorgi : Ritenevo che per Lei fosse agevole. Ho constatato che non e' così e da qui il mio invito a non affannarsi .Comunque non si preoccupi, cambiare idea e' un' opportunità e non un problema
    282 - Apr 16, 2013 - 12:04 Vai al commento »
    Egregio Giorgi, il mio seggio a palazzo Madama, più che per il " Porcellum" e' passato per le primarie , Il che,vorrà convenire, non e' un particolare trascurabile. Per il resto non si affanni a cercare testimonianze della mia indipendenza di giudizio perché dovrebbe abbassarsi al mio livello, troppo infimo per la sua statura. Provo io a ricordarle due vicende che mi hanno visto controcorrente, dentro e fuori del PD : la discarica di Potenza Picena e la vicenda dell' abolizione delle Province. Per Lei certamente poca cosa, ma comunque , da qui in avanti, posso sempre sperare di farLe cambiare idea.
    283 - Apr 16, 2013 - 1:49 Vai al commento »
    A Giiuseppe Bommarito ( ma anche a Matteo Zallocco con il quale approfondirò con piacere il tema ) dico che la mia critica e' rivolta indubbiamente all' impianto "Marolino " di Potenza Picena la cui autorizzazione risulta , nel merito e nella procedura, francamente scandalosa .Ma la gestione dell' intera vicenda delle rinnovabili da parte della Regione Marche merita una severa censura per le troppe ambiguità, le ombre e le incomprensibili tortuosità dei procedimenti. E spero che le indagini in corso non evidenzino verità ancora più amare. Ritengo comunque che la politica e le Istituzioni, specie nelle scelte più delicate e strategiche, debbano ripartire dal confronto con i cittadini e le comunita' locali, sula base della chiarezza degli obiettivi e della lealtà dei comportamenti. Inoltre ritengo indispensabile che la politica assuma pienamente su di se' la responsabilità e la guida di quelle stesse scelte, senza facili e improprie deleghe a dirigenti e tecnici. A Massimo Giorgi vorrei dire infine che la libertà di rivolgere critiche al mio Partito e l' abitudine ad esercitare l' attività politica in piena autonomia ho cominciato a praticarle quando portavo i calzoni corti.Se ha la pazienza di documentarsi ne può agevolmente trovare qualche testimonianza.
    284 - Apr 15, 2013 - 16:45 Vai al commento »
    A Massimo Giorgi vorrei dire che io non mi ispiro al motto " chi si accontenta gode " ma piuttosto a quello che Moro riteneva dovesse ispirare chi fa politica, e cioe' il principio di " non appagamento ".       E' per questo che sono pronto a prendere posizioni apertamente critiche anche nei confronti del mio Partito e dei suoi amministratori quando ritengo che assumano decisioni sbagliate o dannose per l' interesse generale.  In tempi nei quali  in un movimento " rivoluzionario " come 5stelle, chi osa criticare il capo o il suo guru viene messo alla porta, se non mi accontento, almeno non mi dispero.  
  • Donna Assunta maledice Corvatta

    285 - Gen 27, 2013 - 19:59 Vai al commento »
    Al di la' della solidarietà personale che esprimo al Sindaco Corvatta, mi pare che i militanti della destra ed estimatori di Almirante abbiano messo in piedi un' iniziativa avvilente, ai limiti della caricatura. Avere esposto un' anziana signora ad una esibizione così patetica e penosa e' la prova della loro scarsa dimestichezza con il rispetto delle persone. E poi con vedove e reduci ( come er Pecora ) passiamo dal campo della politica a quello dell' archeologia ! Che tristezza, vogliamo cominciare a pensare al futuro ?
  • Tutto pronto per le Primarie del Pd
    I renziani si presentano a Civitanova

    286 - Dic 29, 2012 - 23:08 Vai al commento »
    Per Ciocci : non ho alcun bisogno o aspettativa di vivere sulle spalle di nessuno : sono più che sufficienti le mie ma forse Lei non ne e' a conoscenza o finge di non esserlo. Dalla politica non ho certo ricevuto gratificazioni economiche ma una grande patrimonio morale . Ho molti difetti ma non quello dell' ipocrisia ma non sono così certo che Lei ne sia del tutto immune.Confermo e ribadisco che 5.000 Euro al mese sarebbero per un parlamentare un trattamento più che decoroso per chi intende veramente la politica come una missione civile. Per Gian Berdini : caro Giancarlo, il tuo, più che un ragionamento mi pare un rutto. E comunque sono convinto che meno sedi per votare = più paura del cambiamento. Mario Morgoni
  • Il Pd presenta i candidati
    Scintille tra renziani e bersaniani

    287 - Dic 29, 2012 - 14:33 Vai al commento »
    A Gianfranco Cerasi : Allineare l' indennita' del parlamentare a quella del Sindaco di una grande citta' significa circa 5.000 euro netti al mese senza nessun altro beneficio ( se non il costo di un collaboratore/ segretario se regolarmente assunto. ) A Giulio Francucci : Da oltre 30 anni sono un lavoratore autonomo e da circa 30 titolare di un' agenzia assicurativa che conta oggi  16 tra dipendenti e collaboratori. Combatto tutti i giorni con i problemi burocratici, fiscali ed economici che opprimono la vita delle piccole imprese. Molto modestamente, ma penso di conoscere e poter rappresentare i problemi di queste realta'. Mario Morgoni
    288 - Dic 26, 2012 - 22:29 Vai al commento »
    Ad Andrea Baldassarri. La proposta che io ed Alessia Scoccianti facciamo e' molto chiara : allineare lo stipendio dei parlamentari a quello dei Sindaci delle grandi città. Il nuovo Parlamento può approvare con effetto immediato questo provvedimento. Il nostro impegno e' quindi quello di farci promotori di tale proposta. La testimonianza individuale di restituire parte dell' indennità, se resta tale e' inutile. Comunque se sara' necessario io non mi tirerei indietro . Del resto , da Sindaco di Potenza Picena scelsi di percepire un' indennità ridotta del 25./. e di rinunciare a qualsiasi rimborso spese. Quando ci si accinge a ricoprire una carica pubblica non ci si può domandare se e' conveniente ma se si e' all' altezza e se si hanno le motivazioni per dedicare tutte le proprie energie a quell' impegno. Mario Morgoni
    289 - Dic 24, 2012 - 22:38 Vai al commento »
    Per Sauro Benedetti : Caro Sauro, come garanzia di trasparenza e partecipazione, sempre meglio un' assemblea di 100 persone ( non amici ma persone impegnate a fare politica ) che non le riunioni carbonare dei soliti capicordata che a pochi minuti dalla scadenza del termine hanno prodotto 5 candidature frutto di logiche spartitorie e marchingegni messi in atto solo per sbarrare la strada a chi e' fuori dal giro e non si adegua alle logiche di convenienza e opportunità . Con Alessia chiediamo un voto anche per questo : dare una svolta al PD di Macerata per liberarlo dalla morsa soffocante dei troppi padri padroni che lo occupano. Mario Morgoni
  • Civitanova si muove
    per sostenere Matteo Renzi

    290 - Nov 11, 2012 - 23:03 Vai al commento »
    Caro Obiwankenobi , non mi sono certo paragonato a Napolitano. Volevo dire un' altra cosa, che tutti hanno facilmente capito. A te , che dimostri una certa lentezza nell' elaborazione intellettiva , lo spiego con calma la prossima volta. Con affetto.
    291 - Nov 11, 2012 - 8:59 Vai al commento »
    Caro Valenti, se la credibilità politica fosse inversamente proporzionale agli anni di militanza, Giorgio Napolitano sarebbe il politico più screditato del paese. Per quanto mi riguarda faccio politica da 40 anni senza averne mai fatto un mestiere, visto che ho la fortuna di averne uno. Se oggi sostengo la proposta di Renzi e' perché, tanti anni fa, persone che per la politica erano pronte a "spendere tutto " mi hanno conquistato con il loro esempio e la loro coerenza. Oggi al contrario la politica e' diventato il terreno malsano di chi vuole " prendere tutto " . Io mi sento orfano di quella "antica " politica ed oggi mi impegno per quel cambiamento radicale che e' indispensabile per restituirle prestigio e dignità .
  • “Solo il dialogo cura le ferite dell’odio”

    292 - Ott 9, 2012 - 18:36 Vai al commento »
    Einstein diceva :  "Solo due cose sono infinite, l' universo e la stupidita' umana, e non sono sicuro della prima". Cara\o porcomondo, con le sue, per cosi' dire riflessioni, lei e' la testimonianza vivente del valore di questa massima. Le riconosco almeno il pudore di  usare uno pseudonimo per  non essere riconosciuto e restare cosi', almeno in parte,  al riparo da tutto il disprezzo che merita una persona ( ? ) capace di pensieri e parole tanto disgustosi. Comunque e' evidente  che lei non conosce Luigi Marconi e sono sicuro che non riuscirebbe a capire il valore di una persona che, dopo le otto ore di lavoro che svolge da 38 anni come operaio, dedica gratuitamente e con impegno il suo tempo  libero per affermare principi di giustizia, civilta' e solidarieta'. Lei non e' in grado nemmeno di pulire le scarpe, non dico a Marconi che e' troppo per lei, ma neanche all' ultimo di quei poveracci che salgono su un barcone ed attraversano il mare per venire in Italia ad incontrare dei vermi come lei.    
  • Primarie: “Non toccate le regole”

    293 - Ott 5, 2012 - 18:00 Vai al commento »
    Caro Obiwankenobi, fai piu' compassione che tenerezza ! Lanci accusa di trasformismo nascondendo la tua identita'. Forse non e' molto presentabile e mi dispiace per te. Ho notato poi che non ti confronti mai nel merito e ti limiti a denigrare. E' la conferma che non vali proprio niente. Se poi parli di trasformismo riferito a me, vuol dire che hai seri problemi di lucidita'. Cerca di curarti.
  • Morgoni: Eliminare la legge “porcata”, restituire la legge ai cittadini

    294 - Set 18, 2011 - 13:47 Vai al commento »
    Ad Andrea Baldassarri dico che non mi sento affatto un " politico di lungo corso", come un po' dispregiativamente mi definisce, quanto piuttosto un cittadino che vive del proprio lavoro e che ha sempre amato e praticato la politica ritenendola strumento di emancipazione edi progresso. E proprio oggi, quando troppo spesso la politica e' offesa e calpestata, c'e' bisogno di retituirle il suo significato vero, la sua dignita' e la sua funzione. Siccome faccio politica con questo spirito mi sono sempre ben guardato dal salire sul carro del vincitore ed in realta' piu' di una volta da quel carro sono stato investito. Non sono nuovo all' impegno per una politica credibile e autorevole e nel lontano 1995, appena eletto Sindaco di Potenza Picena, quando nessuno parlava di costi della politica, decidemmo con la giunta di ridurre del 25% i compensi degli amministratori ( che erano e restano i piu' bassi tra tutte le cariche isitituzionali ) . Inoltre posso dire con un certo orgoglio di non aver percepito nessuno dei rimborsi spese previsti dalla legge in tutto il periodo ( dal 1995 al 2004 ) nel quale ho ricoperto l'incarico di Sindaco. Il sig. Baldassarri ha tutto il diritto di essere diffidente cosi' come io ho il diritto di rivendicare un modo di essere della politica rivolto agli interessi della comunita' e non ai propri, modo di essere testimoniato da concreti comportamenti. Al sig. Bonifazi vorrei invece dire, che siccome vanta una stretta affinita' con la parte politica che ha promosso e approvato il " Porcellum " ed in particolare con i sostenitori del sacro rito dell' ampolla, non mi pare il suo il pulpito piu' appropriato per impartire lezioni sulla qualita' della politica o sulla bonta' dei modelli elettorali.
  • Isidori contro il commercio abusivo:
    “L’esperienza veneta nelle spiagge marchigiane

    295 - Ago 15, 2011 - 17:37 Vai al commento »
    Caro Isidori, visto che non dimostri alcun rispetto umano per dei poveri cristi che faticano tutto il giorno sotto il sole per quattro soldi ( e devono sopportare anche le molestie dei sacerdoti del dio PO con i loro ridicoli teli verdi ) , abbi almeno pietà della lingua italiana e accontentati del miracolo che ti ha garantito un posto in Parlamento ad oltre 10.000 Euro al mese. Inoltre, poiche' sei un autorevole esponente della Lega, e sei convinto che il venditore ambulante da spiaggia sia un lavoro privilegiato, suggerisci a Bossi & co. di avviare i loro figli a questa ambita professione piuttosto che infliggergli la sofferenza e la fatica di occupare un posto in Consiglio Regionale.
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy