«Traffico da Piediripa nell’ora di punta
e via Falcone diventa un bypass»

MACERATA - Moreno Casoni segnala la situazione del quartiere Vergini in cui le auto si riversano per evitare le code. VIDEO
- caricamento letture

Traffico congestionato a salire da Piediripa nelle ore di punta e a farne le spese sono i residenti di via Falcone a Macerata. «Il problema principale – spiega Moreno Casoni, che abita nella via- è che gran parte delle auto, per bypassare il traffico, si riversa su via Falcone (quartiere Vergini), creando traffico, smog e pericolo per i residenti». 

traffico_vergini2-325x203Il problema è annoso e non di facile soluzione. Da sempre la strada che sale da Piediripa è una delle principali arterie di accesso al capoluogo e per questo è molto frequentata. In particolare nelle ore di punta, in particolare dopo le 19, si formano significativi rallentamenti quando non vere e proprie code. Allora chi vive a Macerata e conosce la zona, per evitare il traffico, devia per via Falcone e risale fino alla chiesa delle Vergini per sbucare nei pressi del cimitero cittadino e saltare così la coda. Percorso alternativo che agevola gli automobilisti (come mostra il video sono in molti a sceglierlo) ma penalizza i residenti come testimonia Casoni. «Non possiamo essere noi a farne le spese, serve un intervento urgente».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X