«I nostri bimbi giocano tra le formiche
e vicino a un pozzo pericoloso,
il Comune faccia qualcosa»

MACERATA - Simona Giordano si fa portavoce delle famiglie di via Luchetti, in zona Fosse, e denuncia il degrado del parco di quartiere. Il consigliere Alberto Cicaré ha presentato una interrogazione che sarà discussa al prossimo Consiglio
- caricamento letture
parco-luchetti_macerata-1

Il pozzo nel parco Luchetti

di Alessandra Pierini

Giochi fatiscenti, un pozzo piuttosto pericoloso e formiche ovunque. E’ questa la situazione del Parco Luchetti, adiacente Borgo San Giuliano a Macerata, meglio conosciuto come “Le Fosse”. A denunciare l’abbandono e il degrado in cui versa il parco, molto frequentato da bambini e famiglie residenti della zona, sono alcune mamme tra cui Simona Giordano. 

«I nostri bambini si ritrovano a giocare tra le formiche vicino a un pozzo che è seriamente pericoloso, chiuso con un masso e una catena di cui non conosciamo la tenuta. C’è un’altalena senza tappetino di protezione, non ci sono panchine né una fontanella dell’acqua. C’è una transenna precariamente appoggiata per dividerlo dalla proprietà del privato.

Cicare_ConsiglioComunale_FF-5-325x217

Alberto Cicarè

Abbiamo scritto un mese fa a diversi uffici del Comune e alla responsabile delle aree verdi ma dal comune. Abbiamo ricevuto soltanto silenzio. Questo comportamento conferma che del quartiere non interessa praticamente niente e che è evidente come a Macerata esistano bambini serie a e bambini di serie b». Le famiglie chiedono un intervento tempestivo. «Riteniamo che sia inaccettabile e indecente per un Comune che si dice amico dei bambini, l’esistenza di un giardino pubblico in  queste condizioni».
L’appello delle famiglie di via Luchetti è stato accolto dal consigliere di Strada Comune Alberto Cicarè, il quale ha presentato una interrogazione al prossimo Consiglio comunale. «I fondi ci sono  – spiega Cicarè – perché soldi per la manutenzione di aree verdi ci sono e ne sono abbastanza. In questo caso non c’è minimo ascolto. Quella è un’area di risulta, quando si costruisce si fa il giardinetto per far contento chi ci abita ma l’area andrebbe proprio riconsiderata e necessiterebbe di un lavoro approfondito. Intanto almeno che sia vivibile».

 

parco-luchetti_macerata-2

parco-luchetti_macerata-3 parco-luchetti_macerata-4



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =