Colpo di coda Civitanovese:
Visciano e Niane nel finale
regalano una vittoria scaccia crisi

PROMOZIONE - Al Polisportivo i rossoblu di Vagnoni ritrovano il successo battendo 2 a 0 la Palmense e salgono a quota 51, confermando il quarto posto solitario. LE FOTO E I VOTI
- caricamento letture

 

civitanovese-futura-96-tifosi-FDM-6-650x433

I tifosi della Civitanovese oggi al Polisportivo

di Andrea Cesca (foto di Federico De Marco)

Visciano e Niane firmano la vittoria scaccia crisi della Civitanovese, al Polisportivo contro la Futura 96. Il capitano sblocca il risultato al minuto 87’ su calcio di punizione, Niane mette a segno il raddoppio al quinto minuto di recupero. Un successo sofferto quanto voluto e alla resa dei conti meritato. I padroni di casa hanno fatto tanta fatica nei sedici metri finali, complice la giornata di scarsa vena di Chornopyshchuk. I tre punti che servivano sono arrivati e consentono ai rossoblù di restare in zona playoff a quota 51 punti.

civitanovese-futura-96-FDM-3-325x216La cronaca. A Civitanova va in scena la quint’ultima giornata di campionato del girone B di Promozione, vero e proprio spareggio per entrare nei playoff. Per favorire l’affluenza degli spettatori i tifosi residenti in città possono accedere gratuitamente al settore gradinata nord. Nelle file dei padroni di casa sono assenti Smerilli, Baldoni e Cordoba. La temperatura in riva al mare è più mite, fa comunque molto caldo sotto al sole per i ventidue in campo, considerato anche l’orario di inizio (15).

civitanovese-futura-96-FDM-4-325x217La Civitanovese parte meglio, nei primi venti minuti colleziona calci d’angolo in serie, ma Verone non viene chiamato in causa. La squadra di Vagnoni spinge prevalentemente sulla fascia sinistra con Ruggeri, il migliore dei suoi. La prima vera occasione da rete capita sui piedi di Riccardo Cingolani, al 32’ il destro dell’attaccante della Futura 96 viene respinto con i pugni da Monti, poi Fellousa calcia di poco a lato sugli sviluppi del calcio d’angolo. La partita cala di intensità, prima del riposo la Futura 96 perde per infortunio il capitano Smerilli.

civitanovese-futura-96-FDM-9-325x216La Civitanovese inizia in avanti anche la ripresa, il presidente Mauro Profili si infervora quando l’arbitro non ravvisa un fallo sul neo entrato Russo lanciato verso la porta avversaria. I minuti scorrono inesorabili, la fatica si fa sentire, la Civitanovese avrebbe bisogno dei tre punti per restare in zona playoff. Un tiro di Perfetti al 70’ termina sul fondo, nella stessa occasione il numero otto locale si fa male e deve abbandonare il campo.

civitanovese-futura-96-FDM-5-325x216Gli animi si scaldano quando la Civitanovese non manda fuori la palla con due giocatori avversari a terra, i due per la verità si rialzano senza la necessità che intervengano i sanitari. I padroni di casa vanno al tiro con Niane dopo un’azione insistita, la conclusione è deviata sul fondo. Nei minuti finali il gol liberatorio: un calcio di punizione dal vertice destro dell’area di rigore viene calciata direttamente in porta da Visciano e sorprende Veroni sul primo palo (1 a 0). La squadra va a fare festa sotto agli ultras. Pochi istanti dopo la Futura 96 resta in dieci uomini a causa dell’espulsione di Pelliccetti. In pieno recupero Niane mette a segno il 2 a 0 dopo una ribattuta provvidenziale di Verone.

civitanovese-futura-96-panchina-FDM-8-325x216Il tabellino:

CIVITANOVESE (4-1-3-2): Monti 6; Foresi 6, Alessandroni 6, Mariani 6, Ruggeri 6,5; Rossini 6 (24’ st Niane 7); Gesuè 6, Visciano 6,5, Perfetti 6 (27’ st Salvucci ng); Chornopyshuk 5,5 (1’ st Russo), Gragnoli 6 (39’ st Di Benedetto ng). A disp.: Lanari, Marini, Di Benedetto, Carissimi, Marconi, Impallari. All. Vagnoni

FUTURA 96 (3-5-2): Verone 6; Gobbi 6, Smerilli 6 (44’ pt Mannozzi 6), Marzan 6; Marozzi 6, Fellousa 5,5 (8’ st Rosettani), Capiato 6, Murazzo 6, Gentile; Cingolani Riccardo 5,5 (8’ st Pelliccetti), Bianchini 5,5 (8’ st Gentili 5,5). A disp.: Bonifazi, Nepi, Santarelli, Cingolani Andrea, Mureni. All. Cuccù

TERNA ARBITRALE: Pasqualini di Macerata (Bianchi di Pesaro e Paradisi di Pesaro)

RETE: 42’ s.t. Visciano, 50’ s.t. Niane

NOTE: spettatori 250 circa. Calci d’angolo 9 a 2. Ammoniti Gragnoli, Pelliccetti, Gobbi, Gentili, Alessandroni. Espulso Pelliccetti all’88’ per doppio giallo. Recupero 7’ (2’+5’).

Civitanovese-Palmense-3-650x372

La festa a fine partita

civitanovese-futura-96-vagnogni-FDM-2-650x433

Roberto Vagnoni, allenatore della Civitanovese

civitanovese-futura-96-cuccu-FDM-1-650x433

Cuccù, mister della Palmense



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =