Tornano da una mini vacanza
e trovano la casa svaligiata:
«Spariti i risparmi di 2 anni»

TOLENTINO - La coppia è stata via una notte ed è bastato perché i malviventi avessero il tempo di colpire. L'amarezza della proprietaria: «Doveva esserci qualcuno di giovane tra i ladri, sapeva il valore di quello che rubavano». Il furto si aggira sui 3mila euro, è stata fatta denuncia ai carabinieri
- caricamento letture
furto-tolentino-1-e1660667674387-648x650

La casa messa sottosopra dai ladri

di Francesca Marsili

Blitz dei ladri in un appartamento al quinto piano di un palazzo in viale Brodolini, a Tolentino: rubati oggetti di valore e soldi per circa 3mila euro. Il furto è avvenuto tra le 10 di sabato 14 agosto e le 19 di ieri, mentre i padroni di casa erano assenti: «eravamo fuori per una mini vacanza di una notte – racconta amareggiata la giovane proprietaria, V. C. – ci hanno portato via anche il salvadanaio di latta dove c’erano i risparmi di due anni, circa un migliaio di euro, con i quali saremmo dovuti andare in ferie».

furto-tolentino-2-e1660667759800-565x650

I ladri hanno frugato anche in bagno

La coppia, rientrata a casa ieri sera, verso le 19, dopo una notte trascorsa fuori regione, ha trovato l’appartamento svaligiato e totalmente a soqquadro: cassetti e armadi passati al setaccio e roba sparsa ovunque. «Ci hanno portato via anche un computer portatile, un aspirapolvere “Rumba”, una Playstation con diversi giochi, un anello dal grande valore affettivo e un paio di Nike particolari di mio marito».

Tutto ciò che entrava in due borse, anch’esse rubate, una fucsia e una a marchio Coop, che la proprietaria, assieme alle foto dei beni trafugati, ha postato sui social «dato la merce è facilmente rivendibile su internet. Se qualcuno la riconoscesse ci contatti – dice – non tanto per recuperare qualcosa, ma per avvisare le Forze dell’ordine e risalire agli autori». Un furto “giovane” lo definiscono i proprietari, di merce che potrebbe essere piazzata online.

furto-tolentino-3-e1660667799452«Secondo me – ipotizza la donna – qualcuno di giovane tra i ladri che conosceva il valore di quello che stava prendendo c’era. I giochi della Play che hanno rubato sono parecchio richiesti». I malviventi hanno approfittato di un momento in cui il palazzo, complici le ferie estive, «era quasi vuoto» spiega la proprietaria che aggiunge altri dettagli. «Non riusciamo a capire come abbiano fatto ad entrare, sul portoncino d’ingresso e sulle finestre non ci sono effrazioni o segni di scasso. Non oso pensare cosa sarebbe successo se fossimo stati in casa, forse è stato meglio così – racconta la donna che non nasconde la preoccupazione – Prima di andare via, questi delinquenti, hanno fatto anche i loro comodi in bagno – conclude – ci sentiamo svuotati psicologicamente oltre che violati nell’intimità, siamo una famiglia tranquilla che cerca di fare sacrifici. Ci hanno rovinato le vacanze che io e mio marito aspettavamo per quando saremmo andati ferie». Questa mattina i proprietari hanno fatto denuncia ai carabinieri di Tolentino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X