Europei di Monaco,
Tamberi e Abdelwahed in finale

ATLETICA - Al campione olimpico nato a Civitanova è sufficiente saltare 2,21 per conquistare l'ultimo atto della manifestazione continentale. Lo stesso fa il 26enne studente Unicam, che vince la sua batteria nei 3000 siepi
- caricamento letture

 

Gianmarco-Tamberi-Monaco-1-650x434

Gianmarco Tamberi in azione a Monaco durante le qualificazioni (foto Grana/Fidal)

Gianmarco Tamberi è in finale del salto in alto agli Europei di Monaco (Germania). Al campione olimpico nato a Civitanova è bastato saltare 2,21 metri per accedere all’ultimo atto della manifestazione continentale, in programma domani alle 20,05.

Abdelwahed

Amhed Abdelwahed in batteria (foto Grana/Fidal)

Approda nella finale dei 3000 siepi Ahmed Abdelwahed, 26enne studente dell’Università di Camerino, vincendo la sua batteria con il tempo di 8:30.92. Tamberi si qualifica grazie al secondo salto all’altezza di 2,21 metri. In precedenza, al primo tentativo supera i 2,17 mentre decide di non prendere parte alla misura iniziale di 2,12. «Oggi l’obiettivo era quello di sperecare meno energie. Mi sono sentito subito bene in riscaldamento. Ho attivato la modalità “folle” ma è andata molto bene. Il pubblico è fantastico, sono fiducioso per la finale – dice Gianmarco Tamberi -. Ogni volta che indosso la maglia dell’Italia sento qualcosa di speciale e riesco a fare cose impossibili. Sono contento per com’è andata la qualificazione, avevo paura di essere debilitato dal Covid. Domani sta a me giocarmela».

Gianmarco-Tamberi-Monaco

(foto Grana/Fidal)

Gianmarco-Tamberi-Monaco-2-650x433

(foto Grana/Fidal)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X