«Un rientro a casa da pelle d’oca»
Cori e fumogeni in piazza Leopardi,
la “notte magica” della Recanatese

FOTO-VIDEO - Festa ieri sera in città per la promozione in Lega Pro, tantissime le persone che hanno accolto i ragazzi di mister Pagliari. E' anche suonato il campanone. I complimenti del sindaco Antonio Bravi, dell'ex primo cittadino Francesco Fiordomo e del presidente della Regione Francesco Acquaroli. Il video e le foto dell'accoglienza in centro
- caricamento letture
Recanati in festa al rientro della squadra

 

Festa-Recanatese-

La festa della Recanatese in piazza Leopardi

di Michele Carbonari

«Un rientro a casa da pelle d’oca…grazie a tutti per questa notte magica».

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-8-325x244Così la Recanatese ha augurato il buongiorno su Facebook ai sostenitori giallorossi, dopo la grande festa e l’entusiasmo vissuti ieri sera in piazza Leopardi a Recanati, al rientro della squadra dalla trasferta campana di Piedimonte Matese. L’8 maggio è una data che in tanti non dimenticheranno facilmente: la società del presidente Adolfo Guzzini ha aritmeticamente vinto il campionato di Serie D e raggiunto il traguardo storico del professionismo (leggi l’articolo). Al triplice fischio in città è stato fatto suonare il campanone, per tributare omaggio ai campioni leopardiani. In serata, invece, tantissima gente ha accolto gli artefici della promozione, con canti, fumogeni e cori.

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-10-325x244«Calda e festosa accoglienza in piazza Leopardi per la Recanatese al rientro dalla trasferta vittoriosa contro la Matese con in tasca la matematica certezza della promozione in Serie C – scrive il sindaco Antonio Bravi -. Il modo migliore per festeggiare nel 2023 i cento anni dalla fondazione della società. Ora la città si affaccia per la prima volta nel mondo del calcio professionistico, enorme soddisfazione, ma anche una grande responsabilità».

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-4-325x244«È storia. Alla viglia del centenario la Recanatese vola per la prima volta in Serie C – commenta invece Francesco Fiordomo, ex primo cittadino -. Vince a 350 chilometri di distanza, in Campania, e certifica il dominio assoluto di una squadra fantastica, che ha dato spettacolo e dimostrato qualità, coesione e voglia di vincere. Grazie ragazzi. Grazie mister Pagliari. Dedicato a chi ha vestito nel tempo la maglia giallorossa, ai tifosi storici della Recanatese che ci hanno lasciato e che oggi avrebbero le lacrime agli occhi».

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-12-650x230

Le congratulazioni, oltre che da tanti club marchigiani, arrivano anche dalla Regione. Questo il post del presidente Francesco Acquaroli: «Faccio i complimenti alla Recanatese per lo storico traguardo raggiunto, approdando per la prima volta in Serie C, a coronamento di tanti anni di lavoro svolto seriamente. Congratulazioni».

 

 

Esultanza-Recanatese-a-Matese-buona-1-650x480

 

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-17-650x488

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-16-650x488

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-7-650x366

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-1-650x488

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro

 

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-5-650x488

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-18-650x429

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-11-650x326

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-13-453x650

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-6-358x650

Festa-Recanatese-Serie-C-Lega-Pro-2-296x650

Infinita Recanatese, in Serie C per la prima volta E’ “la sera del dì di festa”

«Siamo diventati devastanti e abbiamo fatto un capolavoro Mi hanno dato del bollito troppo presto»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =