Casa Accoglienza di oncologia,
cena al teatro della Filarmonica

MACERATA - E' tornata la conviviale organizzata dalla struttura di sostegno ai pazienti del reparto dell'ospedale
- caricamento letture

La cena al teatro della Società Filarmonico Drammatica di Macerata

 

di Marco Ribechi 

La Casa di Accoglienza di Macerata si ritrova a cena nella cornice del teatro della Società Filarmonico Drammatica per “Ceniamo insieme” l’appuntamento con cadenza annuale, organizzato dall’associazione in sostegno del reparto di oncologia.

Tiziana BonifaziIeri, finalmente, il ritorno alla normalità alla Filarmonica con la conviviale che ha visto una risposta entusiasta dei tanti invitati presenti. A coordinare la serata, come ogni volta, l’affezionatissima Tiziana Bonifazi che ha invitato sul palco i vari ospiti del mondo della politica e della sanità. A parlare per primo, insieme al sindaco Sandro Parcaroli, è stato il presidente della Casa Accoglienza Maceratese, Claudio Gigli: «È una bellissima sensazione ritrovarsi di nuovo tutti qui – ha detto Gigli per salutare gli invitati – la nostra azione non si è interrotta e continuiamo con entusiasmo a fornire i servizi necessari ai malati che si rivolgono a noi e alle loro famiglie». 

Cena-casa-accoglienza-30

Claudio Gigli e Sandro Parcaroli

Alle parole del presidente Gigli sono seguite quelle del primo cittadino che ha confermato l’importanza dell’istituzione per tutta la città e per l’ospedale. Poi i saluti anche di Nicola Battelli, primario del reparto di oncologia, e di Elena Leonardi, da sempre vicina alla Casa Accoglienza ma da quest’anno con la novità del suo recente ruolo in Senato conquistato dopo le ultime elezioni. «La Casa Accoglienza prosegue con i suoi progetti “Ritorno alla Bellezza” e “Menomale in oncologia” grazie soprattutto all’operato dei tanti volontari attivi – conclude Gigli – da quest’anno è stata stipulata una convenzione con l’Area Vasta 3 proprio sul tema del volontariato, che sarà quindi strutturato e coordinato dall’ente pubblico. Siamo sempre alla ricerca di volontari e quindi rinnoviamo il nostro appello alla cittadinanza, sperando di riuscire a mettere alle spalle il discorso Covid una volta per tutte».

 

Cena-casa-accoglienza-5-650x433

Cena-casa-accoglienza-60

Cena-casa-accoglienza-9-650x433

La senatrice Elena Leonardi

Cena-casa-accoglienza-10-650x392

Cena-casa-accoglienza-70

Route 77

Cena-casa-accoglienza-8-650x457

Il mago Cristian

 

La Casa Accoglienza si ritrova: successo per la cena di solidarietà

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X